notizie cinema notizie cinema
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Selena GomezSelena Gomez
1992
età 29

Selena Marie Gomez (IPA: [səˈliːnə ˈɡoʊmɛz]; Grand Prairie, 22 luglio 1992) è una cantante e attrice statunitense.
Ha recitato da bambina nella serie televisiva Barney e successivamente è apparsa in varie serie televisive della Disney. Dal 2007 al 2012 ha interpretato il ruolo della protagonista Alex Russo nella serie I maghi di Waverly. Attiva anche nel campo musicale, ha cantato varie colonne sonore pubblicate dalla Disney Records e nel 2008 ha firmato un contratto discografico con la Hollywood Records formando la band Selena Gomez & the Scene con la quale ha pubblicato gli album Kiss & Tell, A Year Without Rain e When the Sun Goes Down, tutti certificati dischi d'oro negli Stati Uniti.
In seguito allo scioglimento dei the Scene, avvenuto nel 2012, la Gomez avvia una propria carriera solista pubblicando nell'arco di tre anni gli album Stars Dance e Revival e la raccolta For You, tutti contenenti singoli che hanno registrato un buon successo a livello globale. In seguito si dedica principalmente a collaborazioni musicali con artisti internazionali e all'impegno televisivo come produttrice di diversi prodotti tra cui l'acclamata serie Netflix Tredici, per poi ritornare definitivamente sulle scene musicali nel 2020 con la pubblicazione del terzo album Rare, il cui singolo apripista Lose You to Love Me ha regalato alla cantante la sua prima numero uno nella Billboard Hot 100 statunitense.
Dal 3 settembre 2009 è ambasciatrice dell'UNICEF. Nel 2010 ha debuttato come attrice protagonista al cinema con il film Ramona e Beezus. Successivamente è stata tra le protagoniste di Monte Carlo nel 2011 e Spring Breakers - Una vacanza da sballo nel 2012. Ha anche prestato la voce a diversi personaggi di film d'animazione tra cui Ortone e il mondo dei Chi nel 2008, Arthur e la vendetta di Maltazard nel 2009, Arthur e la guerra dei due mondi nel 2010 e Hotel Transylvania nel 2012. Nel 2013 la rivista statunitense Maxim l'ha posizionata al secondo posto nella sua Hot 100, una lista delle 100 donne più sexy al mondo.


Biografia
Primi anni
Selena Gomez è nata a Grand Prairie, Texas. Suo padre si chiama Ricardo Joel Gomez ed è messicano, mentre sua madre, Mandy Dawn Cornett, che fu adottata e risulta avere qualche grado di ascendenza italiana, è un'ex attrice di teatro; aveva solo sedici anni quando partorì Selena. Il nome Selena è stato scelto da suo padre in onore della cantante latinoamericana Selena Quintanilla. All'età di cinque anni i suoi genitori divorziarono e nel 2006 sua madre si risposa con Brian Teefey: dal loro matrimonio è nata il 12 giugno 2013 una bambina, Gracie Elliot Teefey. Dal lato paterno Selena ha un'altra sorella, Victoria Gomez, nata il 23 giugno 2014 dal secondo matrimonio del padre. La Gomez ha dichiarato che da bambina sviluppò un particolare interesse per la recitazione nel guardare sua madre esibirsi in produzioni teatrali. Nel maggio 2010 ha ricevuto il diploma di scuola superiore, durante le riprese del film Monte Carlo.
Gli esordi e I maghi di Waverly (1999-2007)

