notizie cinema notizie cinema
search music

Antonio Banderas
1960 N




José Antonio Domínguez Banderas (Malaga, 10 agosto 1960) è un attore, regista, produttore cinematografico e doppiatore spagnolo.
Debutta come attore nel 1982 nel film Labirinto di passioni di Pedro Almodóvar, regista con il quale collabora nuovamente nel 1987 nel film La legge del desiderio, che lo fa conoscere al grande pubblico. Dopo numerose parti da comprimario in film importanti, raggiunge la consacrazione nel 1998 con il ruolo di Zorro nel film La maschera di Zorro. Ha tuttavia recitato in numerosi film di successo come Intervista col vampiro, Philadelphia, C'era una volta in Messico e la saga di Spy Kids. Dal 2004 è il doppiatore originale del Gatto con gli stivali nella saga di Shrek. Nel 2020, grazie alla performance in Dolor y gloria l'anno prima, riceve la sua prima candidatura per l'Oscar al miglior attore in vista della novantaduesima cerimonia.



Biografia
Gioventù

Nasce in Andalusia, figlio di un commissario di polizia e di un'insegnante. A causa di una frattura ad un piede, è costretto a rinunciare alla carriera da calciatore, restando comunque grande tifoso della squadra della sua città natale. Da sempre appassionato alla carriera teatrale, studia alla scuola d'arte drammatica di Malaga. Dopo aver studiato recitazione, a 19 anni si trasferisce a Madrid dove lavora come modello e cameriere, oltre che come attore teatrale.

Carriera
Notato sul palcoscenico dal regista Pedro Almodóvar, debutta nel cinema nel 1982 col film Labirinto di passioni. Dopo alcune partecipazioni a film di secondo piano sempre di produzione spagnola, ritrova Almodòvar nei film Matador (1986), La legge del desiderio (1987), Donne sull'orlo di una crisi di nervi (1988; a regalargli la prima notorietà è questa pellicola), Légami! (1989), La pelle che abito (in cui è protagonista assoluto), e Dolor y gloria (ruolo che gli fa vincere il Prix d'Interprétation Masculine alla settantaduesima edizione del Festival di Cannes). Inoltre, sempre nel 1988, partecipa al film Intrighi e piaceri a Baton Rouge.
Nei primi anni novanta Hollywood si accorge di lui e quindi si trasferisce negli Stati Uniti. La prima produzione americana per Banderas è il film I re del mambo, che tuttavia non raccoglie il successo sperato. Riscuote maggiori consensi recitando nel celebre Philadelphia (1993), nel ruolo di Miguel, il compagno gay di Tom Hanks. Ulteriori successi sono La casa degli spiriti (1993) e Intervista col vampiro (1994), in cui recita con Tom Cruise e Brad Pitt. Nel film D'amore e d'ombra (1994), la regista venezuelana Betty Kaplan assegna a Banderas la sua prima parte da protagonista in lingua inglese e lo introduce definitivamente nel mondo di Hollywood
Nel 1995 è protagonista con il ruolo di El mariachi nel film Desperado, diretto dall'amico Robert Rodriguez, recitando al fianco di Salma Hayek, che ottiene un grande successo e lo consacra al cinema hollywoodiano. Nella metà degli anni novanta i successi si susseguono con Two Much - Uno di troppo (1996), in cui recita con la futura moglie Melanie Griffith, Assassins (1995), al fianco di Sylvester Stallone, e col pluripremiato Evita (1996), diretto da Alan Parker, col quale ottiene una candidatura ai Golden Globe. Nel 1998 si conferma una delle maggiori stelle di Hollywood grazie al ruolo di Zorro ne La maschera di Zorro, di Martin Campbell, insieme a Catherine Zeta Jones, vincendo un European Film Awards e ottenendo un'altra candidatura ai Golden Globe come miglior attore protagonista. Nel 1999 debutta come regista, dirigendo la moglie Melanie Griffith nel film Pazzi in Alabama. Nello stesso anno partecipa come protagonista al film Il 13º guerriero, che tuttavia si rivela un fallimento al botteghino.


