notizie cinema notizie cinema
search music

Dorothy Malone
1924 2018




Dorothy Malone, nome d'arte di Dorothy Eloise Maloney (Chicago, 30 gennaio 1925 – Dallas, 19 gennaio 2018), è stata un'attrice statunitense.



Biografia
Bruna e affascinante, Dorothy Malone crebbe a Dallas e iniziò la carriera come indossatrice mentre studiava ancora al liceo, prima di essere notata da un talent scout mentre recitava nel dramma Star Bound, messo in scena alla Southern Methodist University.
Scritturata dalla RKO, debuttò sul grande schermo nel 1943 nel film The Falcon and Co-Eds e interpretò per un paio d'anni personaggi di secondo piano in pellicole commerciali. Passata alla Warner Brothers nel 1945, si mise in luce con un breve ma incisivo ruolo, quello della giovane e occhialuta libraia che discute con Humphrey Bogart nel poliziesco Il grande sonno (1946) di Howard Hawks, ma negli anni successivi recitò modesti ruoli di belle ragazze che attirarono scarsa attenzione.
Il grande successo giunse però alla metà degli anni cinquanta, quando l'attrice cambiò agente e mutò totalmente la propria immagine in bionda aggressiva e sensuale, grazie a una sapiente trasformazione in stile hollywoodiano. La sua personalità e il suo talento, non sempre ben sfruttato, le consentirono di ottenere ruoli più complessi, come la giovane dal fascino torbido nel film bellico Prima dell'uragano (1955) di Raoul Walsh, la spietata e arida ninfomane del melodramma Come le foglie al vento (1956), grazie al quale fu premiata con l'Oscar alla miglior attrice non protagonista, l'attrice alcolizzata in Furia d'amare (1958), ispirata alla figura di Diana Barrymore, e un'agguerrita pioniera nel western Ultima notte a Warlock (1959).
Dopo un temporaneo abbandono delle scene verso la metà degli anni sessanta, a seguito di una grave malattia che la mise in pericolo di vita, ritornò sul set ma si dedicò quasi esclusivamente alla carriera televisiva. Tra le numerose serie TV a cui prese parte vanno ricordate Ironside, Ellery Queen e Le strade di San Francisco, ma il ruolo che le diede maggiore notorietà presso il pubblico televisivo fu nel serial Peyton Place, in cui dal 1964 al 1969 interpretò il personaggio di Constance MacKenzie Carson.
È morta il 19 gennaio 2018, a 92 anni. Non era più attiva dal 1992, anno della sua ultima apparizione sul grande schermo nel film Basic Instinct.

Vita privata
Ebbe due figlie, Mimi Ester Therese (1960) e Diane Alice (1962), nate dal suo primo matrimonio con l'attore francese Jacques Bergerac, sposato nel 1959 e dal quale divorziò nel 1964, dopo averlo accusato di averla sposata solo per fare carriera.
Nel 1969 si risposò con l'agente di cambio Robert Tomarkin (ma il matrimonio durò solo tre mesi) e successivamente, (dal 1971 al 1973), con l'uomo d'affari Charles Huston Bell.

Premi e riconoscimenti
Oscar alla miglior attrice non protagonista 1957 per Come le foglie al vento di Douglas Sirk.

