notizie cinema notizie cinema
search music

Ivo Garrani
1924 2015




Ivo Garrani (Introdacqua, 6 febbraio 1924 – Roma, 25 marzo 2015) è stato un attore italiano.



Biografia
Esordì sul palcoscenico nel 1943 con la compagnia di Tamberlani, nella quale si impose per le sue doti d'attore controllato ed efficace dando inizio a una proficua carriera che lo portò, negli anni, a lavorare al fianco di grandi interpreti come Rina Morelli, Paolo Stoppa, Diana Torrieri, Elsa Merlini, Gino Cervi, Andreina Pagnani, Giancarlo Sbragia, Valeria Valeri, Enrico Maria Salerno, Luigi Vannucchi, Valentina Fortunato, Sergio Fantoni. Oltre che per la ricca attività teatrale, cinematografica e (in misura minore) televisiva, Garrani merita di essere ricordato per avere in più occasioni lavorato ai microfoni della radio italiana, soprattutto sotto la direzione di Guglielmo Morandi e Anton Giulio Majano.
Nei primi anni di programmazione si propose in ruoli di caratterista come Rodriguez ne L'Alfiere (1956), Erode in Capitan Fracassa, Ikmenev in Umiliati e offesi (entrambi del 1958), il grande Long John Silver ne L'isola del tesoro (1959), Mike in Ragazza mia (1960), e Porfirij Petrovič in Delitto e castigo (1963) di Majano. Tra le pièce di cui fu protagonista, e che arricchì col suo stile incisivo, restano nella memoria l'originale radiofonico Un servizio di guerra di Renzo Rosso (1956), vincitore del Premio per opere radiofoniche di prosa indetto dalla RAI; il memorabile Il pantografo di Luigi Squarzina (1960); Sacco e Vanzetti (1960), rievocazione teatrale affidata alla regia di Giancarlo Sbragia di cui Garrani fu interprete accanto a Gian Maria Volonté; Vivere come porci, dramma di John Arden trasmesso nel 1968 e Un borghese napoletano di Antonio Ghirelli e Sergio Romano, in cui impersonava Benedetto Croce (1986, regia di Michele Mirabella).


Grande popolarità gli assicurò a metà degli anni sessanta il ruolo del padre di Giannino Stoppani nel celebre Giornalino di Gian Burrasca di Lina Wertmüller; sempre per la TV dei ragazzi partecipò alla serie Jo Gaillard (1976). La sua carriera televisiva e cinematografica è proseguita ininterrotta tra gli anni sessanta-novanta: nel 1963 ha interpretato Roberto Farinacci nel film di Carlo Lizzani Il processo di Verona, nel 1970 ha interpretato il Maresciallo Soult nel kolossal di Sergej Fëdorovič Bondarčuk Waterloo, nel 1974 è stato nel cast di Bronte - Cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato, diretto da Florestano Vancini; nel 1977 ha interpretato il protagonista dell'originale Lo scandalo della Banca Romana e ha preso parte allo sceneggiato Una donna.
Ha preso inoltre parte a vari sceneggiati radiofonici, tra cui Al paradiso delle signore, adattamento radiofonico di Gaston da Venezia del romanzo di Émile Zola mandato in onda nel maggio-giugno 1972 e, nel 1996, Il mercante di fiori di Diego Cugia. Tra le interpretazioni teatrali più intense, si ricorda il Giulio Cesare di Shakespeare per la regia di Strehler, proposto dal Piccolo di Milano nel 1954 e mandato in onda dalla radio nel giugno 1964 in occasione delle celebrazioni shakespeariane.
Negli anni Novanta è sul piccolo schermo con, tra l'altro, la serie Quattro storie di donne (1989), Piazza di Spagna (1992), L'ispettore anticrimine (1993), La scalata (1993), In nome della famiglia (1997). Nel 2000 ha partecipato al progetto di rilancio voluto da Radiorai di otto testi radiofonici scritti da Federico Fellini. Nel 2001 è nel cast della soap Un posto al sole vestendo i panni di Costantino Poggi, di un episodio della serie Non lasciamoci più e successivamente, dal 2007 della nona e decima serie di Incantesimo
È morto nel sonno il 25 marzo 2015. Ad annunciarne la morte è stato il figlio Toni con il seguente post su Facebook:

Prosa radiofonica RAI
Sei personaggi in cerca di autore, di Pirandello con Paolo Stoppa, Elena Da Venezia, Rina Morelli, Luca Ronconi, Giusi Raspani Dandolo, Ivo Garrani, Mario Colli, Jolanda Verdirosi, Giotto Tempestini, regia di Corrado Pavolini 1954.Filmografia
Ragazze da marito, regia di Eduardo De Filippo (1952)
Orient Express, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1954)
Le diciottenni, regia di Mario Mattoli (1955)
La rivale, regia di Anton Giulio Majano (1955)
Orlando e i Paladini di Francia, regia di Pietro Francisci (1956)
Città di notte, regia di Leopoldo Trieste (1956)
Terrore sulla città, regia di Anton Giulio Majano (1956)
Le fatiche di Ercole, regia di Pietro Francisci (1958)
Afrodite, dea dell'amore, regia di Mario Bonnard (1958)
La morte viene dallo spazio, regia di Paolo Heusch (1958)
Vento del Sud, regia di Enzo Provenzale (1959)
Il padrone delle ferriere, regia di Anton Giulio Majano (1959)
La grana, regia di Maurice Cloche (1959)
Il generale della Rovere, non accreditato, regia di Roberto Rossellini (1959)
La battaglia di Maratona, regia di Jacques Tourneur (1959)
La strada dei giganti, regia di Guido Malatesta (1960)
L'ultimo zar, regia di Pierre Chenal (1960)
Il gobbo, regia di Carlo Lizzani (1960)
Cartagine in fiamme, regia di Carmine Gallone (1960)
La maschera del demonio, regia di Mario Bava (1960)
Seddok, l'erede di Satana, regia di Anton Giulio Majano (1960)
Adua e le compagne, regia di Antonio Pietrangeli (1960)
Morgan il pirata, regia di André De Toth e Primo Zeglio (1960)
I sogni muoiono all'alba, regia di Mario Craveri e Enrico Gras (1961)
Ercole alla conquista di Atlantide, regia di Vittorio Cottafavi (1961)
La città prigioniera, regia di Joseph Anthony (1962)
Dieci italiani per un tedesco (Via Rasella), regia di Filippo Walter Ratti (1962)
Il figlio di Spartacus, regia di Sergio Corbucci (1962)
Marcia o crepa, regia di Frank Wisbar (1962)
Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1963)
Il processo di Verona, regia di Carlo Lizzani (1963)
Il Gattopardo, regia di Luchino Visconti (1963)
Senza sole né luna, regia di Luciano Ricci (1964)
I promessi sposi, regia di Mario Maffei (1964)
Cyrano e d'Artagnan, regia di Abel Gance (1964)
La jeune morte, regia di Claude Faraldo e Roger Pigaut (1965)
Casanova '70, regia di Mario Monicelli (1965)
I grandi condottieri, regia di Marcello Baldi e Francisco Pérez-Dolz (1965)
L'avventuriero, regia di Terence Young (1967)
L'assassino ha le mani pulite, regia di Vittorio Sindoni (1968)
La cintura di castità, regia di Pasquale Festa Campanile (1968)
L'amante di Gramigna, regia di Carlo Lizzani (1969)
Osvobozhdenie, regia di Yuri Ozerov e, in co-regia, Julius Kun (1969)
Waterloo, regia di Sergej Fëdorovič Bondarčuk (1970)
Maddalena, regia di Jerzy Kawalerowicz (1971)
Siamo tutti in libertà provvisoria, regia di Manlio Scarpelli (1971)
Un apprezzato professionista di sicuro avvenire, regia di Giuseppe De Santis (1972)
Milano calibro 9, regia di Fernando Di Leo (1972)
Bronte: cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato, regia di Florestano Vancini (1972)
Le eccitanti guerre di Adeline, regia di Bernard Borderie (1972)
L'affare della sezione speciale, regia di Costa-Gavras (1975)
Gli esecutori, regia di Maurizio Lucidi (1976)
Italia: ultimo atto?, regia di Massimo Pirri (1977)
Holocaust 2000, regia di Alberto De Martino (1977)
Il pentito, regia di Pasquale Squitieri (1985)
Soldati - 365 all'alba, regia di Marco Risi (1987)
Il muro di gomma, regia di Marco Risi (1991)
Nel continente nero, regia di Marco Risi (1992)
Dio c'è, regia di Alfredo Arciero (1998)
Zora la vampira, regia di Antonio e Marco Manetti (2000)
L'uomo spezzato, regia di Stefano Calvagna (2005)
Marcello Marcello, regia di Denis Mestichelli (2008)Televisione

