notizie cinema notizie cinema
search music

Giancarlo Badessi
1928 2011




Giancarlo Badessi, all'anagrafe Giancarlo Badessi (Lecco, 21 settembre 1928 – Roma, 6 dicembre 2011), è stato un attore italiano.



Biografia
Nativo della caratteristica “Curt d'Africa” di Lecco, tra Via Pizzi e Via Appiani, aveva iniziato a lavorare giovanissimo come Impiegato presso l'industria "Bonaiti" di Castello Brianza studiando la sera, allo stesso tempo, per ottenere il Diploma di Ragioniere. Si avvicinò al mondo dello spettacolo quasi per caso: durante il servizio militare di leva a Torino, nel 1950, quando, tra i commilitoni di fanteria, c'era il milanese Giancarlo Cobelli, aspirante attore e regista, con il quale instaurerà un rapporto di amicizia. Iniziò collaborando al testo teatrale La caserma delle fate, da cui in seguito viene tratto il film Fermate il mondo... voglio scendere!, diretto dallo stesso Cobelli. Lasciò quindi il suo tranquillo lavoro di Ragioniere, sentendo il fascino della recitazione e del cinema.
Nel 1958 lascia la città natale per trasferirsi prima a Milano e poi a Roma qualche anno dopo. A partire dal 1967 ha interpretato numerose pellicole, ricoprendo sempre parti di caratterista, diventando inoltre un volto noto della televisione soprattutto nell'ambiente pubblicitario. Il suo curriculum artistico lo vedrà lavorare anche con Alberto Sordi, ed interpreterà il ruolo dell'Imperatore Claudio nel discusso Io, Caligola (1979). Nel 1975 ha inoltre lavorato con Tinto Brass per la realizzazione del film Salon Kitty dove ha interpretato la parte di un gerarca. Ebbe anche anche una partecipazione significativa, nella quale spicca la sua perfetta dizione, nel film Giordano Bruno, con la regia di Giuliano Montaldo e come protagonista Gian Maria Volonté.
Era legato da profonda amicizia con l'attrice Laura Antonelli, che aveva fatto parte del cast in una pellicola dove lui aveva esordito. Nel 1998 aveva ricevuto il riconoscimento civico di San Nicolò, presso il Teatro della Società; in quella circostanza era stato premiato anche Nino Castelnuovo.

La scomparsa
Da anni ritiratosi dalle scene, si spegne a Roma, città dove risiedeva, il 6 dicembre 2011, all'età di 83 anni, a causa di un improvviso infarto. L'attore lascia a Lecco i fratelli minori Vittorino ed Annamaria. È sepolto a Lecco, nel Cimitero Monumentale di Via Parini, nella tomba dei genitori Mario e Giovanna.

Filmografia
Attore
Cinema
Scusi, lei è favorevole o contrario? (1966) - Monsignore (non accreditato)
Gangsters '70 (1968)
I quattro dell'Ave Maria, regia di Giuseppe Colizzi (1968) (non accreditato)
Mangiala, regia di Francesco Casaretti (1968)
Fermate il mondo... voglio scendere!, regia di Giancarlo Cobelli (1968)
Tepepa, regia di Giulio Petroni (1968) - Sergente
La notte dei serpenti (1969)
Beatrice Cenci, regia di Lucio Fulci (1969) (non accreditato)
Dove vai tutta nuda? (1969)
Colpo di stato, regia di Luciano Salce (1969)
Satiricosissimo (1970)
Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica (1971) - Onorevole
Roma bene, regia di Carlo Lizzani (1971)
Il grande duello (1972)
L'Aretino nei suoi ragionamenti sulle cortigiane, le maritate e... i cornuti contenti, regia di Enrico Bomba (1972)
Poppea... una prostituta al servizio dell'impero, regia di Alfonso Brescia (1972)
Colpo grosso... grossissimo... anzi probabile, regia di Tonino Ricci (1972)
Cosa avete fatto a Solange? (1972)
Monta in sella!! figlio di... (1972)
Confessioni segrete di un convento di clausura, regia di Luigi Batzella (1972)
Le mille e una notte... e un'altra ancora!, regia di Enrico Bomba (1972)
Giordano Bruno, regia di Giuliano Montaldo (1973)
Un ufficiale non si arrende mai nemmeno di fronte all'evidenza, firmato Colonnello Buttiglione (1973)
Partirono preti, tornarono... curati, regia di Bianco Manini (1973)
Daniele e Maria (1973)
Il Saprofita, regia di Sergio Nasca (1974)
Innocenza e turbamento, regia di Massimo Dallamano (1974)
Il gioco della verità, regia di Michele Massa (1974)
Il trafficone (1974)
La polizia chiede aiuto (1974) (non accreditato)
Perché si uccide un magistrato, regia di Damiano Damiani (1974)
Amore vuol dir gelosia (1975)
Vergine, e di nome Maria (1975)
Mondo candido (1975)
La polizia accusa: il servizio segreto uccide (1975)
Povero Cristo, regia di Pier Carpi (1975)
Vermisat, regia di Mario Brenta (1975)
Salon Kitty, regia di Tinto Brass (1975)
Squadra antifurto (1976)
Todo modo, regia di Elio Petri (1976)
L'ultima volta, regia di Aldo Lado (1976)
Napoli si ribella (1977)
Gran bollito (1977)
Il figlio dello sceicco (1977)
Squadra antitruffa (1977)
Caligola, regia di Tinto Brass (1979)
Action, regia di Tinto Brass (1979)
Fuga dall'arcipelago maledetto (1982)Televisione
Delitto di regime - Il caso Don Minzoni, regia di Leandro Castellani (1973)
Mosè, la legge del deserto (miniserie TV) (1974)Sceneggiatore
1968 - Fermate il mondo... voglio scendere!, regia di Giancarlo CobelliNote

Collegamenti esterni
(EN) Giancarlo Badessi, su Internet Movie Database, IMDb.com.


film giancarlo badessi

schede ultimi film giancarlo badessi


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema arezzo trova cinema asti trova cinema avellino trova cinema bari trova cinema benevento

(c) media promotion srl - web agency