notizie cinema notizie cinema
search music

Laura Dern
1967 N




Laura Elizabeth Dern (Los Angeles, 10 febbraio 1967) è un'attrice, doppiatrice e produttrice cinematografica statunitense.
Per l'interpretazione dell'avvocato divorzista Nora Fanshaw in Storia di un matrimonio (2019), ha ricevuto il plauso universale della critica e si è aggiudicata il Premio Oscar alla miglior attrice non protagonista, il Golden Globe, il Critics' Choice Award, il Premio BAFTA e lo Screen Actors Guild Award. Precedentemente, aveva ricevuto altre due candidature all'Oscar per Rosa scompiglio e i suoi amanti (1991) e Wild (2014). Tra le altre pellicole degne di nota cui la Dern ha preso parte, spiccano Velluto blu (1986), Cuore selvaggio (1990), Jurassic Park (1993), La storia di Ruth, donna americana (1996), Jurassic Park III (2001), Mi chiamo Sam (2001), Inland Empire - L'impero della mente (2006), The Master (2012), Star Wars: Gli ultimi Jedi (2017) e Jurassic World - Il dominio (2022). Attiva anche sul piccolo schermo, Dern è vincitrice di altri quattro Golden Globe per i ruoli interpretati nei film televisivi Afterburn (1992) e Recount (2008) e nelle serie televisive Enlightened - La nuova me (2011-2013) e Big Little Lies - Piccole grandi bugie (2017-2019). Grazie a quest'ultima, ha anche ottenuto il suo primo Premio Emmy a fronte di sette candidature ricevute.



Biografia
È la figlia di Bruce Dern e Diane Ladd, entrambi attori, nipote dell'attrice Mary Lanier e bisnipote dell'ex governatore dello Utah George Henry Dern; i suoi genitori avevano avuto un'altra figlia prima di lei, nata nel 1961 e morta a soli diciotto mesi annegata nella piscina di famiglia; due anni dopo la sua nascita, i suoi genitori divorziarono. Attrice feticcio di David Lynch, è stata diretta dal regista in Velluto blu (1986), Cuore selvaggio (1990) e Inland Empire - L'impero della mente (2006), oltre ad aver preso parte alla performance teatrale musicale Industrial Symphony No. 1: The Dream of the Brokenhearted nel 1989 e al revival di Twin Peaks nel 2017.
Prende parte in qualità di protagonista nel film Rosa scompiglio e i suoi amanti (1991), affiancata dalla madre Diane. Entrambe le attrici ricevono la candidatura ai Premi Oscar 1992, diventando così la prima e tuttora unica coppia di madre e figlia a ottenere la candidatura al prestigioso premio per lo stesso film. Le due avevano precedentemente recitato insieme in altre due pellicole, sempre come madre e figlia: McKlusky, metà uomo metà odio (1973) e Cuore selvaggio (1990).
Successivamente, entra a far parte del cast di Jurassic Park (1993), primo capitolo della fortunata saga cinematografica e nello stesso periodo viene ingaggiata da Clint Eastwood per Un mondo perfetto. Inoltre, ha interpretato Ruth ne La storia di Ruth, donna americana (1996), debutto alla regia di Alexander Payne. A inizio anni duemila, ritorna con un ruolo secondario in Jurassic Park III (2001) e partecipa al film I giochi dei grandi (2004), per il quale riceve il premio come miglior attrice non protagonista dalla Boston Society of Film Critics.
Laura Dern ha lavorato spesso anche per la televisione: in particolare per il film televisivo Afterburn (1992), si è aggiudicata un Golden Globe per la miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione e la prima candidatura ai Premi Emmy. Per i suoi ruoli da guest star in Fallen Angels e Ellen ha ricevuto altre due candidature agli Emmy. Ha poi recitato in West Wing - Tutti gli uomini del Presidente (2002) e prestato la voce per King of the Hill (2002-2003). Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di Katherine Harris, ex segretario di Stato della Florida, nel film per la televisione Recount per cui vince il secondo Golden Globe.
Dopo essere stata insignita della stella numero 2420 nella Hollywood Walk of Fame, è protagonista della serie Enlightened - La nuova me, grazie a cui la Dern ottiene il terzo Golden Globe e la quarta nomina agli Emmy. Tra il 2012 e il 2014 torna ad occuparsi principalmente di cinema, lavorando nelle acclamate pellicole The Master e soprattutto Wild. Per quest'ultimo film viene diretta da Jean-Marc Vallée e viene acclamata dalla critica tanto da procurarsi una candidatura all'Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 2015. Torna a lavorare con Vallée nel 2017, entrando a far parte del cast della serie Big Little Lies - Piccole grandi bugie nel ruolo di Renata Klein, grazie a cui vince, insieme al quarto Golden Globe, il suo primo Premio Emmy in carriera.
Nel 2019 riceve il plauso della critica per la sua magistrale interpretazione dell'avvocato divorzista Nora Fanshaw nel film prodotto da Netflix Storia di un matrimonio, che le vale numerosi riconoscimenti: oltre al quinto Golden Globe, nel 2020 l'attrice si aggiudica per la prima volta il Premio BAFTA, lo Screen Actors Guild Award e soprattutto il Premio Oscar.
Nello stesso anno riprende dopo diciannove anni il ruolo della professoressa Ellie Sattler, recitando a fianco di Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Isabella Sermon, Omar Sy, Sam Neill, Jeff Goldblum e BD Wong nel film Jurassic World - Il dominio di Colin Trevorrow, previsto nelle sale nel 2022. Le riprese sono però state interrotte fino a data da destinarsi a causa della pandemia di COVID-19.
Vita privata
Dopo cinque anni di fidanzamento, il 23 dicembre 2005 ha sposato il noto musicista Ben Harper, da cui ha definitivamente divorziato nel 2013; la coppia ha avuto due figli: Ellery e Jaya, rispettivamente nati nel 2001 e nel 2004. In precedenza aveva avuto importanti relazioni sentimentali con Kyle MacLachlan, Renny Harlin, Jeff Goldblum (dal 1995 al 1997, conosciuto proprio sul set di Jurassic Park) e Billy Bob Thornton. Nel 2016 ha annunciato la sua relazione con il rapper Common.
Laura Dern è anche attivista e sostiene diverse cause di beneficenza, come The Children's Health Environmental Coalition, che mira ad accrescere la consapevolezza sulle sostanze tossiche che possono colpire la salute dei bambini.

Filmografia
Attrice
Cinema
McKlusky, metà uomo e metà odio (White Lightning), regia di Joseph Sargent (1973) - non accreditata
A donne con gli amici (Foxes), regia di Adrian Lyne (1980)
Ladies and Gentlemen, the Fabulous Stains, regia di Lou Adler (1981)
Teachers, regia di Arthur Hiller (1984)
Dietro la maschera (Mask), regia di Peter Bogdanovich (1985)
La prima volta (Smooth Talk), regia di Joyce Chopra (1985)
Velluto blu (Blue Velvet), regia di David Lynch (1986)
L'estate stregata (Haunted Summer), regia di Ivan Passer (1988)
L'ombra di mille soli (Fat Man and Little Boy), regia di Roland Joffé (1989)
Cuore selvaggio (Wild at Heart), regia di David Lynch (1990)
Rosa scompiglio e i suoi amanti (Rambling Rose), regia di Martha Coolidge (1991)
Jurassic Park, regia di Steven Spielberg (1993)
Un mondo perfetto (A Perfect World), regia di Clint Eastwood (1993)
La storia di Ruth, donna americana (Citizen Ruth), regia di Alexander Payne (1996)
Bastard Out of Carolina, regia di Anjelica Huston (1996) - voce narrante
Cielo d'ottobre (October Sky), regia di Joe Johnston (1999)
Il dottor T e le donne (Dr T and the Women), regia di Robert Altman (2000)
Daddy and Them, regia di Billy Bob Thornton (2001)
Jurassic Park III, regia di Joe Johnston (2001)
Novocaine, regia di David Atkins (2001)
Focus, regia di Neal Slavin (2001)
Mi chiamo Sam (I am Sam), regia di Jessie Nelson (2001)
I giochi dei grandi (We Don't Live Here Anymore), regia di John Curran (2004)
Happy Endings, regia di Don Roos (2005)
The Prize Winner of Defiance, Ohio, regia di Jane Anderson (2005)
Lonely Hearts, regia di Todd Robinson (2006)
Inland Empire - L'impero della mente, regia di David Lynch (2006)
Year of the Dog, regia di Mike White (2007)
The Monday Before Thanksgiving, regia di Courteney Cox - cortometraggio (2008)
Tenderness, regia di John Polson (2009)
Everything Must Go, regia di Dan Rush (2010)
Vi presento i nostri (Little Fockers), regia di Paul Weitz (2010)
The Master, regia di Paul Thomas Anderson (2012)
Colpa delle stelle (The Fault in Our Stars), regia di Josh Boone (2014)
Il tempo di vincere (When the Game Stands Tall), regia di Thomas Carter (2014)
Wild, regia di Jean-Marc Vallée (2014)
99 Homes, regia di Ramin Bahrani (2014)
9 Kisses, regia di Elaine Costantine - cortometraggio (2014)
Bravetown, regia di Daniel Duran (2015)
Certain Women, regia di Kelly Reichardt (2016)
The Founder, regia di John Lee Hancock (2016)
Wilson, regia di Craig Johnson (2017)
The Black Ghiandola, regia di Catherine Hardwicke, Theodore Melfi e Sam Raimi - cortometraggio (2017)
The Good Time Girls, regia di Courtney Hoffman - cortometraggio (2017)
Downsizing - Vivere alla grande (Downsizing), regia di Alexander Payne (2017)
Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi), regia di Rian Johnson (2017)
J.T. LeRoy, regia di Justin Kelly (2018)
The Tale, regia di Jennifer Fox (2018)
Trial by Fire, regia di Edward Zwick (2018)
Un uomo tranquillo (Cold Pursuit), regia di Hans Petter Moland (2019)
Storia di un matrimonio (Marriage Story), regia di Noah Baumbach (2019)
Piccole donne (Little Women), regia di Greta Gerwig (2019)
Jurassic World - Il dominio (Jurassic World: Dominion), regia di Colin Trevorrow (2022)Televisione
Shannon - serie TV, episodio 1x01 (1981)
Happy Endings, regia di Jerry Thorpe - film TV (1983)
I tre desideri di Billy Grier (The Three Wishes of Billy Grier), regia di Corey Blechman - film TV (1984)
Nightmare Classics - serie TV, episodio 1x03 (1989)
Industrial Symphony No. 1: The Dream of the Brokenhearted, regia di David Lynch - opera teatrale musicale (1990)
Afterburn, regia di Robert Markowitz - film TV (1992)