Selena Gomez cominciò la sua carriera d'attrice all'età di sette anni, interpretando Gianna in alcuni episodi della serie TV per bambini intitolata Barney. Dichiarò che agli esordi era timida davanti alle telecamere, poi dopo due stagioni fu esclusa dal cast perché i produttori pensavano fosse un po' cresciuta per la serie. Nel 2003 interpretò un ruolo minore nel film Spy Kids - Missione 3D: Game Over (2003) mentre nell'estate del 2004 venne scoperta dalla Disney in seguito ad un casting internazionale nell'ambito del quale la Gomez si presentò ad un'audizione tenutasi a Grand Prairie, il suo paese natale. Nel 2005 interpretò un ruolo minore nel film TV Walker, Texas Ranger: Processo infuocato.
Nel 2006 partecipò come protagonista all'episodio pilota della serie TV Brain Zapped e fu lanciata dalla Disney come attrice in alcune delle proprie serie TV, iniziando con un ruolo minore nel ventiduesimo episodio della seconda stagione di Zack e Cody al Grand Hotel. L'anno successivo interpretò Mikayla, una rivale della protagonista Miley Stewart, in tre episodi della seconda stagione di Hannah Montana mentre le venne concessa l'opportunità di interpretare il ruolo di protagonista in una nuova serie TV. Venne così inserita prima nel cast di What's Stevie Thinking? (spin off di Lizzie McGuire) nel ruolo di Stevie Sanchez, poi nel cast di Arwin! (spin-off di Zack e Cody al Grand Hotel) nel ruolo di Alexa, ma entrambe le serie furono annullate prima della messa in onda. Le venne quindi concessa un'ulteriore opportunità con la serie de I maghi di Waverly, in cui le fu assegnato il ruolo di Alex Russo, la secondogenita di una famiglia di maghi residente a Waverly Place, un quartiere di New York. La serie si rivelò un successo venendo prodotta per quattro stagioni sino al 2012, vincendo due Emmy Award come miglior programma per bambini e grazie alla quale Selena Gomez incrementò la sua fama come volto Disney.
Oltre all'attività di attrice, la Gomez iniziò a cimentarsi anche nel canto durante la partecipazione in Barney eseguendo alcune colonne sonore. Successivamente nel 2006 registrò la colonna sonora Brain Zapped della serie TV omonima di cui è stata protagonista.
La formazione dei Selena Gomez & the Scene (2008-2009)
Nel 2008 la Gomez interpretò Mary Santiago in Another Cinderella Story e fu per lei il primo ruolo da protagonista in un film destinato al solo mercato home video. Nello stesso anno esordì come doppiatrice in Ortone e il mondo dei Chi prestando la voce a Helga, mentre l'anno successivo prestò la voce a Selenia in Arthur e la vendetta di Maltazard. Oltre all'impegno ne I maghi di Waverly, durante il 2009 l'attrice apparì nel crossover dal titolo I maghi sul ponte di comando con Hannah Montana (trasmesso durante la prima stagione della serie Zack e Cody sul ponte di comando) ed interpretò sé stessa nel tredicesimo episodio della prima stagione di Sonny tra le stelle. Prese anche parte da protagonista in due film Disney per la televisione: Programma protezione principesse (insieme a Demi Lovato) e I maghi di Waverly: The Movie.La collaborazione della Gomez con la Disney non si limitò solo all'ambito recitativo. L'attrice registrò diverse colonne sonore, principalmente per la Walt Disney Records, che furono poi pubblicate in diverse raccolte. Nel corso del 2008 furono pubblicate: Cruella De Vil de La carica dei cento e uno; Fly To Your Heart di Trilli; New Classic, Bang a Drum e Tell Me Something I Don't Know di Another Cinderella Story. Mentre nel corso del 2009: One and the Same (cantata insieme a Demi Lovato) di Programma protezione principesse; Send It On (cantata insieme a Demi Lovato, Jonas Brothers e Miley Cyrus) del progetto Disney's Friends for Change; Disappear, Magical, Everything Is Not as It Seems e Magic (cover del brano originale dei Pilot) de I maghi di Waverly. Inoltre collaborò con la band Forever the Sickest Kids per una nuova versione del singolo Whoa Oh!.
Nel 2008 la cantante firmò un contratto discografico anche con la Hollywood Records, etichetta del gruppo Disney, tentando l'ingresso in nuovi generi musicali pur continuando a registrare colonne sonore per la Disney Records. In un'intervista dichiarò che fin dagli inizi del suo progetto musicale, non voleva essere un'artista solista ma far parte di una band. Originariamente avrebbe voluto intitolare The Scene il suo gruppo, ma questo avrebbe confuso i suoi giovani fan che la conoscevano per nome grazie alla serie de I maghi di Waverly. Allora insieme ai suoi collaboratori decise di usare entrambi i nomi, chiamando la propria band Selena Gomez & the Scene.La Gomez in un messaggio pubblicato su Twitter spiegò la ragione del particolare nome dato alla sua band: poiché era oggetto di motteggi da parte di svariate persone che la definivano una "wannabe scene", ossia un'aspirante e finta ragazza dello spettacolo, decise di rispondere loro in modo altrettanto ironico chiamando la sua band The Scene. Nel settembre del 2009 fu pubblicato l'album d'esordio intitolato Kiss & Tell. Negli Stati Uniti vendette 778 000 copie aggiudicandosi il disco d'oro. I singoli estratti furono Falling Down e Naturally. Quest'ultimo ottenne il disco di platino negli Stati Uniti e in Canada.
Ramona e Beezus e il secondo album, A Year Without Rain (2010)
Nel 2010 avvenne il suo debutto nelle sale cinematografiche in ruolo da protagonista con il film commedia Ramona e Beezus, diretto da Elizabeth Allen. Il film è un adattamento del romanzo di Beverly Cleary incentrato sulle vicende delle sorelle Beatrice e Ramona Quimby (nel film rispettivamente interpretate da Selena Gomez e Joey King). In particolare il titolo è tratto dal primo libro del romanzo, Beezus and Ramona, scritto nel 1955. L'attrice dichiarò che, nonostante fosse una commedia, il film trattava temi importanti come i problemi finanziari che una famiglia può affrontare nella vita quotidiana, raccontando che in quei momenti ognuno deve dare il massimo per riuscire a superarli. Ramona e Beezus guadagnò al botteghino un totale di 27 293 743 $ a fronte di un budget di circa 15 000 000 $, riscontrando un giudizio in gran parte positivo dalla critica.In generale, anche la prova interpretativa della Gomez fu valutata positivamente, ad eccezione di Justin Chang di Variety, per cui sebbene l'attrice fosse adatta a proiettare sullo schermo le seccature da "sorella maggiore", sembrava troppo sicura di sé, persino troppo attraente, per convincere appieno nel ruolo di una ragazza puritana ed attenta alla propria immagine come Beezus; era difficile non avere la sensazione che la Gomez fosse stata scelta per farsi pubblicità tra gli spettatori adolescenti e promuovere la colonna sonora del film, da lei stessa cantata. Nelle sale cinematografiche approdò anche il film d'animazione Arthur e la guerra dei due mondi, nel quale l'attrice figurava tra il cast di doppiatori.
A settembre fu pubblicato il secondo album della sua band, intitolato A Year Without Rain. Vendette 609 000 copie negli Stati Uniti e fu certificato disco d'oro. I singoli estratti furono Round & Round e A Year Without Rain, mentre Un año sin lluvia (versione in spagnolo di A Year Without Rain) venne pubblicato come singolo promozionale. Incluso nell'album vi è anche Live Like There's No Tomorrow, colonna sonora del film Ramona e Beezus. La cantante registrò anche Trust in Me, colonna sonora de Il libro della giungla, pubblicata nella raccolta DisneyMania 7 dalla Walt Disney Records.
Monte Carlo e il terzo album, When the Sun Goes Down (2011)

