notizie cinema notizie cinema
search music

Rocco Siffredi
1964
età 59




Rocco Siffredi, pseudonimo di Rocco Antonio Tano (Ortona, 4 maggio 1964), è un attore pornografico, regista, produttore cinematografico e imprenditore italiano.
Siffredi, il cui nome d'arte deriva da Roch Siffredi, il protagonista del film gangster Borsalino (1970) interpretato da Alain Delon, è tra i più noti sulla scena pornografica internazionale e occasionalmente interprete anche di film non porno, oltre che regista e produttore di film per adulti (ha creato una propria casa di produzione con il nome di Rocco Siffredi Production), la cui carriera di attore porno è iniziata nel 1984 – a parte una breve pausa di due anni in cui si è dedicato all'attività di modello – e prosegue tuttora nonostante abbia dichiarato più volte di voler concludere la carriera, senza tuttavia mantenere la parola.


Biografia

Nato a Ortona (provincia di Chieti) il 4 maggio 1964 con il nome di Rocco Antonio Tano, all'età di sedici anni ha iniziato a lavorare nella marina mercantile e nel 1982 ha raggiunto il fratello Edoardo Bergis a Parigi per collaborare nel suo ristorante. Nel 1984 in un locale a luci rosse ha incontrato Gabriel Pontello, protagonista e produttore porno francese degli anni ottanta che gli ha aperto le porte al porno presentandolo al produttore Marc Dorcel e al regista Michel Ricaud: Belle d'amour è il suo primo film pornografico.Innamorato di Tina, una giovane modella inglese, ha abbandonato l'attività pornografica dirigendosi a Londra, dove ha intrapreso la carriera di modello già tentata in giovanissima età. Qui è diventato indossatore per l'agenzia Garwin's, ma al termine della storia d'amore con Tina è contattato da Teresa Orlowsky per rientrare nel mondo del porno.Nel 1987 ha recitato in Fantastica Moana (il suo primo film italiano) al fianco di Moana Pozzi e con la regia di Riccardo Schicchi. Nel 1990 si è trasferito a Los Angeles, dove l'amico d'infanzia Marco Pe lo ha presentato al regista John Leslie, venendo inserito nel cast del film Curse of the Catwoman del 1991 che si rivelò essere un successo.

Nel 1991 a Las Vegas ha ricevuto il suo primo AVN Award per il film di John Stagliano come migliore attore porno per scene di sesso a tre, a cui seguirono i film Bizzarri istinti sessuali (House of Dreams) e Secrets per la regia di Andrew Blake. Le più importanti case di produzione europee lo chiamarono per offrirgli ruoli da protagonista in film porno di alta qualità, ma Siffredi rifiutò e accettò l'offerta in un secondo momento. A Roma ha girato con Alex Perry Wild Attraction e Grand Prix Australia di Alex di Renzy.Walter Molitor lo scelse come protagonista nel film Dr. Rocco Mr. Sodo, parodia del romanzo di Robert Louis Stevenson Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde. Ha recitato anche in Portrait Passion, ispirato al romanzo di Oscar Wilde Il ritratto di Dorian Gray. È il vampiro in Ejacula, la vampira di Max Bellocchio, adattamento porno del celebre filone di Dracula, mentre in Chamaleons di John Leslie ha la parte più importante della carriera, tanto che nel 1992 ha ricevuto tre AVN Award. Nel maggio dello stesso anno ha anche vinto l'Hot d'or di Cannes come miglior attore straniero per il film The Adventures of Mikki Finn di Jack Remy.Nel 1993 è nuovamente premiato a Francoforte con l'AVN Award come migliore interprete dell'anno per i film Face Dance, Face Dance 2 e il già citato Chamaleons. Inoltre nel mese di maggio ha ricevuto a Cannes l'Hot d'or come migliore attore europeo per il film Portrait Passion di Molitor. Sempre nel 1993 iniziò anche a dirigere e produrre film porno dopo aver fondato la Rocco Siffredi Production a Budapest. Nel 1996 ha vinto l'Hot d'or a Cannes come miglior regista esordiente.Nel 1997 è uscito Rocco e le storie tese con Anita Blond, Anita Dark e la moglie Rosa Caracciolo, oltre alla partecipazione del gruppo musicale Elio e le Storie Tese (senza però Feiez) come colonna musicale del film.Nel 1999 recitò in Romance, pellicola-scandalo di Catherine Breillat, nel 2001 in Amorestremo di Maria Martinelli e nel 2004 in Pornocrazia (sempre di Breillat), tre film che si discostavano dal genere completamente porno, pur presentando scene di sesso esplicito non simulato, sebbene è disputato se Siffredi abbia avuto del sesso esplicito con la co-protagonista Caroline Ducey in Romance (lei disse di no, Siffredi invece sì). Nel 2007 è apparso insieme al gruppo ska punk Le Braghe Corte nel video musicale del brano These Boots Are Made for Walkin', mentre nel 2011 ha partecipato come attore protagonista al film natalizio di Massimo Boldi Matrimonio a Parigi, recitando con lo stesso Boldi, Diana Del Bufalo e Raffaella Fico sotto la regia di Claudio Risi.

