notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Francesco Paolantoni
1956
età 65

Francesco Paolantoni (Napoli, 3 marzo 1956) è un attore italiano.



Biografia
A metà degli anni '70 si iscrive alla Scuola d'Arte Drammatica del Circolo Artistico di Napoli e in seguito recita per oltre un decennio in varie compagnie teatrali. Nel 1986 insieme a Stefano Sarcinelli porta in scena allo Zelig di Milano lo spettacolo Fame, saranno nessuno e si classifica primo al festival di Grottamare 'Cabaret amore mio'. In seguito scrive e interpreta insieme a Vincenzo Salemme La gente vuol ridere, Fuori nevica e Killer. Realizza con Giobbe Covatta Io e lui e da solo The School of the Art of De Lollis.
Nel frattempo appare anche in diverse trasmissioni televisive. È Cupido in Indietro tutta di Renzo Arbore e poi partecipa a Fate il vostro gioco, Banane e Tirami su, dove conosce Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti, con cui collabora ad Odeon tv nelle trasmissioni Telemeno e Spartacus. La consacrazione arriva a metà degli anni '90 grazie ai vari personaggi presentati nella trasmissione condotta dalla Gialappa's Band Mai dire Gol, con le partecipazioni a Quelli che il calcio nelle edizioni condotte da Fabio Fazio e a L'ottavo nano della banda Dandini-Guzzanti.
Il debutto cinematografico risale al 1995 con L'amore molesto di Mario Martone cui seguono Hotel paura (1996) di Renato De Maria, Baci e abbracci (1998) di Paolo Virzì, Terra bruciata (1999) di Fabio Segatori e Liberate i pesci (2000) di Cristina Comencini. Con quest'ultimo ottiene la candidatura al Nastro d'argento come miglior attore non protagonista. Nel 2002 è tra i protagonisti di Bimba, esordio alla regia di Sabina Guzzanti.
Televisione
Nel 1987 è il cupido di Indietro tutta! di Renzo Arbore, partecipa alle trasmissioni Fate il vostro gioco, Banane e Tirami su in onda su Rai 2 con Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti con i quali collaborerà su Odeon TV con Telemeno e Sportacus, di cui è anche autore insieme a Stefano Sarcinelli.
Nel 1996 entra nel cast di Mai dire Gol su Italia 1 e dà vita ai personaggi di Ruggero De Lollis, Robertino e il nonno virtuale a livello multimediale (che farà una breve comparsa anche in una puntata dell'edizione successiva, a fianco del Prof. Fontecedro, che lo presenterà come suo nonno).
Nel 1997 è riconfermato a Mai dire Gol sempre su Italia 1 dove inventa i personaggi di Gino Ramaglia, il pizzaiolo puteolano Ciro "Ciairo" Boccia, il Mago Spacca, Gianluco Lippi (il nipote di Claudio Lippi) e il nipote di Galliani che imita Benny Hill. Ed è protagonista nel film TV Solo x te di Maria Carmela Cicinnati e Peter Exacoustos.
Nel 1998 è nel cast del programma La posta del cuore ideato e condotto da Sabina Guzzanti e inizia la sua partecipazione come ospite fisso a Quelli che il calcio (vi rimarrà fino al 2001) condotto da Fabio Fazio; ambedue gli show vanno in onda su Rai 2.
Nel 1999 partecipa alla mini sit-comedy Gratis su Rai 1.
Nel 2000 conduce lo special sui trent'anni di carriera di Ron Una città per cantare condotto su Rai 2.
Il 2001 si apre con la partecipazione a L'ottavo nano di Serena Dandini e Corrado Guzzanti su Rai 2 e alla conduzione di Amici Miei con Ron, Francesco De Gregori, Renato Zero e molti altri.
Nel 2003 partecipa alla trasmissione Che tempo che fa condotta da Fabio Fazio e all'unica puntata di Raiot - Armi di distrazione di massa di Sabina Guzzanti su Rai 3.
Nel 2005 è stato il professore di spettacolo nella fiction Grandi domani andata in onda su Italia 1, regia di Vincenzo Terracciano.
Nel gennaio/febbraio 2007 ha condotto lo show Anche se... su Rai 3 la domenica sera in seconda serata.
Nel 2010 partecipa a La mia casa è piena di specchi con Sophia Loren su Rai 1
Dal 2011 interpreta il ruolo di Max Peluso in Un posto al sole su Rai 3
Nel 2011 è il detenuto Babà nella fiction Cugino & cugino su Rai 1
Nel 2016 è ospite nel varietà Stasera tutto è possibile condotto da Amadeus e a Sbandati su Rai 2
Nel 2017 compare nel primo episodio della serie I bastardi di Pizzofalcone su Rai 1.Nell'agosto dello stesso anno, è ospite della prima puntata serale di Reazione a catena, condotto da Amadeus su Rai 1.

