notizie cinema notizie cinema
search music

Lunetta Savino
1957
età 67




Lunetta Savino (Bari, 2 novembre 1957) è un'attrice italiana.
È divenuta popolare grazie alla serie televisiva Un medico in famiglia, dove ha interpretato il ruolo di Cettina Gargiulo.



Biografia
Laureata al Dams di Bologna dopo aver conseguito il diploma presso la Scuola di teatro Alessandra Galante Garrone di Bologna, debutta a teatro nel 1981 con Macbeth. Nel 1982 debutta al cinema con Grog di Francesco Laudadio. Molto importanti per la sua carriera sono le partecipazioni a Il mercante di Venezia nel 1984, Sorelle Materassi (dal romanzo omonimo di Aldo Palazzeschi) nel 1988, e Medea nel 1994. Nel 1995 debutta a Roma al Teatro dell'Orologio con Prova orale per membri esterni, nel quale interpreta una professoressa di sesso orale. Scritto e diretto da Claudio Grimaldi, lo spettacolo si replicherà con successo di pubblico per sei stagioni teatrali in varie città d'Italia.
L'attrice è molto conosciuta al pubblico televisivo italiano dal 1998, quando ha avuto il ruolo di Cettina in Un medico in famiglia. Nel 2007 debutta con Casa di bambola - L'altra Nora tratto da Henrik Ibsen, scritto e diretto da Leo Muscato: lo spettacolo replicherà oltre 150 volte fino a marzo 2009 in molti teatri italiani. Parallelamente alle ultime stagioni de Un medico in famiglia, ha recitato nella fortunata serie di Canale 5, Il bello delle donne, dove ha interpretato il ruolo di Agnese Borsi.Nel 2006 insieme a Massimo Ghini è protagonista della fiction Raccontami, con la regia di Riccardo Donna e Tiziana Aristarco. Del 2007 è la fiction Il figlio della luna, andato in onda su Rai Uno il 22 febbraio 2007 con un alto indice di ascolto, in cui interpreta il ruolo di Lucia, vera madre-coraggio siciliana di Fulvio Frisone, affetto da tetraplegia spastica distonica, ora quarantenne fisico nucleare. Nel 2009 appare, per una sola puntata, il personaggio di Cettina nella serie Un medico in famiglia.La carriera cinematografica di Lunetta Savino conta molte presenze importanti. Fra le sue interpretazioni: Mi manda Picone di Nanni Loy del 1983, Cucciolo (1998), Matrimoni (1998), Liberate i pesci! (1999), Se fossi in te (2001), Viva la scimmia (2002), Amore con la S maiuscola nel 2002, Mai + come prima (2005), Saturno contro (2007) e Mine vaganti (2010) di Ferzan Özpetek. Ritornerà su Rai 1 dopo 5 anni dall'ultima apparizione in Un medico in famiglia recitando in Fuoriclasse 3 in cui sarà la sorella della protagonista Isa Passamaglia, interpretata da Luciana Littizzetto.Nel 2014 gira il film-tv Pietro Mennea - La freccia del Sud, dove interpreta Vincenzina Mennea. Nel 2015 vince il Premio Flaiano come migliore interprete femminile per questa miniserie TV. Sempre nel 2014 compare nella serie tv Il candidato - Zucca presidente, nel ruolo di Bianca De Mojana. La serie viene trasmessa all'interno del programma Ballarò, a partire da settembre 2014.Appare sul piccolo schermo nell'autunno 2015 nel fiction di Rai 1, È arrivata la felicità, targata Publispei, fiction in cui viene riconfermata per la seconda stagione in onda su Rai 1 nel 2018. A settembre gira il film TV di Rai 1 Felicia Impastato, come protagonista nel ruolo della madre di Peppino Impastato, in onda nel maggio 2016.
Da aprile 2019 conduce in seconda serata su Rai 3 il programma Todo cambia, con l'obiettivo di raccontare le storie di persone che hanno dato una svolta alla propria vita.

