notizie cinema notizie cinema
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Sophie MarceauSophie Marceau
1966 N


Sophie Marceau, pseudonimo di Sophie Danièle Sylvie Maupu (Parigi, 17 novembre 1966), è un'attrice, regista, sceneggiatrice e scrittrice francese.



Biografia
Sophie nasce a Parigi, seconda figlia di Benoît e Simone Maupu. Il padre è un veterano della guerra d'Algeria che lavora come camionista, mentre la madre è impiegata in un centro commerciale. I suoi genitori divorziano quando lei ha 9 anni.

Carriera
Marceau esordisce a soli 13 anni nel mondo del cinema, scelta dal regista Claude Pinoteau, in seguito a una lunga ricerca, per il ruolo di protagonista nel film Il tempo delle mele (1980), riscuotendo un grande successo. Il film, che descrive l'adolescenza e le vicende sentimentali della studentessa Vic, ebbe un sequel due anni dopo, Il tempo delle mele 2, e permise alla Marceau di vincere nel 1983 il Premio César come "Miglior attrice promettente". Grazie a questi film la casa di produzione Gaumont le propone un contratto in esclusiva per un milione di franchi.
Nel corso degli anni ha dimostrato di saper spaziare dai ruoli romantici a quelli drammatici, con Police (1985), al fianco di Gérard Depardieu, Le mie notti sono più belle dei vostri giorni (1989) del regista polacco Andrzej Żuławski, all'epoca suo compagno di vita. Negli anni novanta appare in numerosi film come Eloise, la figlia di D'Artagnan (1994) e Marquise (1997), con Lambert Wilson, ma ha modo di partecipare a diverse produzioni internazionali come Braveheart (1995), al fianco di Mel Gibson, Sogno di una notte di mezza estate (1999) con Rupert Everett, Anna Karenina (1997) e, soprattutto, nel capitolo di 007 Il mondo non basta (1999), in cui ha il ruolo di Elektra King, affascinante ma spietata avversaria di James Bond.
Da regista, ha esordito dietro la macchina da presa con L'aube à l'envers, un cortometraggio di 9 minuti che ha inaugurato la rassegna del Festival di Cannes del 1995. Del 2002 è invece il semiautobiografico Parlami d'amore con Judith Godrèche, del 2007 il thriller La disparue de Deauville (conosciuto anche col nome di "Trivial"), da lei scritto, diretto e interpretato.
È stata testimonial per la casa cosmetica Guérlain e ha incarnato la rappresentazione della Marianne, simbolo della Francia. Inoltre Sophie fu scelta come "Ambasciatrice del fascino francese" in Estremo Oriente, dove gode di grande popolarità.
Vita privata
Ha due figli: Vincent, nato nel 1995 dal legame durato 16 anni (dal 1985 al 2001) con il regista polacco Andrzej Żuławski, e Juliette, nata nel 2002 dalla relazione durata 6 anni (dal 2001 al 2007) con il produttore Jim Lemley. Nel 2007 si lega all'attore Christopher Lambert, conosciuto sul set del film Trivial; la coppia si è separata nel 2014. È impegnata nel sociale, come madrina di Arc-en-ciel, un'associazione di riconosciuta utilità pubblica che si dedica ai bambini malati.

