notizie cinema notizie cinema
search music

Eva Ionesco
1965
età 57




Eva Ionesco (Parigi, 18 luglio 1965) è un'attrice e modella francese.
Figlia della fotografa romeno/francese Irina Ionesco, Eva Ionesco è nota principalmente per essere stata, fin dalla giovanissima età di 5 anni, uno dei soggetti preferiti per le foto della madre, che spesso avevano tematica erotica o glamour. Queste controverse foto furono oggetto di interesse e di numerose critiche, sia da un punto di vista morale, che legale, fin dai primi anni settanta. Eva fece da modella, oltre che per la madre, anche per altri fotografi, tra cui Jacques Bourboulon.



Carriera
È stata la più giovane modella ad apparire nuda su un numero di Playboy, essendo stata il soggetto di un servizio di Bourboulon comparso nell'edizione italiana dell'ottobre 1976, quando aveva solo 11 anni. Due anni dopo un altro suo servizio di nudo, contenente una selezione delle foto fatte dalla madre, venne pubblicato sull'edizione spagnola di Penthouse.
Per quello che riguarda il cinema, Eva Ionesco iniziò a recitare all'età di 11 anni, con il ruolo di una bambina nel film di Roman Polanski L'inquilino del terzo piano. Dopo pochi mesi comparve in discussi film soft-porno ed erotici in ruoli loliteschi, che comprendevano scene di nudo, quali Spermula e Maladolescenza (quest'ultimo girato in Austria per evitare possibili problemi legali con le scene di sesso interpretate dai giovani attori).
Dopo aver frequentato la scuola di recitazione Amandiers, diretta da Patrice Chéreau e Pierre Romans, ed essersi lasciata alle spalle il personaggio della "Lolita", è divenuta un'attrice specializzata in ruoli secondari, comparendo in decine di film, principalmente francesi, oltre che in diversi allestimenti teatrali.
Da qualche anno si dedica anche lei alla fotografia e tiene mostre fotografiche.

Situazione legale

Negli anni Settanta le opere raffiguranti nudi di una giovanissima Eva Ionesco, pur se considerate molto controverse, erano commercializzate più o meno legittimamente in molti paesi, tanto da comparire nelle edizioni europee in riviste leader della stampa erotica come Playboy e Penthouse. Da allora le legislazioni sul contrasto della pedofilia e della pedopornografia sono tuttavia divenute più rigide e in molti stati occidentali la commercializzazione (o in alcuni casi anche il semplice possesso, anche se acquistati quando la loro vendita era legittima) di questi materiali potrebbe essere considerato un reato, specie nei paesi anglosassoni. Il 17 dicembre 2012 il Tribunale delle Grandi Istanze di Parigi ha emesso una sentenza di condanna contro Irina Ionesco, madre di Eva Ionesco, per violazione della vita privata e violazione dei diritti di immagine riguardo all'uso delle foto scattate quando Eva era minorenne. Irina è stata condannata a risarcire 10 000 euro alla figlia nonché a restituire i negativi delle foto alla stessa Eva Ionesco. Tuttavia il tribunale non ha vietato la pubblicazione di tali foto il cui possesso rimane legale.
Filmografia
Les déferlantes (2012, film per la TV diretto da Eleonore Faucher)
My Little Princess Je ne suis pas une princesse (2011, regia di Eva Ionesco)
Crime (2010, diretto da Vincent Ostria) - Ella
La ligne blanche (2010, - La costumista
La famille Wolberg (2009, diretto da Axelle Ropert) - Sarah, l'amica di Joseph
A l'est de moi (2008, diretto da Bojena Horackova) - La figlia nei bagni del Palace
J'ai rêvé sous l'eau (2008, diretto da Hormoz) - Femme Sif
La loi de la forêt (2006, regia di Eva Ionesco)
Écoute le temps (2005, diretto da Alanté Alfandari) - Mme Bourmel
Les invisibles (2005, diretto da Thierry Jousse) - Vanessa
Quand je serai star (2004, diretto da Patrick Mimouni) - Alice
Qui perd gagne (2003,diretto da Laurent Benegui) - La giocatrice di Deauville
Cette femme-là (2003, diretto da Guillaume Nicloux) - Mme Kopmans
Je suis votre homme Eros thérapie (2003, diretto da Danièle Dubroux) - Hélène
Un uomo, uno vero Un homme, un vrai (2003, diretto da Arnaud e Jean-Marie Larrieu) - La produttrice
È più facile per un cammello... Il est plus facile pour un chameau... (2002, diretto da Valeria Bruni Tedeschi) - Une femme au cinéma
Les diables (2002, diretto da Christophe Ruggia)
Un aller simple (2001, diretto da Laurent Heynemann) - Clémentine
Paris mon petit corps est bien las de ce grand monde (2000, diretto da F. Prenant) - Un'amica di Agathe
L'oncle Paul (2000, diretto da Gérard Vergez) - Colombe
Adieu, plancher des vaches! (1999, diretto da Otar Iosseliani) - Una prostituta
La patinoire (1999, diretto da Jean-Philippe Toussaint) - La montatrice
Maison de famille (1999 film per la TV, diretto da Serge Moati) - Sandra
La nouvelle Eve (1998, diretto da Catherine Corsini) - Una donna dei PS
Vive la république! (1997, diretto da Éric Rochant) - La donna di Victor
La petite maman (1997, diretto da Patrice Martineau) - L'insegnante di nuoto
Romaine (1996, diretto da Agnès Obadia) - Pastelle
L'appartamento (1996, diretto da Gilles Mimouni) - Una donna all'agenzia viaggi
Encore (1996, diretto da Pascal Bonitzer) - Olga
Pullman paradis (1995, diretto da Michèle Rosier) - Marie-Paule Daragnès
Maigret: Cecil è morta Maigret: Cécil est morte (1994, film per la TV diretto da Denys de la Patellière) - Florence Boinet
Montparnasse-Pondichéry (1993, diretto da Yves Robert) - Colette
Rupture(s) (1993, diretto da Christine Citti) - Anna
Grand bonheur (1993, diretto da Hervé Le Roux) - Emma
Comment font les gens? (1992, diretto da Pascale Bailly) - Emmanuelle
La sévillane (1992, diretto da Jean-Philippe Toussaint) - L'amica di Pascale
Monsieur (1990, diretto da Jean-Philippe Toussaint) - Mme Ponz-Romanov
L'orchestre rouge (1989, diretto da Jacques Rouffio) - Margaret
L'amoureuse (1987 film per la TV, diretto da Jacques Doillon) - Elsa
Résidence surveillée (1987, diretto da Frédéric Compain)
Hôtel de France (1986, diretto da Patrice Chéreau) - Katia, la cameriera
Giochi d'artificio Jeux d'artifices (1986, diretto da Virginie Thévenet) - Eva
Grenouilles (1985, diretto da Adolfo Arrieta) - Kati
Les Nanas (1984, diretto da Annick Lanoë) - Miss France
La nuit porte jarretelles (1984, diretto da Virginie Thévenet) - Albane
Meurtres à domicile (1981, diretto da Marc Lobet) - Pauline
Journal d'une maison de correction (1980, diretto da Georges Cachoux) - Laurence N.
L'hôtel du libre-échange (1979, film per la TV diretto da Guy Séligmann)
L'amante tascabile L'amant de poche (1978, diretto da Bernard Queysanne) - Martine
Maladolescenza (1977, diretto da Pier Giuseppe Murgia) - Silvia
L'inquilino del terzo piano (1976, diretto da Roman Polanski) - Bettina, la figlia di Mme Gaderian
Spermula (1976, diretto da Charles Matton)Cortometraggi
Rosa Mystica (2014, diretto da Eva Ionesco e Simon Liberati)
Comédie sentimentale (2008, diretto da Emily Barnett) - Marylin
Je vous hais petites filles (2008, diretto da Yann Gonzalez)
La promenade (2007, diretto da Marina De Van) - La prostituta #1
La fille sous l'océan (2006, diretto da Nathalie Giraud) - Anaïs
L’empreinte (2003, diretto da David Mathieu-Mahias) - Anna Yordanoff
Rien que des grandes personnes (1997, diretto da Jean-Marc Brondolo)
Liberté chérie (1996, diretto da Jean-Luc Gaget)
Romaine et les fille (1995, diretto da Agnès Obadia)
X pour Xana (1994, diretto da Dominic Gould)
Bête de scène (1994, diretto da Bernard Nissile) - Le figlie
La table d'émeraude (1992, diretto da Pierre Bourgeade)
Chant de guerre parisien (1991, diretto da Laetitia Masson)
Marie cherchait l'amour (1989, diretto da Sylvie Matton)Teatro
La voix humaine di Jean Cocteau (diretto da M. Mastor)
Lola et toi et moi (diretto da N. Schmidt)
Penthésilée et La petite Catherine Heilbronn (1987) di Heinrich von Kleist (diretti da Pierre Romans)
Platonov (1987) di Anton Chekov (diretto da Patrice Chéreau) - Zézette
Le retour au désert (1988) di Bernard-Marie Koltès (diretto da Patrice Chéreau)
Le conte d'hiver (1988) di William Shakespeare (diretto da Luc Bondy) - Mopsa
Chroniques d'une fin d'après-midi (1988) spettacolo composto di frammenti di opere di Anton Chekov (diretto da Pierre Romans)
Ecrit sur l'eau (1991) di Eric Emmanuel Schmitt (diretto da Niels Arestrup)
Le sang des fraises (1992) Catherine Bidaut (diretto da Daniel Pouthier)Note

Altri progetti
Collegamenti esterni
(EN) Eva Ionesco, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film eva ionesco

schede ultimi film eva ionesco


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema milano trova cinema modena trova cinema napoli trova cinema palermo trova cinema pavia

(c) media promotion srl - web agency