Fallen Angels - serie TV, episodio 1x05 (1993)
Down Came a Blackbird, regia di Jonathan Sanger - film TV (1995)
The Siege at Ruby Ridge, regia di Roger Young - film TV (1996)
Ellen - serie TV, episodio 4x22 (1997)
The Larry Sanders Show - serie TV, episodio 6x08 (1998)
Una decisione sofferta (The Baby Dance), regia di Jane Anderson - film TV (1998)
A Natale tutto è possibile (A Season for Miracles), regia di Michael Pressman - film TV (1999)
Tra queste mura (Within These Walls), regia di Mike Robe - film TV (2001)
West Wing - Tutti gli uomini del Presidente (The West Wing) - serie TV, episodio 3x16 (2002)
Damaged Care, regia di Harry Winer - film TV (2002)
Recount, regia di Jay Roach - film TV (2008)
Enlightened - La nuova me (Enlightened) - serie TV, 18 episodi (2011-2013)
Kroll Show - serie TV, episodi 2x09-2x11 (2014)
Drunk History - serie TV, episodio 2x02 (2014)
The Mindy Project - serie TV, episodio 3x21 (2015)
The Last Man on Earth - serie TV, episodio 3x10 (2017)
Unbreakable Kimmy Schmidt - serie TV, episodio 3x03 (2017)
Big Little Lies - Piccole grandi bugie (Big Little Lies) – serie TV, 14 episodi (2017-2019)
Twin Peaks – serie TV, 9 episodi (2017)
The Tale, regia di Jennifer Cox - film TV (2018)Doppiatrice
Frasier - serie TV, episodio 3x06 (1995)
Goose, regia di Daniel Ivanick - cortometraggio (2002)
King of the Hill - serie animata, episodi 6x08, 8x01 (2002-2003)
F Is for Family - serie animata, 16 episodi (2015-2017)Produttrice
Down Came a Blackbird, regia di Jonathan Sanger - film TV (1995) - produttrice esecutiva
Damaged Care, regia di Harry Winer - film TV (2002) - co-produttrice
Inland Empire - L'impero della mente, regia di David Lynch (2006) - co-produttrice
Enlightened - La nuova me (Enlightened) - serie TV, 18 episodi (2011-2013) - produttrice esecutiva
Se succede qualcosa, vi voglio bene (If Anything Happens I Love You), regia di Will McCormack e Michael Govier - cortometraggio (2020) - produttrice esecutivaSceneggiatrice
Enlightened - La nuova me - serie TV (Enlightened)Regista
The Git - cortometraggio (1994)
Call Me Crazy: A Five Film - regista del segmento "Grace" (2013)Riconoscimenti
Premio Oscar
1992 – Candidatura alla migliore attrice per Rosa scompiglio e i suoi amanti
2015 – Candidatura alla migliore attrice non protagonista per Wild
2020 – Migliore attrice non protagonista per Storia di un matrimonioGolden Globe
1992 – Candidatura alla migliore attrice in un film drammatico per Rosa scompiglio e i suoi amanti
1993 – Migliore attrice in una miniserie o film televisivo per Afterburn
1999 – Candidatura alla migliore attrice in una miniserie o film televisivo per The Baby Dance
2009 – Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo per Recount
2012 – Migliore attrice in una serie commedia o musicale per Enlightened - La nuova me
2018 – Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo per Big Little Lies - Piccole grandi bugie
2019 – Candidatura alla migliore attrice in una miniserie o film televisivo per The Tale
2020 – Migliore attrice non protagonista per Storia di un matrimonioPremi BAFTA
2020 – Migliore attrice non protagonista per Storia di un matrimonioScreen Actors Guild Awards
2009 – Candidatura alla migliore attrice in una miniserie o film televisivo per Recount
2018 – Candidatura alla migliore attrice in una miniserie o film televisivo per Big Little Lies - Piccole grandi bugie
2018 - Candidatura al miglior cast in una serie drammatica per Big Little Lies - Piccole grandi bugie
2020 – Migliore attrice non protagonista per Storia di un matrimonioDoppiatrici italiane
Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Laura Dern è stata doppiata da:

Isabella Pasanisi in Jurassic Park, Un mondo perfetto, Cielo d'ottobre, Daddy and Them, Jurassic Park III, Novocaine, Inland Empire - L'impero della mente, Tenderness, Wilson, The Tale, Jurassic World - Il dominio
Laura Boccanera in Tra queste mura, West Wing - Tutti gli uomini del Presidente, Certain Women, The Founder, The Last Man on Earth
Alessandra Korompay in Wild, Big Little Lies - Piccole grandi bugie, Twin Peaks, Storia di un matrimonio, Enlightened - La nuova me
Francesca Guadagno in Rosa Scompiglio e i suoi amanti, Mi chiamo Sam, I giochi dei grandi, Vi presento i nostri, Unbreakable Kimmy Schmidt
Emanuela Rossi in Velluto blu, Fallen Angels, The Master
Giuppy Izzo in Dietro la maschera, Cuore selvaggio
Eleonora De Angelis in Happy Endings, 99 Homes
Roberta Greganti in Lonely Hearts, Un uomo tranquillo
Ilaria Stagni ne La storia di Ruth, donna americana
Antonella Rendina in Una decisione sofferta
Loredana Nicosia in A Natale tutto è possibile
Claudia Balboni ne Il dottor T & le donne
Tiziana Avarista in Recount
Monica Ward in Colpa delle stelle
Stefanella Marrama ne Il tempo di vincere
Francesca Fiorentini in Downsizing - Vivere alla grande
Gabriella Borri in Star Wars: Gli ultimi Jedi
Claudia Catani in Piccole donne
Cristina Giachero in Cuore selvaggio (ridoppiaggio)Da doppiatrice è sostituita da:

Isabella Pasanisi in King of The Hill
Giuppy Izzo in F Is for Family
Eleonora Reti in Jurassic World EvolutionNote

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Laura Dern
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Laura DernCollegamenti esterni

(EN) Laura Dern, su Discogs, Zink Media.
Laura Dern, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
(EN) Laura Dern, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Laura Dern, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Laura Dern, su Rotten Tomatoes, Flixster Inc.
(EN) Laura Dern, su TV.com, Red Ventures (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2012).

film laura dern

schede ultimi film laura dern


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema catanzaro trova cinema chieti trova cinema cosenza trova cinema firenze trova cinema foggia

(c) media promotion srl - web agency