Filmografia

Attrice
Il tempo delle mele (La Boum), regia di Claude Pinoteau (1980)
Il tempo delle mele 2 (La Boum 2), regia di Claude Pinoteau (1982)
Fort Saganne, regia di Alain Corneau (1984)
Irresistibile bugiardo (Joyeuses Pâques), regia di Georges Lautner (1984)
Amour braque - Amore balordo (L'amour braque), regia di Andrzej Żuławski (1985)
Police, regia di Maurice Pialat (1985)
Discesa all'inferno (Descente aux enfers), regia di Francis Girod (1986)
Chouans! I rivoluzionari bianchi (Chouans!), regia di Philippe de Broca (1988)
Il tempo delle mele 3 (L'étudiante), regia di Claude Pinoteau (1988)
Le mie notti sono più belle dei vostri giorni (Mes nuits sont plus belles que vos jours), regia di Andrzej Żuławski (1989)
Pacific Palisades, regia di Bernard Schmitt (1990)
Pour Sacha, regia di Alexandre Arcady (1991)
La nota blu (La note bleue), regia di Andrzej Żuławski (1991)
Fanfan, regia di Alexandre Jardin (1992)
Eloise, la figlia di D'Artagnan, regia di Bertrand Tavernier (1994)
Braveheart - Cuore impavido (Braveheart), regia di Mel Gibson (1995)
Al di là delle nuvole, regia di Michelangelo Antonioni e Wim Wenders (1995)
Anna Karenina, regia di Bernard Rose (1997)
Marquise, regia di Vera Belmont (1997)
Fireflight, regia di William Nicholson (1997)
Lost & Found, regia di Jeff Pollack (1999)
Sogno di una notte di mezza estate (A Midsummer Night's Dream) (1999)
Il mondo non basta (The World Is Not Enough), regia di Michael Apted (1999)
La Fidélité, regia di Andrzej Żuławski (2000)
Belfagor - Il fantasma del Louvre (Belphegor, le fantome du Louvre), regia di Jean-Paul Salomé (2001)
Alex & Emma, regia di Rob Reiner (2003)
Je reste!, regia di Diane Kurys (2003)
Les clefs de bagnole, regia di Laurent Baffie (2003)
À ce soir, regia di Laure Duthilleul (2004)
Anthony Zimmer, regia di Jérôme Salle (2005)
Trivial - Scomparsa a Deauville, regia di Sophie Marceau (2007)
Female agents (Femmes de l'ombre), regia di Jean-Paul Salomé (2008)
LOL - Il tempo dell'amore (LOL (Laughing Out Loud)), regia di Lisa Azuelos (2009)
Sarà perché ti amo (De l'autre coté du lit), regia di Pascale Pouzadoux (2009)
Non ti voltare (Ne te retourne pas), regia di Marina de Van (2009)
L'homme de chevet, regia di Alain Monne (2009)
Carissima me (L'âge de raison), regia di Yann Samuell (2010)
Per fortuna che ci sei (Un bonheur n'arrive jamais seul), regia di James Huth (2012)
Arrestatemi (Arrêtez-moi), regia di Jean-Paul Lilienfeld (2013)
Due destini (Une rencontre), regia di Lisa Azuelos (2014)
Tu veux... ou tu veux pas?, regia di Tonie Marshall (2014)
La Taularde, regia di Audrey Estrougo (2015)
Mrs Mills - Un tesoro di vicina (Mme Mills, une voisine si parfaite), regia di Sophie Marceau (2018)
Tout s'est bien passé, regia di François Ozon (2021)Regista e sceneggiatrice
L'aube à l'envers cortometraggio di 9 minuti (1995)
Parlami d'amore (Parlez-moi d'amour), premio per la "mise en scène" a Montréal (2002)
La disparue de Deauville, anche produttrice (2007)Doppiatrice
Sophie Marceau ha inoltre prestato la voce al personaggio di Norma Jean nella versione francese di Happy Feet, lungometraggio di animazione del 2006. La voce del personaggio nella versione originale è dell'attrice Nicole Kidman, mentre in quella italiana è di Giò Giò Rapattoni

Riconoscimenti

1983: premio César per la miglior promessa femminile (Il tempo delle mele 2)
1991: premio Molière per la migliore rivelazione teatrale (Euridice di Jean Anhouil)
2007: premio BaroccoOnorificenze
Nel 2016 rifiuta la Legion d'onore per protesta contro la concessione della medesima onorificenza al principe ereditario saudita Muḥammad bin Nāyef Āl Saʿūd.
Doppiatrici italiane
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Sophie Marceau è stata doppiata da:

Roberta Pellini in Discesa all'inferno, Belfagor - Il fantasma del Louvre, Carissima Me, Due destini
Emanuela Rossi in Il tempo delle mele 3, Agente 007 - Il mondo non basta, Alex & Emma
Susanna Fassetta in Il tempo delle mele e Il tempo delle mele 2
Alessandra Korompay in Al di la delle nuvole, Female Agents
Francesca Fiorentini in LOL - Il tempo dell'amore, Per fortuna che ci sei
Antonella Baldini in Amour braque - Amore balordo
Cristina Boraschi in Chouans!
Rita Baldini in Le mie notti sono più belle dei vostri giorni
Antonella Rendina in Eloise, la figlia di D'Artagnan
Laura Boccanera in Braveheart
Silvia Tognoloni in Firelight
Mavi Felli in Anna Karenina
Ilaria Stagni in Marquise
Chiara Colizzi in Sogno di una notte di mezza estate
Ludovica Marineo in La Fidèlitè
Anna Cugini in La nota blu
Luisa Ziliotto in Non ti voltareNote

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Sophie Marceau
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Sophie MarceauCollegamenti esterni

(EN) Sophie Marceau, su Models.com, Models.com, Inc.
(EN) Sophie Marceau, su Goodreads.
Sophie Marceau, su Last.fm, CBS Interactive.
(EN) Sophie Marceau, su AllMusic, All Media Network.
(EN) Sophie Marceau, su Discogs, Zink Media.
(EN) Sophie Marceau, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
Sophie Marceau, su CineDataBase, Rivista del cinematografo.
Sophie Marceau, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
Sophie Marceau, su Movieplayer.it.
Sophie Marceau, su FilmTv.it, Arnoldo Mondadori Editore.
(EN) Sophie Marceau, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Sophie Marceau, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Sophie Marceau, su Rotten Tomatoes, Flixster Inc.
(EN) Sophie Marceau, su Metacritic, CBS Interactive Inc.
(EN) Sophie Marceau, su TV.com, CBS Interactive Inc.
(EN) Sophie Marceau, su AFI Catalog of Feature Films, American Film Institute.
(EN) Sophie Marceau, su BFI Film & TV Database, British Film Institute.
(DE, EN) Sophie Marceau, su filmportal.de.

film sophie marceau

schede ultimi film sophie marceau


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema frosinone trova cinema genova trova cinema imperia trova cinema latina trova cinema lecce

(c) media promotion srl - web agency