Sebbene avesse annunciato per la prima volta il proprio ritiro dal porno come interprete (continuando tuttavia a focalizzarsi sulla regia e produzione di film pornografici) all'età di quarant'anni nel giugno 2004, Siffredi è tornato a recitare in film porno a partire dal dicembre 2009 a causa della frustrazione sessuale e della delusione come regista con i suoi talenti maschili, così come lo stato generale dell'industria del porno. Come motivi per il suo primo ritiro nel 2004 aveva affermato che era per la sua famiglia: «I miei figli stanno crescendo e non posso più dire solo: "Papà sta andando a lavorare per fare soldi per la famiglia". Vogliono sapere di più».Nel corso della sua carriera ha anche collaborato alla realizzazione di alcune pubblicità italiane e nel 2012 è stato tra gli ospiti speciali della 18ª puntata de I Cesaroni 5.Nel febbraio 2013 è ospite d'onore alla 63ª edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo: ha infatti partecipato all'esibizione musicale del gruppo Elio e le Storie Tese. Nel novembre 2013 ha condotto sul canale televisivo Cielo il programma Ci pensa Rocco, che lo ha visto aiutare coppie in crisi.Il 22 gennaio 2015 gli è stato dedicato un servizio riguardante la sua vita privata a Le Iene e quello stesso mese è partito per il mar dei Caraibi presso le isole insulari Cayos Cochinos (a nord-est di La Ceiba sulla costa settentrionale dell'Honduras), diventando uno dei concorrenti della decima edizione del reality show L'isola dei famosi.Durante la semifinale de L'isola dei famosi ha annunciato per la seconda volta il ritiro dalla carriera di attore porno (senza tuttavia mantenere la parola, avendo continuato a prendere parte a film come Rocco One on One e Rocco's Intimate Castings), venendo eliminato nel corso della finale con il 65% dei voti e classificandosi quinto.Nel 2016 lui e la sua famiglia sono stati i protagonisti di una serie sulla loro vita quotidiana andata in onda su La5 dal titolo Casa Siffredi.Sebbene avesse annunciato nuovamente il proprio ritiro a L'isola dei famosi, non ha mantenuto la parola e nel marzo 2017 ha ufficialmente annunciato il suo ritorno al porno anche come attore.Nel 2017 Rocco Siffredi ha dichiarato pubblicamente di essere bisessuale.
Stile pornografico
Siffredi si è spesso esibito sia in film porno con un trama sia nel gonzo, con stili di sesso che vanno dall'ordinario all'estremo, ma sono state le sue scene di sesso anale e che coinvolgevano l'anilingus, così come scene di sesso ruvido e la sua intensità psicologica e atletismo, che gli sono valse il riconoscimento e infine un seguito di culto, tanto che nel 2001 il suo mentore John Stagliano ha affermato: «Rocco ha molto più potere in questo settore rispetto a qualsiasi attrice».La pornoattrice Bobbi Starr ha parlato di Siffredi così: «Ogni ragazza nel settore che è stata con lui vi dirà che ha fatto cose che non avrebbe mai fatto con nessun altro».Parlando delle sue attrici femminili Siffredi ha invece detto: «Voglio vedere l'emozione... la paura... l'eccitazione... gli occhi alzarsi dalla sorpresa».
Vita privata
È sposato dal 1993 con l'ex collega ungherese Rózsa Tassi, incontrata lo stesso anno agli Hot d'or di Cannes e dalla quale ha avuto due figli: Lorenzo (nato nel 1996) e Leonardo (nato nel 1999), promessa ungherese del salto in alto. La famiglia ha vissuto stabilmente da oltre quindici anni a Budapest e Siffredi ha interpretato alcuni film con la moglie, nota in Italia con lo pseudonimo di Rosa Caracciolo.A proposito della sua decisione di tornare al porno nel 2009 dopo il suo primo ritiro nel 2004 ha raccontato: «Ho parlato con mia moglie e ha detto che è solo un problema mio, non appartiene a lei e ai ragazzi. E lei mi disse: "Hai deciso di fermarti, noi non te l'abbiamo mai chiesto. Quindi se vuoi tornare, puoi farlo"». Tuttavia dopo un lungo periodo di prestazioni ad alta intensità e con molto tempo lontano dalla sua casa in Italia, Siffredi ha annunciato ancora una volta il suo ritiro nel 2015 (seguito da un secondo ritorno alle scene nel marzo 2017) per il bene del suo matrimonio, affermando: «Oggi posso vedere che mia moglie è la priorità assoluta. Lei merita di avere quello che voleva dal primo giorno, di essere solo con me senza condividermi con altre ragazze». Dopo essere rimasto nudo da solo per una settimana a L'isola dei famosi è stato riportato che Siffredi avrebbe detto a un suo amico che «non mi sono mai sentito così "nudo" come allora. Ero tutto solo e mi ha dato molto tempo per pensare a quello che è importante. E ho realizzato che non voglio perdere mia moglie», al che la moglie ha quindi dichiarato: «Lo conosco molto bene e lo amo per chi e ciò che è. Vediamo come sarà questa nuova versione di lui».Siffredi ha discusso anche della sua vita personale a L'isola dei famosi, affermando che per più di un anno non si sentiva più a proprio agio di fronte alla telecamera e che qualcosa dentro di lui stava cambiando, mentre parlando della sua sessualità ha affermato che la sua dipendenza dal sesso emerse come «una sorta di diavolo in me», aggiungendo che «a volte mi manda fuori di testa», tanto da ammettere di aver chiesto aiuto a Dio attraverso lo spirito di sua madre, di cui porta sempre una fotografia.Rocco Siffredi è un tifoso del Vicenza.
Nella cultura di massa