L'alfiere (1956) Film TV
Ventiquattr'ore felici (1956) Prosa televisiva, con Luigi Vannucchi ed Emma Gramatica
Sette piccole croci (1957) Film TV
Capitan Fracassa (1958) Film TV
Casa di bambola (1958) Film TV
Umiliati e offesi (1958) Film TV
L'isola del tesoro (1959) sceneggiato televisivo
Ragazza mia (1960) Miniserie TV
Delitto e castigo (1963) Film TV
Il giornalino di Gian Burrasca (1964) Film TV
La ragione degli altri (1965) Film TV
La resa dei conti (1969) Film TV
Jo Gaillard (6 episodi, 1975)
Lo scandalo della banca romana (1977) Miniserie TV
Una donna (1977) Miniserie TV
Storie della camorra (1978) sceneggiato televisivo
Il delitto Notarbartolo (1979), miniserie TV
L'étrange monsieur Duvallier (1 episodio, 1979)
La stagione delle piogge (1984) Film TV
Camilla, parlami d'amore (1992) Serie TV
Piazza di Spagna (1993) Miniserie TV
La scalata, regia di Vittorio Sindoni - miniserie TV (1993)
In nome della famiglia (1995) Miniserie TV
Positano (1996) Miniserie TV
Non lasciamoci più (1 episodio, 1999)
I giudici - Excellent Cadavers (1999) Film TV
Senso di colpa (2000) Film TV
Un posto al sole (2001) Serie TV
Donne di mafia (2001) Film TV
Il papa buono - Giovanni Ventitreesimo (2003) Film TV
Il mondo è meraviglioso (2005) Film TV
Il veterinario (2005) Film TV
Regina dei fiori (2005) Film TV
Capri (2006) Serie TV
Incantesimo 9 (2007) Serie TV
Incantesimo 10 (2008) Serie TV
L'isola dei segreti (2009) Serie TV
L'uomo che cavalcava nel buio (2009) Film TVProsa teatrale
Giulio Cesare di William Shakespeare, regia di Giorgio Strehler, prima al Piccolo Teatro di Milano il 20 novembre 1953.
La moglie ideale di Marco Praga, regia di Strehler, prima al Piccolo Teatro di Milano il 30 aprile 1954.
Il fattaccio di Giancarlo Sbragia, regia di Giancarlo Sbragia, prima al Teatro Lirico di Milano il 26 febbraio 1968.Doppiaggio
Martin Balsam in L'avvertimento
Edmond O'Brien in Notre Dame, Nel 2000 non sorge il sole
Lee Bowman in Delitto al microscopio
Rod Steiger in Gli indifferenti
John Payne in Non cercate l'assassino
George Montgomery in Mani in alto!
Fernando Rey in Tristana
Sir Cedric Hardwicke in Il terrore di Frankenstein
John Barrymore in Grand Hotel, Pranzo alle otto
Pierre Brasseur in Il bell'Antonio
Franz Gruger in Germania anno zero
Brian Donlevy in L'astronave atomica del dott. Quatermass
Reg Park in Ercole alla conquista di Atlantide
Mario Adorf in Il delitto Matteotti
Rossano Brazzi in Romanzo d'amore
Voce narrante in Vittorie sui mariNote

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Ivo GarraniCollegamenti esterni
Ivo Garrani, in CineDataBase, Rivista del cinematografo.
(EN) Ivo Garrani, su Internet Movie Database, IMDb.com.
Ivo Garrani, in Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net.

film ivo garrani

schede ultimi film ivo garrani


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema frosinone trova cinema genova trova cinema imperia trova cinema latina trova cinema lecce

(c) media promotion srl - web agency