notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Dennis HopperDennis Hopper
1936 2010




Dennis Lee Hopper (Dodge City, 17 maggio 1936 – Los Angeles, 29 maggio 2010) è stato un attore, regista e sceneggiatore statunitense.
Personalità effervescente e anticonformista, si è fatto notare come "giovane ribelle", accanto a James Dean, in Gioventù bruciata (1955) e Il gigante (1956), legando in seguito il proprio nome alla breve stagione hippy e antiautoritaria del cinema americano dei tardi anni sessanta: il suo esordio dietro la macchina da presa, Easy Rider (1969), è infatti divenuto il film-manifesto dell'epoca, nonché una delle pellicole fondamentali della Nuova Hollywood.



Biografia
Dennis Hopper nasce a Dodge City, nel Kansas, da Marjorie Mae (12 luglio 1917 - 12 gennaio 2007) e Jay Millard Hopper (23 giugno 1916 - 7 agosto 1982). Hopper aveva due fratelli, Marvin e David.Dopo la fine della seconda guerra mondiale, la famiglia si trasferì a Kansas City in Missouri, dove il giovane Hopper frequentò dei corsi d'arte al Kansas City Art Institute. All'età di tredici anni l'attore e la sua famiglia si trasferirono a San Diego, dove la madre lavorava come istruttrice di bagnini ed il padre come dirigente in un ufficio postale (lavoro che era però soltanto di copertura, in quanto Hopper ha ammesso che in realtà suo padre lavorava per l'OSS in Cina con Mao Zedong).Ha frequentato la Helix High School di La Mesa, un sobborgo di San Diego, dove nel 1954 venne votato come la persona più promettente ad avere successo. Fu qui che sviluppò un interesse per la recitazione, studiando all'Old Globe Theatre di San Diego e all'Actors Studio di New York (dove ha studiato con Lee Strasberg per cinque anni). Era molto amico dell'attore Vincent Price, la cui passione per la recitazione lo influenzò molto; un'altra influenza artistica deriva dall'amicizia con il cineasta sperimentale Bruce Conner.


Carriera
Come regista, si ricordano, oltre a quello che viene considerato un capolavoro del cinema di protesta degli anni sessanta, ovvero Easy Rider (1969) anche: Snack bar blues (1981), Colors (1987), The Hot Spot - Il posto caldo (1990).
Come attore, oltre al già citato Easy Rider si ricordano anche: L'amico americano (1977) di Wim Wenders, Apocalypse Now (1979) di Francis Ford Coppola, Velluto blu (1986) di David Lynch, Colpo vincente (1986) di David Anspaugh, Non aprite quella porta 2 (1986) di Tobe Hooper, per il quale fu nominato all'Oscar come miglior attore non protagonista, Il cuore nero di Paris Trout (1991) di Stephen Gyllenhaal, Una vita al massimo (1993) di Tony Scott, Speed (1994) di Jan de Bont, Waterworld (1995) di Kevin Reynolds, Basquiat (1996) di Julian Schnabel, Space Truckers (1996) di Stuart Gordon, Blackout (1997) di Abel Ferrara, La terra dei morti viventi (2005) di George A. Romero, Palermo Shooting (2008) di Wim Wenders, Lezioni d'amore (2008) di Isabel Coixet.
È stato nominato all'Oscar al miglior attore non protagonista nel 1987 per Colpo vincente di David Anspaugh. Nel 2006 contribuì alla realizzazione dell'album Demon Days dei Gorillaz cantando nella canzone Fire Coming Out Of The Monkey's Head.

Malattia e morte
Nell'ottobre 2009 il suo manager rivelò che l'attore soffriva di cancro alla prostata e che aveva cancellato tutti gli impegni lavorativi per concentrarsi sulle cure mediche, e il 26 marzo 2010, pesando appena 45 chilogrammi, era stato dichiarato malato in fase terminale dal suo avvocato, ma non era voluto mancare alla consegna della stella con il suo nome sulla Hollywood Walk of Fame con l'amico di sempre Jack Nicholson. È morto a Los Angeles, nel quartiere di Venice, il 29 maggio dello stesso anno, a 74 anni. È stato sepolto nel Jesus Nazareno Cemetery, a Ranchos de Taos, Nuovo Messico.

Vita privata
Hopper è stato sposato cinque volte:

Brooke Hayward (1961 - 1969), da cui ha avuto una figlia, Marin (1962)
Michelle Phillips (31 ottobre 1970 - 8 novembre 1970)
Daria Halprin (1972 - 1976), da cui ha avuto una figlia, Ruthanna (nata nel 1974 circa)
Katherine LaNasa (1989 - 1992), da cui ha avuto un figlio, Henry (nato nel 1990)
Victoria Duffy (1996 - 2010, divorzio), da cui ha avuto la quarta figlia, Galen Grier (nata nel 2003)Politicamente si considerava un repubblicano, ma nelle elezioni americane del 2008 aveva avuto un ripensamento e aveva fatto campagna con un certo fervore per Barack Obama: fra i motivi di questa scelta Hopper aveva indicato le delusioni provocategli dagli ultimi anni di presidenza di George W. Bush e la candidatura di Sarah Palin come vicepresidente repubblicano.