Durante il 2011 è apparsa nella serie televisiva So Random! (spin-off di Sonny tra le stelle), interpretando se stessa nel terzo episodio della prima stagione. Nell'estate dello stesso anno è apparsa anche nel film Monte Carlo, diretto da Thomas Bezucha; prima dell'inizio delle riprese, la Gomez ha dichiarato di aver trascorso circa due settimane nell'imparare a giocare a polo e nel perfezionare il suo inglese con un accento britannico. Nonostante il successo al botteghino (39.667.665 dollari a fronte di un budget di circa 20 milioni di dollari), il film fu stroncato da gran parte della critica, così come l'interpretazione della Gomez: uno dei motivi era quello di apparire troppo giovane per impersonare il ruolo dell'ereditiera. Successivamente alla partecipazione in Monte Carlo, l'attrice è comparsa in un cameo nel film de I Muppet.
Sul fronte musicale, in estate venne pubblicato il terzo album del suo gruppo, intitolato When the Sun Goes Down, che successivamente si aggiudicò il disco d'oro negli Stati Uniti. L'album si avvale della collaborazione di Pixie Lott, Britney Spears e Katy Perry, rispettivamente per i brani We Own the Night, Whiplash e That's More Like It. I singoli estratti furono Who Says, Love You like a Love Song e Hit the Lights. Who Says ottenne un disco di platino, mentre Love You like a Love Song ne ricevette due. Dall'album furono anche estratti due singoli promozionali, Bang Bang Bang e Dices (versione in spagnolo di Who Says). La cantante registrò anche Shake It Up, colonna sonora di A tutto ritmo, pubblicata nella raccolta Shake It Up: Break It Down.La Gomez ebbe anche l'opportunità di cimentarsi nell'attività di presentatrice televisiva, infatti a giugno fu la co-presentatrice del MuchMusic Video Award, ad agosto presentò il pre-show del MTV Video Music Award e a novembre presentò il MTV Europe Music Award tenutosi all'Odyssey Arena di Belfast.
Spring Breakers - Una vacanza da sballo (2012)
Nel 2012 la Gomez lascia da parte la musica per dedicarsi maggiormente alla carriera cinematografica. Il 5 settembre appare alla 69ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia in Spring Breakers - Una vacanza da sballo insieme a James Franco, Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Rachel Korine e Heather Morris. Il film, diretto da Harmony Korine, racconta di quattro giovani ragazze che annoiate dalla routine quotidiana decidono di organizzarsi ad ogni costo uno spring break (vacanza primaverile) da sogno in Florida, con l'obiettivo di dare sfogo al divertimento e alla trasgressione più sfrenata. Tra alcool e droga, le ragazze vengono sorprese da una retata della polizia e finiscono in carcere, ma successivamente vengono adocchiate da Alien, un gangster trafficante d'armi, che le paga la cauzione riportandole in libertà ed ospitandole nella propria villa. Tramite Alien le ragazze verranno trascinate in un nuovo contesto criminale composto da assassini e guerre tra gang, in cui non tutte riusciranno a sopravvivere e torneranno a casa.La Gomez, che nel film interpreta il ruolo di Faith, ha dichiarato che la sua partecipazione in Spring Breakers è stata una grande sfida con se stessa a causa dei suoi giovani appassionati che l'hanno sempre seguita in ruoli diversi e meno audaci. L'attrice ha aggiunto di essere consapevole che l'aver avuto dei trascorsi in produzioni Disney le ha posto un'etichetta addosso e che Spring Breakers può disorientare i suoi giovani fan, ma lei ha inteso questo ruolo come un'opportunità per cambiare e crescere dal punto di vista della propria carriera cinematografica. La Gomez ha però affermato di aver espressamente rifiutato di interpretare un personaggio audace al pari delle altre tre colleghe, infatti Faith nel film non partecipa alla rapina al fast food per reperire i soldi per finanziarsi la vacanza ed inoltre è la prima a tornare a casa dopo l'incontro con Alien. L'attrice ha spiegato di non sentirsi pronta per qualcosa di più audace e quindi la sua prestazione rappresenta ciò che al momento è giusto per la sua vita e per la sua carriera. Tuttavia la Gomez ha aggiunto di aver fatto cose che mai pensava di fare in un film, come per esempio fumare erba da un bong, solo perché ha riposto molta fiducia nel regista, Harmony Korine.Il 12 settembre al Toronto International Film Festival è stato proiettato Aftershock, in cui la Gomez è apparsa in un cameo. Il film è stato diretto da Nicolás López ed è basato sul terremoto in Cile del 2010. Il successivo 8 novembre è stato distribuito il film d'animazione Hotel Transylvania, in cui l'attrice presta la voce alla co-protagonista Mavis. Il film racconta di Dracula, proprietario di un albergo a cinque stelle riservato ai soli mostri, che si ritrova ad affrontare varie problematiche legate all'arrivo di Jonathan, un nuovo ospite umano di cui sua figlia Mavis s'innamora.L'anno è stato caratterizzato da altri impegni recitativi per la Gomez che ha partecipato al cast di diversi film in uscita nei prossimi anni. In Bulgaria ha partecipato insieme a Ethan Hawke e Jon Voight alle riprese di Getaway, film diretto da Courtney Solomon e incentrato su un pilota automobilistico che si alleerà insieme ad una ragazza per salvare sua moglie da un rapimento. A Los Angeles, insieme a Nat Wolff e Austin Stowell, ha lavorato alle riprese di Behaving Badly, diretto da Tim Garrick e basato sul romanzo del 2000 intitolato While I'm Dead... Feed the Dog, scritto dal produttore musicale Ric Browde. Sul fronte televisivo, ad ottobre è stata impegnata nella produzione di uno speciale da un'ora de I maghi di Waverly, intitolato The Wizards Return: Alex vs. Alex, in cui la famiglia di maghi organizza un viaggio in Toscana per incontrare i loro parenti che non vedono da molto tempo. In questo progetto l'attrice ha partecipato non solo come parte del cast, ma anche come produttrice esecutiva. L'attrice, inoltre, è una delle voci narranti nel lungometraggio Girl Rising insieme a Meryl Streep, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Salma Hayek, Priyanka Chopra, Alicia Keys, Liam Neeson, Freida Pinto e Kerry Washington che racconta il percorso di cambiamento della vita di nove ragazze provenienti da varie parti del mondo attraverso l'istruzione.
Stars Dance (2013)

Prendendosi una pausa dai diversi impegni recitativi, la cantante a giugno ha partecipato alla conduzione del MuchMusic Video Award per il secondo anno consecutivo.Agli inizi del 2013 la Hollywood Records ha deciso di pubblicare il brano Rule the World, tratto dal primo album solista di debutto della cantante, allora senza titolo. Il brano è stato tuttavia trapelato prima della sua uscita, portando quindi la cantante a incidere una seconda volta lo stesso con il titolo Forget Forever. L'8 aprile 2013 è stato pubblicato il singolo Come & Get It: essendo il primo singolo da solista, Gomez ha deciso di offrire ai fan un'anteprima del videoclip, centrato sui quattro elementi della natura: così sceglie di dedicare il colore del vestito di ogni esibizione ad uno di essi cominciando con il fuoco (vestito rosso) il 14 aprile agli MTV Movie Awards 2013, aria (vestito viola) il 17 aprile a Dancing with the Stars, acqua (vestito blu-azzurro) il 27 aprile ai Radio Disney e infine terra (vestito marrone-oro) il 19 maggio ai Billboard Music Awards. Inoltre viene interpretato al The Ellen DeGeneres Show il 16 aprile e al David Letterman Show il 24 aprile dello stesso anno. Il videoclip del brano è stato invece pubblicato il 7 maggio, giorno nel quale ha annunciato il titolo dell'album, Stars Dance, la data di pubblicazione, fissata al 23 luglio, e il tour di supporto al disco, il quale sarà incentrato molto sulla danza. A detta della cantante, Stars Dance presenta uno stile differente e maturo da quello impiegato per gli album realizzati con i Selena Gomez & the Scene. Poi annuncia che alcune sue grandi ispirazioni per il nuovo album sono state Taylor Swift, Britney Spears e anche con l'esperienza con Skrillex sul set di Spring Breakers.
Il 4 giugno la Gomez pubblica sul suo canale YouTube l'audio del brano Slow Down e nello stesso giorno annuncia la lista tracce e la copertina dell'album. Il videoclip del brano è stato pubblicato il 19 luglio, mentre il singolo è stato pubblicato il 20 agosto negli Stati Uniti.Il 4 luglio Gomez si è esibita tra gli altri al concerto organizzato ogni anno in onore del giorno dell'indipendenza americana, eseguendo Come & Get It e Slow Down, e successivamente ha partecipato il 24 e 26 luglio rispettivamente al The Tonight Show with Jay Leno e Good Morning America. Con Slow Down si è esibita il 20 settembre in Inghilterra al “Surprise, Surprise”, il 17 ottobre al David Letterman Show e a “The X Factor” la puntata andata in onda in America il 14 novembre. Il 28 novembre ha eseguito un medley di tre brani estratti dall'album, ovvero Come & Get It, Slow Down e Like a Champion, durante la pausa della competizione Dallas Cowboy organizzata in onore del Giorno del Ringraziamento.