Vita privata
Dall'ex marito Franco Tavassi, dal quale ha divorziato nel 1994, ha avuto nel 1988 un figlio, Antonio.
Ha partecipato ad alcune iniziative politiche del centrosinistra, come "Se non ora quando" e una manifestazione contro Silvio Berlusconi.Filmografia

Cinema
Grog, regia di Francesco Laudadio (1981)
Juke Box (1983)
Mi manda Picone, regia di Nanni Loy (1983)
Chi mi aiuta? (1985)
Terra di mezzo, regia di Matteo Garrone (1997)
Matrimoni, regia di Cristina Comencini (1998)
Cucciolo, regia di Neri Parenti (1998)
Maschi e femmine (1999)
Liberate i pesci!, regia di Cristina Comencini (2000)
Se fossi in te, regia di Giulio Manfredonia (2001)
W la scimmia, regia di Marco Colli (2002)
Amore con la S maiuscola, regia di Paolo Costella (2002)
Sono stato negro pure io, regia di Giulio Manfredonia (2002)
Mai + come prima, regia di Giacomo Campiotti (2005)
Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek [2007)
Oggi sposi, regia di Luca Lucini (2009)
Mine vaganti, regia di Ferzan Özpetek (2010)
Bar Sport, regia di Massimo Martelli (2011)
Tutto tutto niente niente, regia di Giulio Manfredonia (2012)
Fiabeschi torna a casa, regia di Max Mazzotta (2013)
Scusate se esisto!, regia di Riccardo Milani (2014)
Io, Arlecchino, regia di Giorgio Pasotti (2015)
Amici come prima, regia di Christian De Sica (2018)
Croce e delizia, regia di Simone Godano (2019)
Rosa, regia di Katja Colja (2019)Televisione
Storie di Mozziconi (1981)
Aeroporto internazionale - serie TV (1984)
Farsa (1986)
Mi manda Lubrano - serie TV (1991-1992)
Gelato al limone (1996)
Un medico in famiglia - serie TV (1998-2009) (Cettina Gargiulo) (stagioni 1-5, guest 6)
Inviati speciali - serie TV (1999-2000)
Il bello delle donne - serie TV (2001-2002)
Raccontami - serie TV (2006-2008)
Il figlio della luna (2007)
Il coraggio di Angela, regia di Luciano Manuzzi (2008)
Due mamme di troppo (2008)
L'amore non basta (quasi mai...) (2011)
Il candidato - Zucca presidente, regia di Ludovico Bessegato (2014-2015)
Pietro Mennea - La freccia del Sud, regia di Ricky Tognazzi - miniserie TV (2015)
Fuoriclasse - capitolo terzo (2015)
È arrivata la felicità - serie TV (2015-2018)
Felicia Impastato - film TV (2016)
Il fulgore di Dony - film TV, regia di Pupi Avati (2018)Teatrografia
L'avventura del teatro di Vittorio Franceschi (1979)
Macbeth con G. Mauri (1980)
Cavalieri senza patria di A. Bean (1982)
Una morale da cani di e con A. Martino (1983)
Non è vero ma ci credo con Luigi De Filippo (1984)
Il mercante di Venezia (1984)
Come finì don Ferdinando Ruoppolo (1986)
L'ultimo treno di Chiem Van Houveninge (1987)
Il padre, il sorcio e lo spirito santo (1995)
Intrattenimento violento (2013)
Due di noi (2014)
Grande guignol all'italiana (2015)
La controra (2016)
Il pelnitente (2017)Programmi televisivi
Todo cambia (Rai 3, 2019)Premi e riconoscimenti
David di Donatello 1999 - Candidatura come migliore attrice non protagonista per Matrimoni
Nastri d'argento 1999 - Candidatura come migliore attrice non protagonista per Matrimoni
Nastri d'argento 2000 - Candidatura come migliore attrice non protagonista per Liberate i pesci!
Nastri d'argento 2010 - Migliore attrice non protagonista per Mine vaganti
Nastri d'argento 2014 - Migliore attrice di cortometraggio per La fuga
Premio Arechi d'oro 2001 per Il bello delle donne
Premio Gassman 2007 come migliore attrice
Premio Flaiano 2008 come migliore attrice Tv per Il coraggio di Angela
Premio Pietro Germi 2010 alla carriera
Premio Flaiano 2015 come migliore attrice per Pietro Mennea - La freccia del Sud
Premio Apollonio 2016Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Lunetta SavinoCollegamenti esterni

(EN) Lunetta Savino, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film lunetta savino

schede ultimi film lunetta savino


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema avellino trova cinema bari trova cinema benevento trova cinema bergamo trova cinema biella

(c) media promotion srl - web agency