Dagli anni duemila continua a interpretare ruoli diversi tra loro: nel 2000 è protagonista del film Spy Kids, primo capitolo dell'omonima saga fantasy firmata da Robert Rodriguez. Prenderà parte anche ai sequel nel 2002, nel 2003 e in un cameo nel quarto del 2011, mentre nel 2002 è protagonista con Lucy Liu dello sfortunato action Ballistic, ricordato come uno dei più deludenti film del cinema. Nel 2003 lavora a Broadway, dove recita con successo nel musical Nine. Nello stesso anno torna a vestire i panni del Mariachi, nel film C'era una volta in Messico, nuovamente diretto da Robert Rodriguez, che riesce a replicare il successo del primo capitolo. Tuttavia, negli anni successivi, la sua carriera subisce una battuta d'arresto, a causa di alcuni passi falsi come The Legend of Zorro (2005), sequel del precedente successo del 1998, Ti va di ballare? e soprattutto Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni (2010) di Woody Allen, in cui recita con Josh Brolin e Anthony Hopkins. Esordisce però nel mondo del doppiaggio, dove ottiene maggiore fortuna dal 2004 come voce del Gatto con gli Stivali nella saga di Shrek; a partire dal terzo capitolo Banderas ha anche doppiato il personaggio nella versione italiana.
Il ritorno nell'olimpo delle star di Hollywood avviene nel 2011 quando, dopo ben 22 anni, ritrova Almodòvar dietro la macchina da presa di La pelle che abito, presentato in concorso al Festival di Cannes. Nello stesso anno è protagonista del film Il principe del deserto, mentre nel 2012 lavora con Steven Soderbergh nel film Knockout - Resa dei conti. Dal 2012 al 2017 è testimonial del marchio italiano Mulino Bianco in coppia con la gallina Rosita, un animatronic. Nel 2013 partecipa al film Machete Kills. diretto nuovamente dall'amico Robert Rodriguez, nel ruolo di uno dei Camaleonti. Nello stesso anno è nel cast del film I mercenari 3, insieme a Sylvester Stallone, Mel Gibson e Arnold Schwarzenegger. L'anno successivo è protagonista del fanta-thriller Automata. Nel 2015 riceve dalle mani di Pedro Almodóvar il Premio Goya alla carriera (Goya de Honor).Nel 2019, alla settantaduesima edizione al Festival di Cannes, presenta il film Dolor y gloria, in cui è diretto da Pedro Almodóvar per l'ottava volta. Grazie a questo ruolo vince il Prix d'Interprétation Masculine e viene candidato come miglior attore per la novantaduesima cerimonia degli Oscar.
Vita privata
Banderas è stato sposato dal 1987 al 1995 con l'attrice Ana Leza. Il 14 maggio 1996 sposa la collega Melanie Griffith. Dalla loro unione è nata una figlia, Stella (24 settembre 1996), che è apparsa con i genitori nel film Pazzi in Alabama (1999), diretto da Banderas stesso. Nel giugno 2014 la coppia annuncia la separazione, per poi divorziare ufficialmente nel luglio 2015. Dal 2015 è legato alla consulente finanziaria olandese Nicole Kimpel.
Il 26 gennaio 2017, a seguito di un malore cardiaco, subisce un intervento per l'inserimento di tre stent.