Il 14 agosto è partito lo Stars Dance Tour, che ha portato la cantante in varie città del Nord America e subito dopo in Europa. In occasione della data tenuta in Italia, la Universal Music Italia ha indetto vari concorsi per dare ai fan italiani l'occasione di assistere dal vivo al concerto della cantante: le iniziative avevano lo scopo principale di incrementare il numero di vendite dell'album, risultato poi il più venduto tra quelli di Selena Gomez, facendole superare in classifica il disco Magna Carta... Holy Grail di Jay-Z nella classifica statunitense e facendole conquistare il quarto posto in quella italiana.Il tour ha poi ripreso il suo corso tornando in America, toccando tappa ai concerti del Jingle Ball organizzati dalla stazione radio americana KIIS FM, dove è stata accusata di cantare in playback. La tournée avrebbe dovuto raggiungere anche l'Australia, ma un comunicato stampa ha fatto sapere che "Selena Gomez soffre di lupus, malattia autoimmune generata dallo stress che provoca dolori o infiammazioni al livello osseo ed epidermico, e perciò cancella le tappe dello Stars Dance Australian Tour per prendersi un periodo di riposo che porterebbe alla guarigione".

Ti lascio la mia canzone e For You (2014)
Il 24 gennaio la rivista Seventeen fa sapere di aver stilato una lista tra le ragazze Under 21 più potenti del mondo, dedicando le copertine del suo speciale alla Gomez. Verso la fine di gennaio 2014, la Gomez ha pubblicato alcune foto attraverso Instagram che la ritraggono in studio di registrazione, facendo sapere di aver già inciso alcuni brani per il secondo album solista.
Il 16 luglio la cantante ha partecipato all'Ischia Global Film Festival per assistere il 18 luglio alla prima del film Ti lascio la mia canzone. La Gomez si tratterrà ancora ad Ischia per ricevere il 19 luglio il premio Ischia Kids Global Icon 2014 e consegnare a Paolo Virzì quello per Regista dell'Anno, visitare l'isola e festeggiare il suo 22º compleanno in compagnia degli amici e di Tony Renis che le canterà la canzone di buon compleanno. La Gomez ha dichiarato successivamente di voler reinterpretare il brano Quando quando (proprio di Renis), suo preferito, segno di riconoscenza e gratitudine verso il cantante italiano.Successivamente, ha annunciato la decisione di abbandonare il suo vecchio team management, composto dai genitori, per mettersi in mano a dei professionisti. La Gomez ha inoltre rivelato di aver concluso il contratto con la Hollywood Records e firmato uno con la Interscope Records, decidendo tuttavia di pubblicare una raccolta entro la fine del 2014 con la precedente casa discografica, intitolata For You e costituita dai successi della cantante sia nel periodo solista che in quello nei Selena Gomez & the Scene più un paio di brani inediti. Dichiara invece l'intenzione di pubblicare con la Interscope un album di inediti agli inizi del 2015.
Il 9 ottobre il canale YouTube della Paramount Pictures, casa produttrice di Rudderless, ha pubblicato il videoclip del brano Hold On, interpretato da Selena Gomez e Ben Kweller ed estratto dalla colonna sonora del film. Il 6 novembre la cantante ha pubblicato a sorpresa il videoclip del singolo The Heart Wants What It Wants, il quale si apre con un monologo della cantante sulla sua condizione emotiva, riconducibile al periodo passato in rehab, dovuto alla relazione con il cantante Justin Bieber, e che si svolge tutto in bianco e nero. Nello stesso giorno è stata pubblicata anche la lista tracce di For You, disco successivamente pubblicato il 25 novembre.
Per quanto riguarda il brano, primo ed ultimo estratto dalla raccolta, a differenza dei precedenti, verrà promosso in unica esibizione agli AMA 2014, ai quali Selena Gomez partecipa per la prima volta da performer della serata: l'esibizione suscita la commozione del pubblico, in particolare di Taylor Swift, sua cara amica, e della stessa cantante, la cui performance verrà definita da alcuni come la più emozionante e la migliore, dal punto di vista vocale, dell'artista.
Revival (2015-2016)
A partire dal 2015 la Gomez ha iniziato a lavorare con la DreamLab al suo secondo album da solista. Agli inizi dell'anno la cantante ha collaborato con il produttore discografico Zedd a un singolo di quest'ultimo, intitolato I Want You to Know e pubblicato il 23 febbraio.
Il 22 giugno 2015 la cantante ha pubblicato il singolo Good for You, in collaborazione con il rapper ASAP Rocky, che ha raggiunto la quinta posizione della Billboard Hot 100. Il 10 settembre 2015 pubblica il singolo Same Old Love, promosso da un'esibizione tenuta dalla cantante agli annuali American Music Awards. La canzone riesce ad eguagliare la posizione raggiunta dal singolo precedente nella Billboard Hot 100 e, insieme al terzo singolo Me & the Rhythm, anticipa l'uscita del suo secondo album in studio, intitolato Revival e pubblicato il 9 ottobre dello stesso anno.L'album ha debuttato in vetta alla Billboard 200 con un totale di 117.000 copie vendute ed è stato accolto positivamente dalla critica specializzata, che ne ha elogiato la produzione e i testi, entrambi più maturi rispetto ai precedenti lavori della Gomez.Parallelamente ai suoi impegni musicali, la Gomez è divenuta nel mese di giugno 2015 il volto della marca per la cura dei capelli Pantene, mentre ad agosto è apparsa nel documentario Unity e a settembre è stata aggiunta al cast di Neighbors 2: Sorority Rising, oltre ad aver ricoperto nuovamente il ruolo di Mavis in Hotel Transylvania 2. Il mese seguente è invece divenuta, insieme alla madre, il produttore esecutivo della serie televisiva 13 Reasons Why, basato sull'omonimo romanzo del 2007 di Jay Asher. La cantante ha poi avuto un ruolo di cameo nel film La grande scommessa, distribuito nelle sale cinematografiche l'11 dicembre da Paramount Pictures.Il 26 gennaio 2016 Selena Gomez pubblica il singolo Hands to Myself, quarto estratto da Revival. La canzone è diventata la sua terza numero uno consecutiva nella classifica Pop Songs statunitense e ciò ha reso la Gomez una delle sole sei artiste femminili ad avere tre singoli dello stesso album in cima a tale classifica. Il 6 maggio dello stesso anno la cantante ha dato via al Revival World Tour . a Las Vegas la prima di una lunga serie di date sold out, cominciando contemporaneamente a lavorare al suo terzo album in studio da solista e aggiungendo, quindi, il brano inedito Feel Me nelle scalette del tour. Il tour è terminato dopo essere giunto in Nord America, Asia e Oceania. Infatti, sia la tappa europea sia quella sudamericana sono state annullate nell'agosto 2016 a causa di ansia, attacchi di panico e depressione causati dal lupus, malattia di cui la cantante soffre e che l'ha obbligata ad un periodo di riabilitazione in una clinica specializzata durato più di tre mesi, durante i quali la Gomez è stata completamente assente dalle scene.Selena Gomez è apparsa per la prima volta dopo la riabilitazione agli American Music Awards del 2016, dove è stata nominata nelle categorie di artista dell'anno e artista femminile pop/rock, vincendo, grazie a questo ultimo premio, il suo primo premio nella cerimonia e tenendo, per l'occasione, un discorso sul prendersi cura di se stessi e della propria salute mentale. Nel maggio 2016 era stato pubblicato il singolo We Don't Talk Anymore di Charlie Puth, che ha visto la partecipazione della Gomez e che ha raggiunto la top 10 dei singoli più venduti negli Stati Uniti d'America.