Filmografia
Attore
Cinema
Gioventù bruciata (Rebel Without a Cause), regia di Nicholas Ray (1955)
Tutto finì alle sei (I Died a Thousand Times), regia di Stuart Heisler (1955) (non accreditato)
Il gigante (Giant), regia di George Stevens (1955)
Sfida all'O.K. Corral (Gunfight at the O.K. Corral), regia di John Sturges (1957)
L'inferno ci accusa (The Story of Mankind), regia di Hendrik Willem van Loon (1957)
Sayonara, regia di Joshua Logan (1955) (solo voce, non accreditato)
L'uomo che non voleva uccidere (From Hell to Texas), regia di Henry Hathaway (1958)
Là dove il sole brucia (The Young Ian), regia di Ted Tetzlaff (1959)
Il cerchio della violenza (Key Witness), regia di Phil Karlson (1960)
Night Tide, regia di Curtis Harrington (1961)
The Thirteen Most Beautiful Boys, regia di Andy Warhol (1964)
Tarzan and Jane Regained... Sort of, regia di Andy Warhol (1964)
I 4 figli di Katie Elder (The Sons of Katie Elder), regia di Henry Hathaway (1965)
Queen of Blood, regia di Curtis Harrington (1966)
Il serpente di fuoco (The Trip), regia di Roger Corman (1967)
Nick mano fredda (Cool Hand Luke), regia di Stuart Rosenberg (1967)
Anime nere (The Glory Stompers), regia di Anthony M. Lanza (1968)
Impiccalo più in alto (Hang'Em High), regia di Ted Post (1968)
Panic in the City, regia di Eddie Davis (1968)
Sogni perduti (Head), regia di Bob Rafelson (1968) (non accreditato)
Easy Rider, regia di Dennis Hopper (1969)
Il Grinta (True Grit), regia di Henry Hathaway (1969)
Fuga da Hollywood (The Last Movie), regia di Dennis Hopper (1971)
L'altra faccia del vento (The Other Side of the Wind), regia di Orson Welles (1972)
Crush Proof, regia di François De Menil (1972)
Kid Blue, regia di James Frawley (1973)
Braccato a vita, regia di Philippe Mora (1976)
Tracks - lunghi binari della follia (Tracks), regia di Henry Jaglom (1977)
L'amico americano (The American Friend), regia di Wim Wenders (1977)
Les apprentis sorciers, regia di Edgardo Cozarinsky (1977)
Couleur chair (Flesh Colour), regia di François Weyergans (1978)
CIA contro KGB (Last In, First Out), regia di Claude d'Anna (1978)
Apocalypse Now, regia di Francis Ford Coppola (1979)
Las flores del vicio, regia di Silvio Narizzano (1979)
Snack bar blues (Out of the Blue), regia di Dennis Hopper (1980)
Reborn, regia di Bigas Luna (1981)
Bolidi nella notte (King of the Mountain), regia di Noel Nosseck (1981)
Neil Young: Human Highway, regia di Dean Stockwell e di Neil Young (1982)
Rusty il selvaggio (Rumble Fish), regia di Francis Ford Coppola (1983)
Osterman Weekend (The Osterman Weekend), regia di Sam Peckinpah (1983)
White Star, regia di Roland Klick (1983)
La talpa (Slagskämpen), regia di Tom Clegg (1984)
Euer Weg führt durch die Hölle, regia di Ernst R. von Theumer (1984) (non accreditato)
A Hero of Our Time, regia di Michael Almereyda (1985) (non accreditato)
Non giocate con il cactus (O.C. and Stiggs), regia di Robert Altman (1985)
Ritorno alla quarta dimensione (My Science Project), regia di Jonathan R. Betuel (1985)
American Way - I folli dell'etere (The American Way), regia di Maurice Phillips (1986)
Non aprite quella porta 2 (The Texas Chainsaw Massacre 2), regia di Tobe Hooper (1986)
I ragazzi del fiume (River's Edge), regia di Tim Hunter (1986)
Velluto blu (Blue Velvet), regia di David Lynch (1986)
Colpo vincente (Hoosiers), regia di David Anspaugh (1986)
Running Out of Luck, regia di Julien Temple (1987)
La vedova nera (Black Widow), regia di Bob Rafelson (1987)
Diritti all'inferno (Straight to Hell), regia di Alex Cox (1987)
Ehi... ci stai? (The Pick-Up Artist), regia di James Toback (1987)
Legami di sangue (Blood Red), regia di Peter Masterson (1989)
Chattahoochee, regia di Mick Jackson (1989)
Flashback, regia di Franco Amurri (1990)
Ore contate (Catchfire), regia di Dennis Hopper, Alan Smith 1990)
Eye of the Storm, regia di Yuri Zelter (1991)
Il cuore nero di Paris Trout (Paris Trout), regia di Stephen Gyllenhaal (1991)
Lupo solitario (The Indian Runner), regia di Sean Penn (1991)
Viaggio all'inferno (Hearts of Darkness: A Filmaker's Apocalypse), regia di (1991)
Sunset Heat, regia di John Nicolella (1992)
Limite estremo (Boiling Point), regia di James B. Harris (1993)
Super Mario Bros., regia di Rocky Morton (1993)
Red Rock West, regia di John Dahl (1993)
Una vita al massimo (True Romance), regia di Tony Scott (1993)
Una bionda sotto scorta (Chasers), regia di Dennis Hopper (1994)
Speed, regia di Jan de Bont (1994)
Cerca e distruggi (Search and Destroy), regia di David Salle (1995)
Waterworld, regia di Kevin Reynolds (1995)
Giorni di passione, regia di Bruno Barreto (1996)
Space Truckers, regia di Stuart Gordon (1996)
Basquiat, regia di Julian Schnabel (1996)
Uomini spietati (The Last Days of Frankie the Fly), regia di Peter Markle (1996)
Sansone e Dalila (Samson and Delilah), regia di Nicolas Roeg (1996)
Sulle tracce del testimone (Road Ends), regia di Rick King (1997)
The Blackout, regia di Abel Ferrara (1997)
The Good Life, regia di Alan Mehrez (1997)
Il casinò della paura (Top of the World), regia di Sidney J. Furie (1998)
Superfusi di testa (Meet the Deedles), regia di Steve Boyum 1998)
Bad City Blues, regia di Michael Stevens (1999)
The Venice Project, regia di Robert Dornhelm (1999)
Jesus' Son, regia di Alison Maclean (1999)
Straight Shooter, regia di Thomas Bohn (1999)
EdTV, regia di Ron Howard (1999)
The Prophet's Game, regia di David Worth (1999)
Lured Innocence, regia di Kikuo Kawasaki (1999)
Held for Ransom, regia di Lee Stanley (2000)
Ossessione demoniaca, regia di William Gove (2000)
Il prezzo della fortuna, regia di Luca Bercovici (2000)
Sulle tracce del serial killer, regia di Derek Vanlint (2000)
L.A.P.D. Linea spezzata, regia di Ed Anders (2001)
Compagnie pericolose (Knockaround Guys), regia di Brian Koppelman (2001)
Choke, regia di John Sjogren (2001)
Ticker - Esplosione finale (Ticker), regia di Albert Pyun (2001)
L'incendiaria (Firestater 2: Rekindled), regia di Robert Iscove (2002)
The Piano Player, regia di Jean-Pierre Roux (2002)
Leo, regia di Mehdi Norowzian (2002)
Unspeakable, regia di Thomas J. Wright (2002)
The Night We Called It a Day, regia di Paul Goldman (2003)
Out of Season, regia di Jevon O'Neill (2004)
The Keeper, regia di Paul Lynch (2004)
Legacy, regia di Bo Svenson (2004)
La terra dei morti viventi (Land of the Dead), regia di George A. Romero (2005)
Il corvo - Preghiera maledetta (The Crow: Wicked Prayer), regia di Lance Mungia (2005)
Americano, regia di Kevin Noland (2005)
House of 9, regia di Steven R. Monroe (2005)
Hoboken Hollow, regia di Glen Stephens (2005)
Frank Gehry - Creatore di sogni (Sketches of Frank Gehry), regia di Sydney Pollack (2005)
Memory, regia di Bennett Davlin (2006)
10th & Wolf, regia di Robert Moresco (2006)
An American Carol, regia di David Zucker (2008)
Palermo Shooting, regia di Wim Wenders (2008)
Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti (Swing Vote), regia di Joshua Michael Stern (2008)
Lezioni d'amore (Elegy), regia di Isabel Coixet (2008)
Sleepwalking, regia di Bill Maher (2008)
Hell Ride, regia di Larry Bishop (2008)
Alpha and Omega, regia di Anthony Bell e di Ben Gluck (2010) - voceTelevisione