Filmografia
Cinema


Gildersleeve on Broadway, regia di Gordon Douglas - non accreditata (1943)
The Falcon and the Co-eds, regia di William Clemens - non accreditata (1943)
Il denaro non è tutto (Higher and Higher), regia di Tim Whelan - non accreditata (1943)
Seven Days Ashore, regia di John H. Auer - non accreditata (1944)
Varietà (Show Business), regia di Edwin L. Marin - non accreditata (1944)
Hotel Mocambo (Step Lively), regia di Tim Whelan - non accreditata (1944)
Youth Runs Wild, regia di Mark Robson - non accreditata (1944)
One Mysterious Night, regia di Budd Boetticher - non accreditata (1944)
Frontier Days, regia di Jack Scholl (1945), cortometraggio
Too Young to Know, regia di Frederick De Cordova (1945)
Janie Gets Married, regia di Vincent Sherman (1946)
Notte e dì (Night and Day), regia di Michael Curtiz (1946)
Il grande sonno (The Big Sleep), regia di Howard Hawks (1946)
La donna del traditore (To the Victor), regia di Delmer Daves (1948)
Speroni e calze di seta (Two Guys from Texas), regia di David Butler (1948)
Una domenica pomeriggio (One Sunday Afternoon), regia di Raoul Walsh (1948)
L'amante del gangster (Flaxy Martin), regia di Richard L. Bare
Gli amanti della città sepolta (Colorado Territory), regia di Raoul Walsh (1949)
Il ranch delle tre campane (South of St. Louis), regia di Ray Enright (1949)
L'uomo del Nevada (The Nevadan), regia di Gordon Douglas (1950)
Condannato! (Convicted), regia di Henry Levin (1950)
La città del terrore (The Killer That Stalked New York), regia di Earl McEvoy (1950)
Mrs. O'Malley and Mr. Malone, regia di Norman Taurog (1950)
Saddle Legion, regia di Lesley Selander (1951)
La jena del Missouri (The Bushwhackers), regia di Rod Amateau (1951)
Immersione rapida (Torpedo Alley), regia di Lew Landers (1952)
Morti di paura (Scared Stiff), regia di George Marshall (1953)
Il giustiziere (Law and Order), regia di Nathan Juran (1953)
Jack Slade l'indomabile (Jack Slade), regia di Harold D. Schuster (1953)
La morsa si chiude (Loophole), regia di Harold D. Schuster (1954)
Una pistola che canta (The Lone Gun), regia di Ray Nazarro (1954)
Criminale di turno (Pushover), regia di Richard Quine (1954)
Rischio sicuro (Security Risk), regia di Harold D. Schuster (1954)
Dollari che scottano (Private Hell 36), regia di Don Siegel (1954)
Tu sei il mio destino (Young at Heart), regia di Gordon Douglas (1954)
Prima dell'uragano (Battle Cry), regia di Raoul Walsh (1955)
The Fast and the Furious, regia di John Ireland e Edward Sampson (1955)
Cinque colpi di pistola (Five Guns West), regia di Roger Corman (1955)
Terra infuocata (Tall Man Riding), regia di Lesley Selander (1955)
Sogno d'amore (Sincerely Yours), regia di Gordon Douglas (1955)
Artisti e modelle (Artists and Models), regia di Frank Tashlin (1955)
Gunpoint (At Gunpoint), regia di Alfred L. Werker (1955)
Web il coraggioso (Tension at Table Rock), regia di Charles Marquis Warren (1956)
I pilastri del cielo (Pillars of the Sky), regia di George Marshall (1956)
Come le foglie al vento (Written on the Wind), regia di Douglas Sirk (1956)
Quantez, regia di Harry Keller (1957)
L'uomo dai mille volti (Man of a Thousand Faces), regia di Joseph Pevney (1957)
Contrabbando sul Mediterraneo (Tip on a Dead Jockey), regia di Richard Thorpe (1957)
Il trapezio della vita (The Tarnished Angels), regia di Douglas Sirk (1957)
Furia d'amare (Too Much, Too Soon), regia di Art Napoleon (1958)
Ultima notte a Warlock (Warlock), regia di Edward Dmytryk (1959)
La crociera del terrore (The Last Voyage), regia di Andrew L. Stone (1960)
L'occhio caldo del cielo (The Last Sunset), regia di Robert Aldrich (1961)
Vacanze sulla spiaggia (Beach Party), regia di William Asher (1963)
Destino in agguato (Fate Is the Hunter), regia di Ralph Nelson (1964) (non accreditata)
Gli insaziabili, regia di Alberto De Martino (1969)
The Man Who Would Not Die, regia di Robert Arkless (1975)
Abduction, regia di Joseph Zito (1975)
Appuntamento con l'oro (Golden Rendezvous), regia di Ashley Lazarus (1977)
Relazioni disperate (Good Luck, Miss Wyckoff), regia di Marvin J. Chomsky (1977)
Rebus per un assassinio (Winter Kills), regia di William Richert (1979)
The Day Time Ended, regia di John Cardos (1980)
The Being, regia di Jackie Kong (1983)
Basic Instinct, regia di Paul Verhoeven (1992)Televisione
Peyton Place (1964-1969) - 430 episodi
Le strade di San Francisco (The Streets of San Francisco) (1 episodio, 1976)Doppiatrici italiane
Renata Marini in Ultima notte a Warlock, Contrabbando sul Mediterraneo, Criminale di turno, Morti di paura, Tu sei il mio destino, L'uomo del Nevada
Rosetta Calavetta in Immersione rapida, L'occhio caldo del cielo, Gunpoint, La donna del traditore
Dhia Cristiani in La morsa si chiude, Come le foglie al vento, I pilastri del cielo, Una pistola che canta, Web il coraggioso
Micaela Giustiniani in Furia di amare, Notte e dì
Lydia Simoneschi ne Il trapezio della vita, L'uomo dai mille volti
Rina Morelli ne Gli amanti della città sepolta
Luisella Visconti ne Il ranch delle tre campane
Clelia Bernacchi in Condannato!
Maria Pia Di Meo in Artisti e modelle
Fiorella Betti in La crociera del terrore
Flaminia Jandolo in Destino in agguato
Franca Dominici in Rebus per un assassino
Alina Moradei in Peyton Place
Angiolina Quinterno in Basic Instinct
Rita Savagnone in Tu sei il mio destino (ridoppiaggio)
Angiola Baggi ne Il grande sonno (ridoppiaggio)Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Dorothy MaloneCollegamenti esterni

(EN) Dorothy Malone, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Dorothy Malone, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Dorothy Malone, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.

film dorothy malone

schede ultimi film dorothy malone


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema arezzo trova cinema asti trova cinema avellino trova cinema bari trova cinema benevento

(c) media promotion srl - web agency