Collaborazioni musicali e impegno televisivo (2017-2019)
Il 4 febbraio 2017 la Gomez ha pubblicato un'anteprima di un brano inedito attraverso Instagram. Cinque giorni dopo, il dj norvegese Kygo ha fatto lo stesso, confermando si trattasse di una sua collaborazione con la cantante. Il singolo, intitolato It Ain't Me, è stato pubblicato il 16 febbraio e ha raggiunto la top 10 della Billboard Hot 100.Intorno allo stesso periodo è stata presentata la serie televisiva Tredici, nella quale Gomez ha ricoperto il ruolo di produttore esecutivo. La cantante ha inoltre preso parte alla relativa colonna sonora della serie, di cui fanno parte la cover di Only You dei Yazoo e la versione acustica di Kill Em with Kindness, ma anche a nuova musica, in particolare con i produttori The Futuristics, Jonas Jeberg e Ryan Tedder e i cantautori Julia Michaels, Justin Tranter e Jacob Kasher. Il 5 maggio 2017 la cantante ha lanciato sul suo sito web ufficiale un conto alla rovescia, terminato il 18 maggio. Molti siti web hanno speculato sull'uscita di un nuovo singolo. L'11 maggio è stato effettivamente confermata la pubblicazione di Bad Liar come risultato del conto alla rovescia. Il singolo è stato quindi pubblicato il 18 maggio insieme al suo primo video musicale, disponibile per lo streaming solo tramite Spotify. Il mese successivo è stato pubblicato su YouTube un secondo video, comprendente una anticipazione del suo follow-up, intitolato Fetish e pubblicato il 13 luglio 2017.Il 14 settembre Gomez ha comunicato di aver subito durante l'estate un trapianto renale, resosi necessario dopo che il lupus, malattia autoimmune di cui soffre, aveva irreparabilmente danneggiato il rene della cantante. A tal proposito la cantante rilascerà una sola intervista, in cui, insieme all'amica Francia Almendárez, donatrice del rene, racconterà la sua esperienza.Il 19 ottobre 2017, il produttore EDM Marshmello ha annunciato che avrebbe collaborato con la Gomez al brano Wolves, pubblicato il 25 ottobre, con il quale entrambi si sono esibiti agli American Music Awards 2017. Il 30 novembre durante i Billboard Women in Music Gomez ha ricevuto il premio donna dell'anno, presentata da Elle Fanning e Francia Almendárez.Il 1º maggio 2018 Gomez annuncia il nuovo singolo Back to You, uscito il 10 maggio 2018. A fine agosto 2018 l'artista ha collaborato con DJ Snake, Cardi B e Ozuna in Taki Taki, pubblicato il 28 settembre. Il 28 febbraio 2019 viene pubblicato il singolo I Can't Get Enough, dove collabora con Benny Blanco, Tainy e J Balvin. Nello stesso anno partecipa al film I morti non muoiono di Jim Jarmusch.A settembre 2019, è stato annunciato che la Gomez è il produttore esecutivo della docu-serie Netflix, Living Undocumented, che segue otto famiglie non documentate in America. La serie è composta da sei episodi ed è stata presentata in anteprima il 2 ottobre 2019.
Rare e Revelacion (2019-presente)
Il 23 ottobre 2019 la Gomez ha pubblicato Lose You to Love Me come singolo apripista del suo terzo album in studio. Grazie al brano raggiunge per la prima volta la vetta della Billboard Hot 100. Il giorno successivo è stata la volta di un secondo singolo, Look at Her Now. Entrambi i brani vengono eseguiti dal vivo nell'ambito degli American Music Awards 2019 nel mese di novembre dello stesso anno. Il 12 dicembre successivo vengono invece rivelati titolo e lista tracce del terzo album da solista della cantante, intitolato Rare e pubblicato il 10 gennaio 2020. Una settimana dopo la pubblicazione del disco, la traccia omonima viene estratta come terzo singolo, insieme al suo videoclip ufficiale. Il 21 febbraio 2020 viene messa in commercio la versione vinile dell'album, contenente in aggiunta il brano Feel Me, mentre il successivo 9 aprile viene pubblicata la versione deluxe insieme a una nuova copertina e all'aggiunta di tre brani inediti.Rare ha ricevuto recensioni positive da parte della critica specializzata, che ne ha lodato soprattutto la produzione coesa e arrivando in più casi a definirlo come il miglior album realizzato dalla cantante. Inoltre ha registrato un buon successo commerciale, diventando il terzo album consecutivo della cantante a raggiungere la prima posizione della classifica statunitense degli album e debuttando al vertice delle classifiche di altri otto paesi, inclusi Australia e Canada.Il 26 giugno 2020 viene pubblicato il remix di Past Life, realizzato in collaborazione del cantante statunitense Trevor Daniel e promosso dal rispettivo videoclip. L'11 agosto seguente è stata annunciata una collaborazione con il gruppo sudcoreano Blackpink, la cui uscita è avvenuta per il 28 dello stesso mese; il brano in questione, Ice Cream, è stato estratto come secondo singolo ufficiale dal secondo album in studio delle Blackpink. Sempre nel mese di agosto, debutta su HBO Max il programma di cucina condotto ed interpretato dalla Gomez, di cui è anche produttrice esecutiva, ovvero Selena + Chef. Il 27 agosto il programma è stato rinnovato per una seconda stagione. Il 28 agosto viene trasmetto in anteprima esclusiva virtualmente This Is the Year, commedia di cui è co-produttrice accanto a David Henrie. L'11 settembre, invece, esce nelle sale cinematografiche statunitensi la commedia The Broken Hearts Gallery, di cui è produttrice esecutiva.
Il 15 gennaio 2021 la cantante è ritornata sulle scene musicali con il singolo De una vez, il primo della sua carriera interamente realizzato in lingua spagnola. Insieme ad esso è stato pubblicato anche il rispettivo videoclip. Il 29 gennaio successivo è uscito Baila conmigo, una collaborazione con il cantante portoricano Rauw Alejandro. In contemporanea la cantante ha annunciato la pubblicazione del suo secondo EP, Revelación, uscito il 12 marzo 2021.
Stile ed influenze musicali