Cinema
Blues metropolitano, regia di Salvatore Piscicelli (1985)
Fatalità, regia di Nini Grassia (1991)
L'amore molesto, regia di Mario Martone (1995)
Hotel Paura, regia di Renato De Maria (1996)
Baci e abbracci, regia di Paolo Virzì (1999)
Terra bruciata, regia di Fabio Segatori (1999)
Tutti gli uomini del deficiente, regia di Paolo Costella (1999)
Liberate i pesci!, regia di Cristina Comencini (2000)
Bimba - È clonata una stella, regia di Sabina Guzzanti (2002)
Il segreto del successo, regia di Massimo Martelli (2003)
Totò Sapore e la magica storia della pizza, voce, regia di Maurizio Forestieri (2003)
L'amore di Kyria, regia di Carlo Tranchida (2010)
A sud di New York, regia di Elena Bonelli (2010)
La crociata dei buffoni - The Last Summer, regia di Brando Improta (2014)
Andiamo a quel paese, regia di Salvatore Ficarra e Valentino Picone (2014)
A Napoli non piove mai, regia di Sergio Assisi (2015)
I Peggiori, regia di Vincenzo Alfieri (2017)
La Cena, regia di Andrea Vecchione (2017)
Vengo anch'io, regia di Nuzzo e Di Biase (2018), cameo
Una festa esagerata, regia di Vincenzo Salemme (2018)Teatro
1986 Zelig di Milano Fame, saranno nessuno in coppia con Stefano Sarcinelli.
La gente vuole ridere e ...e fuori nevica attore e coautore insieme a Vincenzo Salemme.
1996 Io e lui dove è protagonista insieme a Giobbe Covatta.
Dal 1996 al 2000 porta lo spettacolo The school of the art of De Lollis con la collaborazione di Paola Cannatello.
2001 Killer in cui è coautore prima con Vincenzo Salemme e Paola Cannatello, poi con solo Paola Cannatello.
2004- 2005 Jovinelli Varietà, che porta in scena in tutta Italia e scritto con anche Serena Dandini e molti altri.
2005 Che fine ha fatto il mio io?, portato in giro in estate, scritto da F.Paolantoni e Paola Cannatello.
2006/2007 La concessione del telefono, tratta dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri che firma la regia assieme a Giuseppe Dipasquale.
2008 Miseria e nobiltà, di Edoardo Scarpetta, nel ruolo di Felice Sciosciammocca.
2009 Uomo e Galantuomo.
2011/2012 Compagnia Totò.Videoclip
2014 È protagonista del videoclip Balla (la canzone della vita), della band laMalareputazione.Radio
Nel 1994-1995 anima la trasmissione radiofonica A tutti coloro su Radio Kiss Kiss (insieme a Stefano Sarcinelli, Maurizio Casagrande, Paola Cannatello, quest'ultima sua compagna nella vita), da cui è stato tratto un disco omonimo e nel 1995 riceve il Telegatto per la trasmissione.Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Francesco PaolantoniCollegamenti esterni
(EN) Francesco Paolantoni, su Internet Movie Database, IMDb.com.
Francesco Paolantoni, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.

film francesco paolantoni

schede ultimi film francesco paolantoni


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema cosenza trova cinema firenze trova cinema foggia trova cinema frosinone trova cinema genova

cinema Ciminelli cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency