notizie cinema notizie cinema
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Peter Mullan
1959
età 63




Peter Mullan (Peterhead, 2 novembre 1959) è un attore, regista e sceneggiatore scozzese.



Biografia
Quinto di otto figli, nacque nel nordest della Scozia da madre di origine irlandese (fervente cattolica) e padre scozzese. Si trasferì con la famiglia a Cardonald, un sobborgo operaio a sud di Glasgow, dove il padre lavorava come tecnico di laboratorio. Ben presto il padre, alcolizzato, divenne violento e dispotico, tanto che Peter a quattordici anni cercò di avvelenarlo con dei sonniferi. Durante le scuole superiori Peter fece parte di una banda di ragazzi di strada, e lavorò come buttafuori in diversi pub. Il padre, che soffriva di cancro ai polmoni, morì quando Peter iniziò gli studi in economia all'Università di Glasgow. All'università Mullan iniziò a recitare, continuando a frequentare il teatro anche dopo la laurea. Marxista dichiarato, fu uno dei leader dell'ala sinistra del movimento teatrale che sorse in Scozia durante il governo conservatore di Margaret Thatcher, lavorando per brevi periodi nelle compagnie teatrali 7:84 e Wildcat.
Nei primi anni novanta ebbe piccoli ruoli in diversi film scozzesi, come Piccoli omicidi tra amici, Trainspotting e Braveheart - Cuore impavido, oltre ad un ruolo di coprotagonista in Riff Raff di Ken Loach. Iniziò anche a lavorare come regista e sceneggiatore, producendo i cortometraggi Close, Good Day for the Bad Guys e Fridge (vincitore di diversi premi). Nel 1994 ottenne una nomination come miglior regista dalla Royal Television Society per la sua regia di alcuni episodi della serie televisiva Cardiac Arrest della BBC. Il suo primo lungometraggio, Orphans (1997), vinse il premio come migliore opera prima alla Mostra del cinema di Venezia.
Nel 1998 Mullan vinse il premio per il migliore attore al Festival di Cannes grazie alla sua interpretazione di un ex-alcolizzato nel film di Loach My Name Is Joe. Ebbe in seguito diversi ruoli importanti in film come Miss Julie (1999), Un perfetto criminale (2000), Le bianche tracce della vita (2000) e Session 9 (2001). Nel 2002 sceneggiò e diresse il suo secondo lungometraggio Magdalene, controverso film basato sulla vita di tre ragazze in un collegio irlandese gestito da suore con metodi duri. Con questo film Mullan vinse il Leone d'oro alla Mostra di Venezia. Nel 2007 ha recitato nel film L'ultima legione, vestendo i panni di Odoacre, e in Boy A. Nel 2011 recita nei film Tirannosauro e War Horse. Nel 2018 recita in The Vanishing - Il mistero del faro.

Vita privata
Mullan ha avuto tre figli dall'attrice e sceneggiatrice Annie Swan, dalla quale si è separato nel luglio 2006.

Filmografia parziale
Cinema
Riff Raff, regia di Ken Loach (1991)
Piccoli omicidi tra amici (Shallow Grave), regia di Danny Boyle (1995)
Braveheart - Cuore impavido (Braveheart), regia di Mel Gibson (1995)
Trainspotting, regia di Danny Boyle (1996)
My Name Is Joe, regia di Ken Loach (1998)
Un perfetto criminale (Ordinary Decent Criminal), regia di Thaddeus O'Sullivan (2000)
Le bianche tracce della vita (The Claim), regia di Michael Winterbottom (2000)
Session 9, regia di Brad Anderson (2001)
Young Adam, regia di David Mackenzie (2003)
Criminal, regia di Gregory Jacobs (2004)
I figli degli uomini (Children of Men), regia di Alfonso Cuarón (2006)
L'ultima legione (The Last Legion), regia di Doug Lefler (2007)
Boy A, regia di John Crowley (2007)
Stone of Destiny, regia di Charles Martin Smith (2008)
Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 (Harry Potter and the Deathly Hallows: Part 1), regia di David Yates (2010)
Tirannosauro (Tyrannosaur), regia di Paddy Considine (2011)
War Horse, regia di Steven Spielberg (2011)
The Liability, regia di Craig Viveiros (2012)
Welcome to the Punch - Nemici di sangue (Welcome to the Punch), regia di Eran Creevy (2013)
Sunshine on Leith, regia di Dexter Fletcher (2013)
Hercules: il guerriero (Hercules), regia di Brett Ratner (2014)
Sunset Song, regia di Terence Davies (2015)
Hostiles - Ostili (Hostiles), regia di Scott Cooper (2017)
Mowgli - Il figlio della giungla (Mowgli), regia di Andy Serkis (2018) - voce
The Vanishing - Il mistero del faro (The Vanishing), regia di Kristoffer Nyholm (2018)Televisione
Shoebox Zoo – serie TV, 12 episodi (2004)
Top of the Lake - Il mistero del lago (Top of the Lake) – serie TV, 7 episodi (2013)
Olive Kitteridge – miniserie TV, 3 puntate (2014)
Quarry - Pagato per uccidere (Quarry) – serie TV, 8 episodi (2016)
Ozark – serie TV, 10 episodi (2017)
Gunpowder – miniserie TV, 3 puntate (2017)
Mum – serie TV (2016-in corso)
Westworld - Dove tutto è concesso (Westworld) – serie TV, 4 episodi (2018-2020)
Cursed – serie TV, 10 episodi (2020)
La ferrovia sotterranea (The Underground Railroad) – miniserie TV, 3 puntate (2021)
Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere (The Lord of the Rings - The Rings of Power) – serie TV (2022-in corso)Regista e sceneggiatore
Orphans (1998)
Magdalene (The Magdalene Sisters) (2002)
Neds (2010)Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Peter Mullan è stato doppiato da:

Rodolfo Bianchi in My Name is Joe, Young Adam, I figli degli uomini, War Horse, Hostiles - Ostili
Massimo Corvo in Session 9, Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1, Tirannosauro
Paolo Buglioni in Criminal, The Liability, Olive Kitteridge
Gerolamo Alchieri in L'ultima legione, Top of the Lake - Il mistero del lago, Gunpowder
Nino Prester in Un perfetto criminale, Hercules - Il guerriero
Gianni Giuliano in Ozark, Cursed
Giorgio Favretto in Braveheart - Cuore impavido
Ennio Coltorti in Trainspotting
Giuliano Santi in Le bianche tracce della vita
Danilo Bruni ne Il bacio della vita
Dario Penne in Shoebox Zoo
Stefano De Sando in Quarry - Pagato per uccidere
Michele Gammino in Westworld - Dove tutto è concesso
Paolo Marchese in The Vanishing - Il mistero del faro
Giovanni Petrucci ne La ferrovia sotterraneaDa doppiatore è stato sostituito da:

Pierluigi Astore in Mowgli - Il figlio della giunglaNote

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Peter Mullan
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Peter MullanCollegamenti esterni

(EN) Peter Mullan, su Discogs, Zink Media.
(EN) Peter Mullan, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
Peter Mullan, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
(EN) Peter Mullan, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Peter Mullan, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Peter Mullan, su filmportal.de.

film peter mullan

schede ultimi film peter mullan


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema asti trova cinema avellino trova cinema bari trova cinema benevento trova cinema bergamo

(c) media promotion srl - web agency