Secondo la critica, in Kiss & Tell la Gomez impersona uno stile di ragazza più dura ed audace rispetto alle solite cantanti pop. Nell'album, alla musica pop, si associano una vasta varietà di altri generi come il pop punk, la musica dance dall'influenza latina, il pop rock e l'emo pop. Per Bill Lamb di About.com, la cantante, pur avendo un tratto distinguibile, in alcune canzoni deriva il proprio stile da altri artisti quali Kelly Clarkson per I Won't Apologize, Avril Lavigne per Crush e Miley Cyrus per The Way I Loved You. Dopo la pubblicazione di Kiss & Tell, la Gomez ha affermato che il secondo album della sua band avrebbe avuto uno stile più maturo. Infatti, sempre secondo la critica, A Year Without Rain è un album più serio sia dal punto di vista musicale che testuale. Ricorre maggiormente al genere dance pop, riducendo invece le influenze emo pop e pop rock, avendo una peculiarità meno energica e spassosa rispetto all'album precedente.Per Tim Sendra di AllMusic, in When the Sun Goes Down la Gomez ritorna ad assumere lo stile messo in evidenza nel primo album, mostrandosi una cantante più allegra e spensierata. Per Bill Lamb di About.com, la Gomez col suo terzo album ha compiuto una graduale maturazione dal mondo pop Disney a qualcosa di più interessante per i gli appassionati adulti della musica pop, provando di essere andata oltre a ciò che hanno rappresentato altre cantanti della Disney quali Miley Cyrus e Demi Lovato. Invece, per Jody Rosen di Rolling Stone, la Gomez non porta niente di personale alle sue canzoni, risultando una delle più noiose cantanti pop della sua generazione.La Gomez ha dichiarato che da adolescente era ispirata dal personaggio Lizzie McGuire interpretato da Hilary Duff, poi successivamente da Bruno Mars, Katy Perry, Cheryl Cole e in particolare da Britney Spears, le cui prime canzoni sono le sue preferite. Durante un'esibizione al We Own the Night Tour nel 2011 la cantante ha eseguito un tributo a Britney Spears con un medley composto da ...Baby One More Time, (You Drive Me) Crazy, I'm a Slave 4 U, Toxic, Oops!... I Did It Again e Hold It Against Me.
Attività benefiche
Nel 2008 Selena Gomez partecipò alla campagna UR Votes Count, con lo scopo di incoraggiare i ragazzi ad informarsi sui candidati alle elezioni presidenziali statunitensi del 2008, Barack Obama e John McCain. Nell'ottobre dello stesso anno partecipò, insieme ad altre celebrità, al quinto annuale di beneficenza Runway for Life, che ha raccolto più di un milione di dollari da destinare all'ospedale dei bambini St. Jude di Memphis, in Tennessee. Dopo aver scoperto, durante le riprese di Programma protezione principesse, che a Porto Rico esiste una "spiaggia per cani morti" ed un'epidemia di cani randagi, è diventata ambasciatrice di DoSomething.org per la salvaguardia dei cani a Porto Rico. Su tale vicenda ha anche girato un documentario per il quale ha collaborato con IslandDog.org per vaccinare alcuni dei 200 000 cani randagi che vagano sulla spiagge di Porto Rico.Nel 2009 Gomez ha operato da testimonial per la compagnia di assicurazioni statunitense State Farm Insurance, girando uno spot pubblicitario di interesse pubblico per la sensibilizzazione alla guida sicura, che è stato trasmesso sul sito web della compagnia e sul canale statunitense di Disney Channel. Ha anche partecipato a RAISE Hope for Congo, una campagna di beneficenza atta a sensibilizzare sulla situazione delle donne congolesi ed a contrastare la violenza su di esse, e ha contribuito al progetto ambientalista della Disney intitolato Disney's Friends for Change, per il quale è apparsa nei suoi spot su Disney Channel e ne ha registrato la sua colonna sonora, intitolata Send It On, insieme a Demi Lovato, Miley Cyrus ed i Jonas Brothers. Il 6 ottobre 2009 ha effettuato una visita a sorpresa alla scuola elementare Charnock di Los Angeles, per il programma A Day Made Better sponsorizzato dalla società di vendita al dettaglio OfficeMax, nell'ambito del quale ha assegnato alla scuola un riconoscimento e le ha donato attrezzature scolastiche per un valore di mille dollari.

Il 15 luglio 2011 all'ospedale pediatrico di Filadelfia ha inaugurato la fondazione di beneficenza The Voice, lanciata dal conduttore televisivo Ryan Seacrest, che si propone di assistere i malati negli ospedali con attività legate alla musica, alla televisione e alla radio. Per l'occasione la Gomez ha cantato una delle sue canzoni mentre un paziente l'accompagnava con una chitarra acustica. Successivamente ha visitato i bambini ricoverati all'ospedale pediatrico di Atlanta.Nel 2016, insieme a numerosi altri artisti, incide il singolo di beneficenza Hands, volto a raccogliere fondi per le vittime della sparatoria in un club gay avvenuta ad Orlando il 12 giugno 2016. Gomez si è più volta pronunciata a favore dei diritti della comunità LGBT, tanto dall'esserle stato proibito di esibirsi in Russia (paese che invece non supporta tali diritti).

UNICEF
Nell'ottobre del 2008 la Gomez fu nominata portavoce per la campagna Trick-or-Treat di UNICEF che incoraggiava i bambini statunitensi a raccogliere fondi durante la festa di Halloween da destinare ai bambini bisognosi in giro per il mondo. Il 3 settembre 2009 fu poi nominata la più giovane ambasciatrice dell'UNICEF per gli Stati Uniti. In seguito alla nomina la Gomez dichiarò di appoggiare la fondazione con la convinzione che si possano ridurre le morti dei bambini nel mondo per cause evitabili. Nella sua prima missione ufficiale, nel settembre del 2009, ha visitato il Ghana per una settimana per essere testimone delle precarie condizioni di vita dei bambini poveri ai quali mancano necessità vitali come acqua potabile, cibo, istruzione ed assistenza sanitaria. Dichiarò, in un'intervista ad Associated Press, la sua volontà di usare la propria immagine per portare a conoscenza i problemi del Ghana.La Gomez fu nominata portavoce per la campagna Trick-or-Treat dell'UNICEF nel 2009 per il secondo anno consecutivo. Nel 2011, durante il suo tour in Cile, ha visitato un gruppo di famiglie di Valparaíso che partecipano al programma dell'UNICEF Bridge. Ai bambini poveri di queste famiglie la Gomez ha voluto regalare dei libri. Ha anche partecipato alla campagna Celebrity Tap, il progetto di UNICEF per raccogliere fondi con cui portare acqua nei paesi del terzo mondo. Per questo progetto la Gomez ha girato un video in cui imbottiglia l'acqua del proprio rubinetto in speciali bottiglie che sono successivamente state messe all'asta.
Pubblicando una foto sul suo profilo Instagram, il 23 marzo Selena Gomez rende pubblica la sua adesione all'UNICEF Tap Project 2015, campagna promossa dall'associazione per ricavare i fondi necessari a portare acqua alle popolazioni in condizioni di carenza di tale bene primario: la foto, screen del cellulare dell'artista, ritraeva il record personale della Gomez nella sfida lanciata dall'UNICEF consistente nel non toccare il proprio smartphone per un determinato tempo, regalando ogni 15 minuti della sfida un "giorno d'acqua" alle popolazioni del Terzo Mondo.

Attività imprenditoriali
Nell'ottobre del 2008 Selena Gomez lanciò la sua casa di produzione chiamata "July Moon Productions", che in seguito ha stretto una partnership con la XYZ Films per il finanziamento e la produzione di almeno due film con essa stessa all'interno del cast. Nel 2009 fu il volto della campagna pubblicitaria di Sears, una catena di grandi negozi statunitense. Tale campagna prevedeva la sua apparizione negli spot televisivi e la registrazione di una canzone promozionale intitolata I'm Gonna Arrive (Don't Just Go Back). Nell'agosto dello stesso anno ha anche partecipato al "Sears Arrive Air Band Casting Call", l'evento organizzato da Sears per selezionare le cinque persone che hanno composto la Sears Air Band, esibitasi ai MTV Video Music Award il 13 settembre 2009.Nel luglio 2010 la Gomez ha lanciato la propria linea d'abbigliamento chiamata Dream Out Loud by Selena Gomez Nel 2012, a maggio è stato posto in vendita il suo profumo, distribuito da Macy's, mentre a novembre è divenuta la testimonial della linea di scarpe Neo di Adidas, per cui è stata anche coinvolta nel processo di design. È stata tra i produttori esecutivi dell'episodio speciale The Wizards Return: Alex vs. Alex della serie TV I maghi di Waverly, in cui l'attrice figura anche come protagonista. Il 3 settembre 2020 lancia sul mercato la sua linea di make-up Rare Beauty in collaborazione con Sephora.
Vita privata
Credenze religiose
La Gomez è cresciuta cattolica. Quando aveva 13 anni, voleva un anello di purezza, e suo padre andò in chiesa e lo benedisse. Ha dichiarato: «In realtà l'ho usato come esempio per altri bambini, continuerò a mantenere la mia promessa a me stessa, alla mia famiglia e a Dio». La cantante ha smesso di indossare l'anello nel 2010. Nonostante non le piacesse il termine religione, ha frequentato la Hillsong Church. Nel 2014 ha detto di aver ascoltato il brano Hillsong United Oceans (Where Feet May Fail) prima di esibirsi ai American Music Awards 2014. Nel 2016 è apparsa al concerto Hillsong Young & Free a Los Angeles cantando la sua canzone intitolata Nobody. Quando un fan su Twitter le chiese di cosa parlava il testo della canzone, Gomez ha risposto «Dio».
Salute
Nel 2015 ha dichiarato pubblicamente di essere affetta da una malattia cronica, il lupus. Il 14 settembre 2017 ha annunciato tramite Instagram che si era ritirata da eventi pubblici nei mesi precedenti per sottoporsi a un trapianto di rene donato dall'attrice e amica Francia Raisa. Nel 2020, durante una diretta live su Instagram, ha ammesso di soffrire di disturbo bipolare.
Relazioni
Selena Gomez ha frequentato Nick Jonas dal 2008 al 2010 comparendo anche nel video musicale di Burnin' Up dei Jonas Brothers. Durante la loro separazione tra il 2009 e 2010 ha frequentato l'attore Taylor Lautner.Nel dicembre 2010 Gomez ha iniziato a frequentare Justin Bieber con cui ha avuto una relazione a fasi alterne, durata fino a marzo 2018. Per alcuni mesi del 2015 ha frequentato Zedd. Nel 2016 è stata legata brevemente a Charlie Puth, per poi avviare una relazione con The Weeknd nel gennaio 2017, interrompendola a fine ottobre dello stesso anno.
Filmografia
Attrice
Cinema
Missione 3D - Game Over (Spy Kids 3-D: Game Over), regia di Robert Rodriguez (2003)
Another Cinderella Story, regia di Damon Santostefano (2008)
Ramona e Beezus (Ramona and Beezus), regia di Elizabeth Allen (2010)
Monte Carlo, regia di Thomas Bezucha (2011)
I Muppet, regia di James Bobin (2011)
Aftershock, regia di Nicolás López (2012)
Spring Breakers - Una vacanza da sballo (Spring Breakers), regia di Harmony Korine (2012)
Getaway - Via di fuga (Getaway), regia di Courtney Solomon (2013)
Comportamenti molto... cattivi! (Behaving Badly), regia di Tim Garrick (2014)
Ti lascio la mia canzone (Rudderless), regia di William H. Macy (2014)
La grande scommessa (The Big Short), regia di Adam McKay (2015)
Altruisti si diventa (The Fundamentals of Caring), regia di Rob Burnett (2016)
Cattivi vicini 2 (Neighbors 2: Sorority Rising), regia di Nicholas Stoller (2016)
In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi (In Dubious Battle), regia di James Franco (2016)
I morti non muoiono (The Dead Don't Die), regia di Jim Jarmusch (2019)
Un giorno di pioggia a New York (A Rainy Day in New York), regia di Woody Allen (2019)Televisione
Barney – serie TV (2002-2004)
Walker, Texas Ranger: Processo infuocato (Walker, Texas Ranger: Trial by Fire), regia di Aaron Norris - film TV (2005)
House Broken - Una casa sottosopra (House Broken) – film TV regia di Luke Greenfield (2005)
Zack e Cody al Grand Hotel (The Suite Life of Zack & Cody) – serie TV, episodio 2x22 (2006)
Hannah Montana – serie TV, episodi 2x13-2x18-2x22 (2007-2008)
I maghi di Waverly (Wizards of Waverly Place) – serie TV, 106 episodi (2007-2012) – Alex Russo
Zack e Cody sul ponte di comando (Zack & Cody on Deck) – serie TV, episodio 1x21 (2009)
Sonny tra le stelle (Sonny with a Chance) – serie TV, episodio 1x13 (2009)
I maghi di Waverly: The Movie (Wizards of Waverly Place: The Movie), regia di Lev L. Spiro - film TV (2009)
Programma protezione principesse (Princess Protection Program), regia di Allison Liddi - film TV (2009)
So Random! – serie TV, episodio 1x03 (2011)
Il ritorno dei maghi - Alex vs. Alex (The Wizards Return: Alex vs. Alex), regia di Victor Gonzalez - film TV (2013)
We Day – programma TV, conduttrice (2014)
Inside Amy Schumer – serie TV, episodio 2x10 (2015)
Selena + Chef – programma TV, 20 episodi, conduttrice e produttrice esecutiva (2020-2021)
Only Murders in the Building – serie TV (2021)Doppiatrice
Ortone e il mondo dei Chi (Horton Hears a Who!), regia di Jimmy Hayward e Steve Martino (2008)
Arthur e la vendetta di Maltazard (Arthur and the Revenge of Maltazard), regia di Luc Besson (2009)
Arthur e la guerra dei due mondi (Arhur 3: The War of the Two Worlds), regia di Luc Besson (2010)
Hotel Transylvania, regia di Genndy Tartakovsky (2012)
Hotel Transylvania 2, regia di Genndy Tartakovsky (2015)
Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa (Hotel Transylvania 3: Summer Vacation), regia di Genndy Tartakovsky (2018)
Dolittle, regia di Stephen Gaghan (2020)
Il voto in poche parole - documentario (2020)
Hotel Transylvania - Uno scambio mostruoso (Hotel Transylvania: Transformania), regia di Derek Drymon e Jennifer Kluska (2021)Produttrice
Tredici (13 Reasons Why) – serie TV (2017-2020)
Vite clandestine (Living Undocumented) – docuserie (2019)
Selena + Chef – programma TV (2020-2021)
The Broken Hearts Gallery, regia di Natalie Krinsky (2020)
Hotel Transylvania - Uno scambio mostruoso (Hotel Transylvania: Transformania), regia di Derek Drymon e Jennifer Kluska (2021)Discografia
Da solista
Album in studio2013 – Stars Dance
2015 – Revival
2020 – RareRaccolte2014 – For YouCon i Selena Gomez & the Scene
2009 – Kiss & Tell
2010 – A Year Without Rain
2011 – When the Sun Goes DownTournée
2013/14 – Stars Dance Tour
2016 – Revival TourRiconoscimenti
Doppiatrici italiane
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Selena Gomez è stata doppiata da:

Monica Vulcano ne I maghi di Waverly, I maghi di Waverly: The Movie, Programma protezione principesse, Sonny tra le stelle, Monte Carlo, I Muppet, Il ritorno dei maghi - Alex vs. Alex, In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi, Only Murders in the Building
Joy Saltarelli in Ramona e Beezus, Altruisti si diventa, Cattivi vicini 2
Erica Necci in Comportamenti molto... cattivi, Un giorno di pioggia a New York
Gaia Bolognesi in Spring Breakers - Una vacanza da sballo
Letizia Ciampa in Getaway - Via di fuga
Rossa Caputo ne La grande scommessa
Margherita De Risi ne I morti non muoiono
Tosawi Piovani in Another Cinderella StoryDa doppiatrice è stata sostituita da:

Cristiana Capotondi in Hotel Transylvania, Hotel Transylvania 2, Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa
Domitilla D'Amico in Arthur e la vendetta di Maltazard, Arthur e la guerra dei due mondi
Joy Saltarelli in Dolittle
Claudia Mazza in Ortone e il mondo dei Chi
Monica Vulcano ne Il voto in poche paroleProfumi
2012 – Selena Gomez
2013 – VivamoreNote

Voci correlate
Selena Gomez & the SceneAltri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Selena Gomez
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Selena GomezCollegamenti esterni

(EN) Sito ufficiale, su selenagomez.com.
Selena Gomez (canale), su YouTube.
Gomez, Selena Marie, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
(EN) Selena Gomez, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
(EN) Selena Gomez, su Models.com, Models.com, Inc.
Selena Gomez, su Last.fm, CBS Interactive.
(EN) Selena Gomez, su AllMusic, All Media Network.
(EN) Selena Gomez, su Discogs, Zink Media.
(EN) Selena Gomez, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Selena Gomez, su WhoSampled.
(EN) Selena Gomez, su SecondHandSongs.
(EN) Selena Gomez, su SoundCloud.
(EN) Selena Gomez, su genius.com.
Selena Gomez, su CineDataBase, Rivista del cinematografo.
Selena Gomez, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
Selena Gomez, su Movieplayer.it.
Selena Gomez, su FilmTv.it, Arnoldo Mondadori Editore.
(EN) Selena Gomez, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Selena Gomez, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Selena Gomez, su Rotten Tomatoes, Flixster Inc.
(EN) Selena Gomez, su Metacritic, CBS Interactive Inc.
(EN) Selena Gomez, su TV.com, CBS Interactive Inc (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2012).
(EN) Selena Gomez, su AFI Catalog of Feature Films, American Film Institute.
(EN) Selena Gomez, su BFI Film & TV Database, British Film Institute.
(EN) Selena Gomez, su Behind The Voice Actors, Inyxception Enterprises.

film selena gomez

schede ultimi film selena gomez


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema chieti trova cinema cosenza trova cinema firenze trova cinema foggia trova cinema frosinone

(c) media promotion srl - web agency