Elio e le Storie Tese hanno girato con lui nel 1997 il film Rocco e le storie tese.Nella sua terra di origine in Abruzzo ha contribuito a molte attività nel settore sociale e assistenziale, oltre a produrre vino.Il 20 aprile 2013 è stato nominato ambasciatore onorario con voto a Venere dall'ordine goliardico della Excelsa Neptuni Balla.
Premi


Filmografia
Filmografia pornografica parziale

Filmografia non pornografica
Romance, regia di Catherine Breillat (1999)
Amorestremo, regia di Maria Martinelli (2001)
Pornocrazia, regia di Catherine Breillat (2004)
Matrimonio a Parigi, regia di Claudio Risi (2011)
Tutti i rumori del mare, regia di Federico Brugia (2012)
Rocco, regia di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (2016) – documentarioTelevisione
I Cesaroni – episodio 5x18 (Canale 5, 2012)
Ci pensa Rocco (Cielo, 2013)
Amore oggi – film televisivo (2014)
L'isola dei famosi 10 (Canale 5, 2015) – concorrente, 5º posto
Casa Siffredi (La5, 2016)
Grande Fratello 14 (Canale 5, 2015) – ospite speciale
Siffredi Late Night (La5, 2016)
L'isola dei famosi 12 (Canale 5, 2015) – ospite speciale
Guess My Age - Indovina l'età (Tv8, 2018) - ospiteNote

Bibliografia
Patrizia D'Agostino, Rocco Siffredi. Il mito di un uomo italiano, Castelvecchi Editore, 1998, ISBN 978-88-8210-106-0.
Rocco Siffredi, Io, Rocco, Arnoldo Mondadori Editore, 2006, ISBN 978-88-04-55995-5.Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Rocco Siffredi
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Rocco SiffrediCollegamenti esterni
(EN) Rocco Siffredi, in Adult Film Database.
(EN) Rocco Siffredi, in Internet Adult Film Database.
(EN) Rocco Siffredi, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film rocco siffredi

schede ultimi film rocco siffredi


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema lecce trova cinema lecco trova cinema lucca trova cinema macerata trova cinema matera

(c) media promotion srl - web agency