Regista
Easy Rider (1969)
Fuga da Hollywood (1971)
Snack bar blues (1980)
Colors - Colori di guerra (1988)
Ore contate (1990)
The Hot Spot - Il posto caldo (1990)
Una bionda sotto scorta (1994)
Homeless - cortometraggio (2000)Riconoscimenti
Premio per la migliore opera prima Festival di Cannes 1969 (Easy Rider)
Nomination Palma d'oro Festival di Cannes 1969 (Easy Rider)
Nomination Premio Oscar 1970 Miglior sceneggiatura originale (Easy Rider)
Nomination Palma d'oro Festival di Cannes 1980 (Snack bar blues)
Nomination Premio Oscar 1987 miglior attore non protagonista (Colpo vincente)
Nomination Golden Globe 1987 miglior attore non protagonista (Colpo vincente)
Nomination Golden Globe 1987 miglior attore non protagonista (Velluto blu)
Nomination Emmy Award 1991 Miglior attore protagonista in serie Tv (Il cuore nero di Paris Trout)
Premio MTV Movie Award al miglior cattivo 1994 (Speed)Curiosità
Hopper ha anche recitato (come doppiatore o prestando il suo volto con la tecnica del motion capture) in alcuni videogiochi: insieme a Teri Garr, ha preso parte al videogioco Black Dahlia, (edito nel 1998 dalla Take Two Interactive) in Deadly Creatures (creato dalla Rainbow Studios e distribuito dalla THQ), dove doppia il personaggio diGeorge Struggs), e in Hell: a Cyberpunk Thriller (creato dalla Take-Two Interactive Software e distribuito dalla GameTek. In quest'ultimo interpreta il personaggio di Pazuzu, ed è affiancato da Grace Jones, Stephanie Seymour, Geoffrey Holder.
Viene citato da Caparezza nel brano Eroe (Storia di Luigi delle Bicocche).
Ha doppiato Steve Scott nel videogioco Grand Theft Auto: Vice City.
Era stato scelto per recitare il ruolo di Cristof in The Truman Show ma lasciò il ruolo il primo giorno di riprese
È voce narrante in un brano dei Gorillaz dell'album Demod Days. Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Hopper è stato doppiato da:

Dario Penne in Ehi... ci stai?, Basquiat, La terra dei morti viventi, Sansone e Dalila, Space Truckers, Super Mario Bros., Nell'occhio del ciclone, Waterworld, Tycus, Palermo Shooting, Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti, E-Ring, Crash
Carlo Valli in Speed, Rusty il selvaggio, I ragazzi del fiume
Ennio Coltorti in EdTV, Giorni di passione, Blackout, Jesus' Son
Rodolfo Bianchi in Ticker, Top of the world, Il casinò della paura
Michele Gammino in Velluto blu, Non aprite quella porta II
Massimo Foschi in Red Rock West
Angelo Nicotra in Cerca e distruggi, Las Vegas
Gianni Musy in Colpo vincente, Giasone e gli Argonauti, Una bionda sotto scorta
Mario Scarabelli in Unspeakable, L'incendiaria
Renato Izzo in Apocalypse Now
Ugo Maria Morosi in Flashback, Una vita al massimo
Giancarlo Maestri in Easy Rider
Oreste Lionello ne I 4 figli di Katie Elder
Massimo Turci in Sfida all'O.K. Corral, Il gigante
Sergio Fiorentini in 24
Cesare Barbetti in Impiccalo più in alto, L'uomo che non voleva uccidere
Michele Kalamera in L.A.P.D. - Linea spezzata, Il corvo 4 - Preghiera maledetta
Sergio Di Stefano in Lezioni d'amore
Rino Bolognesi in Compagnie pericolose
Osvaldo Ruggieri in Ore contate
Sandro Sardone in Lupo solitario
Carlo Marini in The Piano Player
Omero Antonutti in Il cuore nero di Paris Trout
Mauro Bosco in Sleepwalking
Vittorio Battarra in La vedova nera
Luciano De Ambrosis in Gioventù bruciata
Franco Zucca in Leo
Diego Reggente in House of 9
Fabrizio Pucci in Apocalypse Now ReduxDa doppiatore è sostituito da:

Rodolfo Bianchi in Inside Gola Profonda
Dario Penne in: Alpha and Omega
Saverio Moriones in: King Of The HillNote

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Dennis HopperCollegamenti esterni

(EN) Dennis Hopper, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Dennis Hopper, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Dennis Hopper, su Internet Broadway Database, The Broadway League.
(EN) Dennis Hopper, su AllMusic, All Media Network.
(EN) Dennis Hopper, su Discogs, Zink Media.
(EN) Dennis Hopper, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Dennis Hopper, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.

film dennis hopper

schede ultimi film dennis hopper


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema milano trova cinema modena trova cinema napoli trova cinema palermo trova cinema pavia

(c) media promotion srl - web agency