notizie cinema notizie cinema
search music

Sara Forestier
1986
età 38




Sara Forestier (Copenaghen, 4 ottobre 1986) è un'attrice francese.



Biografia
All'età di tredici anni mentre accompagnava una sua amica ad un casting, Sara muove i primi passi nel mondo dello spettacolo. In seguito alle sue prime audizioni, ottiene dei piccoli ruoli come figurante.
Nel 2004 si mette in luce con il suo primo ruolo da protagonista in La schivata (L'esquive), per il quale vince il Premio César come migliore promessa femminile. Nel 2006 interpreta Hell, diretto da Bruno Chiche, tratto dal romanzo di Lolita Pille.
Nel 2010 interpreta il ruolo della cantante France Gall nel film biografico su Serge Gainsbourg Gainsbourg (vie héroïque).
A distanza di sei anni dal successo ottenuto con La schivata, conquista il Premio César per la migliore attrice per Le Nom des gens, prevalendo a sorpresa sulle più quotate Catherine Deneuve e Kristin Scott Thomas.

Filmografia
Les Fantômes de Louba, regia di Martine Dugowson (2001)
La Guerre à Paris, di Yolande Zauberman (2002)
Quelques jours entre nous, di Virginie Sauveur (2003) (TV)
La schivata (L'esquive), regia di Abdellatif Kechiche (2003)
À cran, deux ans après, di Alain Tasma (2004) (TV)
Les Courants, di Sofia Norlin (2005) (cortometraggio)
Un fil à la patte, regia di Michel Deville (2005)
Le Courage d'aimer, regia di Claude Lelouch (2005)
Per sesso o per amore? (Combien tu m'aimes?), di Bertrand Blier (2005)
Hell, di Bruno Chiche (2006)
Asterix e i Vichinghi (Astérix et les Vikings), regia di Stefan Fjeldmark e Jesper Møller (2006) (voce)
Alcuni giorni in settembre (Quelques jours en septembre), regia di Santiago Amigorena (2006)
Profumo - Storia di un assassino (Perfume: The Story of a Murderer), regia di Tom Tykwer (2006)
Jean de La Fontaine, le défi, di Daniel Vigne (2007)
Chacun son cinéma, episodio Cinéma érotique, regia di Roman Polański (2007)
Angie, regia di Olivier Megaton - cortometraggio (2007)
Vieillesse ennemie, regia di Marc Obin - cortometraggio (2008)
Sandrine nella pioggia, regia di Tonino Zangardi (2008)
Humains, regia di Jacques-Olivier Molon e Pierre-Olivier Thevenin (2009)
Gli amori folli (Les herbes folles), regia di Alain Resnais (2009)
Victor, regia di Thomas Gilou (2009)
Gainsbourg (vie héroïque), regia di Joann Sfar (2010)
Le Nom des gens, regia di Michel Leclerc (2010)
HH, Hitler à Hollywood, regia di Frédéric Sojcher (2010)
Una notte (Une nuit), regia di Philippe Lefebvre (2012)
Télé gaucho, regia di Michel Leclerc (2012)
Mes séances de lutte, regia di Jacques Doillon (2013)
A testa alta (La tête haute), regia di Emmanuelle Bercot (2015)
Roubaix, una luce nell'ombra (Roubaix, une lumière), regia di Arnaud Desplechin (2019)Riconoscimenti
Premi César
2005: migliore promessa femminile - La schivata
2011: migliore attrice - Le Nom des gensPrix Suzanne Bianchetti 2004Festival international du film d'Amour de Mons 2004: miglior interpretazione femminile (con Sabrina Ouazani e Nanou Benahmou)Étoile d'or 2005: miglior rivelazione femminile - La schivataAltri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Sara ForestierCollegamenti esterni

(EN) Sara Forestier, su Discogs, Zink Media.
(EN) Sara Forestier, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Sara Forestier, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Sara Forestier, su filmportal.de.

film sara forestier

schede ultimi film sara forestier


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema lucca trova cinema macerata trova cinema matera trova cinema messina trova cinema milano

(c) media promotion srl - web agency