Filmografia
Attore
Cinema
Labirinto di passioni (Laberinto de pasiones), regia di Pedro Almodóvar (1982)
Pestañas postizas, regia di Enrique Belloch (1982)
Y del seguro... líbranos señor!, regia di Antonio del Real (1983)
El caso Almería, regia di Pedro Costa Musté (1983)
El señor Galíndez, regia di Rodolfo Kuhn (1983)
I trampoli (Los Zancos), regia di Carlos Saura (1984)
Réquiem por un campesino español, regia di Francesc Betriu (1985)
La corte de Faraón, regia di José Luis García Sánchez (1985)
Matador, regia di Pedro Almodóvar (1986)
Puzzle, regia di Lluís Josep Comerón (1986)
27 horas, regia di Montxo Armendáriz (1986)
Delirio d'amore (Delirios de amor), regia di Cristina Andreu, Luis Eduardo Aute, Antonio González-Vigil e Félix Rotaeta (1986)
La legge del desiderio (La ley del deseo), regia di Pedro Almodóvar (1987)
Así como habían sido, regia di Andrés Linares (1987)
Donne sull'orlo di una crisi di nervi (Mujeres al borde de un ataque de nervios), regia di Pedro Almodóvar (1988)
El placer de matar, regia di Félix Rotaeta (1988)
Intrighi e piaceri a Baton Rouge (Baton Rouge), regia di Rafael Moleón (1988)
Bajarse al moro, regia di Fernando Colomo (1988)
Se ti dico che sono caduto (Si te dicen que caí), regia di Vicente Aranda (1989)
La blanca Paloma, regia di Juan Miñón (1989)
Légami! (¡Átame!), regia di Pedro Almodóvar (1989)
Terre nuove (Terra nova), regia di Calogero Salvo (1991)
I re del mambo (The Mambo Kings), regia di Arne Glimcher (1992)
Una mujer bajo la lluvia, regia di Gerardo Vera (1992)
Spara che ti passa (¡Dispara!), regia di Carlos Saura (1993)
La casa degli spiriti (The House of the Spirits), regia di Bille August (1993)
Philadelphia, regia di Jonathan Demme (1993)
D'amore e ombra (Of Love and Shadows), regia di Betty Kaplan (1994)
Intervista col vampiro (Interview with the Vampire: The Vampire Chronicles), regia di Neil Jordan (1994)
Promesse e compromessi (Miami Rhapsody), regia di David Frankel (1995)
Desperado, regia di Robert Rodriguez (1995)
Four Rooms, regia di Allison Anders, Alexandre Rockwell, Quentin Tarantino, Robert Rodriguez (1995)
Assassins, regia di Richard Donner (1995)
Mai con uno sconosciuto (Never Talk to Strangers), regia di Peter Hall (1995)
Two Much - Uno di troppo (Two Much), regia di Fernando Trueba (1996)
Evita, regia di Alan Parker (1996)
La maschera di Zorro (The Mask of Zorro), regia di Martin Campbell (1998)
Il 13º guerriero (The 13th Warrior), regia di John McTiernan (1999)
White River Kid (The White River Kid) (1999)
Incontriamoci a Las Vegas (Play It to the Bone), regia di Ron Shelton (1999)
The Body, regia di Jonas McCord (2000)
Spy Kids, regia di Robert Rodriguez (2001)
Original Sin, regia di Michael Cristofer (2001)
Femme fatale, regia di Brian De Palma (2002)
Spy Kids 2 - L'isola dei sogni perduti (Spy Kids 2: Island of Lost Dreams), regia di Robert Rodriguez (2002)
Frida, regia di Julie Taymor (2002)
Ballistic, regia di Wych Kaosayananda (2002)
Immagini - Imagining Argentina (Imagining Argentina), regia di Christopher Hampton (2002)
Missione 3D - Game Over (Spy Kids 3-D: Game Over), regia di Robert Rodriguez (2003)
C'era una volta in Messico (Once Upon a Time in Mexico), regia di Robert Rodriguez (2003)
The Legend of Zorro, regia di Martin Campbell (2005)
Ti va di ballare? (Take the Lead), regia di Liz Friedlander (2006)
Bordertown, regia di Gregory Nava (2006)
Homeland Security (My Mom's New Boyfriend), regia di George Gallo (2008)
L'ombra del sospetto (The Other Man), regia di Richard Eyre (2008)
The Code (Thick as Thieves), regia di Mimi Leder (2009)
Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni (You Will Meet a Tall Dark Stranger), regia di Woody Allen (2010)
The Big Bang, regia di Tony Krantz (2011)
La pelle che abito (La piel que habito), regia di Pedro Almodóvar (2011)
Spy Kids 4 - È tempo di eroi (Spy Kids: All the Time in the World), regia di Robert Rodriguez (2011) - cameo non accreditato
Il principe del deserto (Black Gold), regia di Jean-Jacques Annaud (2011)
Knockout - Resa dei conti (Haywire), regia di Steven Soderbergh (2011)
Ruby Sparks, regia di Jonathan Dayton e Valerie Faris (2012)
Gli amanti passeggeri (Los amantes pasajeros), regia di Pedro Almodóvar (2013) - cameo
Machete Kills, regia di Robert Rodriguez (2013)
I mercenari 3 (The Expendables 3), regia di Patrick Hughes (2014)
Automata (Autómata), regia di Gabe Ibáñez (2014)
SpongeBob - Fuori dall'acqua (The SpongeBob Movie: Sponge Out of Water), regia di Paul Tibbitt (2015)
Knight of Cups, regia di Terrence Malick (2015)
The 33, regia di Patricia Riggen (2015)
Altamira, regia di Hugh Hudson (2016)
Security, regia di Alain DesRochers (2017)
Black Butterfly, regia di Brian Goodman (2017)
La musica del silenzio, regia di Michael Radford (2017)
Vendetta finale (Acts of Vengeance), regia di Isaac Florentine (2017)
Bullet Head, regia di Paul Solet (2017)
Gun Shy - Eroe per caso (Gun Shy), regia di Simon West (2017)
La vita in un attimo (Life Itself), regia di Dan Fogelman (2018)
Beyond the Edge (Za graňju realnosti) (2018)
Dolor y gloria, regia di Pedro Almodóvar (2019)
Panama Papers (The Laundromat), regia di Steven Soderbergh (2019)
Dolittle, regia di Stephen Gaghan (2020)
The New Mutants, regia di Josh Boone (2020)
Finale a sorpresa - Official Competition (Competencia oficial), regia di Mariano Cohn e Gastón Duprat (2021)
Come ti ammazzo il bodyguard 2 - La moglie del sicario (Hitman's Wife's Bodyguard) regia di Patrick Hughes (2021)
Uncharted, regia di Ruben Fleischer (2022)Televisione
La mujer de tu vida - serie TV, 1 episodio (1990)
Cuentos de Borges - serie TV, 1 episodio (1993)
Il giovane Mussolini, regia di Gianluigi Calderone - miniserie TV (1993)
Pancho Villa, la leggenda (And Starring Pancho Villa as Himself), regia di Bruce Beresford - film TV (2003)
Genius - serie TV (2018)Documentari
A letto con Madonna (Madonna: Truth or Dare) (1991)Doppiatore
Shrek 2, regia di Andrew Adamson, Kelly Asbury e Conrad Vernon (2004)
Shrek terzo (Shrek the Third), regia di Raman Hui e Chris Miller (2007)
Shrek e vissero felici e contenti (Shrek Forever After), regia di Mike Mitchell (2010)
Il gatto con gli stivali (Puss in Boots), regia di Chris Miller (2011)
Il gatto con gli stivali 2: l'ultimo desiderio (Puss in Boots: The Last Wish), regia di Joel Crawford e Januel Mercado (2022)Regista
Pazzi in Alabama (Crazy in Alabama), (1999)
El camino de los ingleses (2006)Produttore
Fiume bianco (The White River Kid) (2000)
Missione 3D - Game Over (Spy Kids 3-D: Game Over), regia di Robert Rodriguez (2003)
Justin e i cavalieri valorosi (Justin and the Knights of Valour), regia di Manuel Sicilia (2013)
Automata (Autómata), regia di Gabe Ibáñez (2014)
Finale a sorpresa - Official Competition (Competencia oficial), regia di Mariano Cohn e Gastón Duprat (2021) - produttore esecutivoPubblicità
Sanpellegrino Calze (1996-1997)
Mulino Bianco (2012-2017)Discografia
Evita (colonna sonora)Teatro
Attore
Nine, colonna sonora e testi di Maury Yeston, libretto di Arthur Kopit, regia di David Leveaux. Eugene O'Neill Theatre di Broadway (2003)
Company, colonna sonora di Stephen Sondheim, libretto di George Furth, regia di Antonio Banderas. Soho CaixaBank di Malaga (2021)Regista
A Chorus Line, colonna sonora di Marvin Hamlisch, testi di Edward Kleban, libretto di James Kirkwood Jr. e Nicholas Dante. Teatro del Soho CaixaBank di Malaga (2019)
Company, colonna sonora di Stephen Sondheim, libretto di George Furth. Soho CaixaBank di Malaga (2021)Riconoscimenti

Premio Oscar2020 – Candidatura al miglior attore protagonista per Dolor y gloriaGolden Globe1997 – Candidatura al miglior attore in un film commedia o musicale per Evita
1999 – Candidatura al miglior attore in un film commedia o musicale per La maschera di Zorro
2004 – Candidatura al miglior attore in una mini-serie o film per la televisione per Pancho Villa, la leggenda
2019 – Candidatura al miglior attore in una mini-serie o film per la televisione per Genius
2020 – Candidatura al miglior attore in un film drammatico per Dolor y gloriaAwards Circuit Community Awards2020 – Candidatura al miglior attore per Dolor y gloriaChicago Film Critics Association Awards2019 – Candidatura al miglior attore per Dolor y gloriaCritics' Choice Awards2020 – Candidatura al miglior attore per Dolor y gloriaEuropean Film Awards1998 – Candidatura al miglior contributo europeo al cinema
1999 – Miglior contributo europeo al cinema
2019 – Miglior attore per Dolor y gloriaFestival di Cannes2019 – Prix d'interprétation masculine per Dolor y gloriaNew York Film Critics Circle Awards2019 – Miglior attore protagonista per Dolor y gloriaPremio Goya1987 – Candidatura al miglior attore non protagonista per Matador
1991 – Candidatura al miglior attore protagonista per Légami!
1997 – Candidatura al miglior attore protagonista per Two Much - Uno di troppo
2012 – Candidatura al miglior attore protagonista per La pelle che abito
2014 – Candidatura al miglior film d'animazione per Justin e i cavalieri valorosi
2015 – Goya alla carriera
2020 – Miglior attore protagonista per Dolor y gloriaSatellite Awards2019 – Candidatura al miglior attore in un film drammatico per Dolor y gloriaSan Francisco Film Critics Circle2019 – Miglior attore per Dolor y gloriaScreen Actors Guild Award2019 – Candidatura al migliore attore in un film televisivo o mini-serie per Genius PicassoTony Award2003 – Candidatura al miglior attore protagonista in un musical per NineDoppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Antonio Banderas è stato doppiato da:

Massimo Rossi in Spy Kids, Spy Kids 2 - L'isola dei sogni perduti, Missione 3D: Game Over, Frida, C'era una volta in Messico, Pancho Villa, la leggenda, Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni, Ruby Sparks, Security, Black Butterfly, Vendetta finale, Gun Shy - Eroe per caso, Dolittle, Come ti ammazzo il bodyguard 2 - La moglie del sicario
Luca Ward in La casa degli spiriti, Mai con uno sconosciuto, Il 13º guerriero, Incontriamoci a Las Vegas, The Body, Immagini - Imagining Argentina, Homeland Security, L'ombra del sospetto, The Code, Il principe del deserto, Spongebob - Fuori dall'acqua, La musica del silenzio, Genius
Francesco Pannofino in Donne sull'orlo di una crisi di nervi, Spara che ti passa, Intervista col vampiro, Promesse e compromessi, Assassins, Two Much - Uno di troppo, Original Sin, Femme fatale, Ballistic, Ti va di ballare?, Bordertown
Antonio Sanna in Desperado, La maschera di Zorro, The Legend of Zorro, La pelle che abito, Knockout - Resa dei conti, Gli amanti passeggeri, I mercenari 3, Automata, The 33, Dolor y gloria
Fabrizio Pucci in Four Rooms, White River Kid, Knight of Cups, Bullet Head, Panama Papers, Uncharted
Roberto Pedicini ne I re del mambo, D'amore e ombra
Oreste Baldini in Labirinto di passioni, Légami!
Gianni Bersanetti in Matador
Giovanni Petrucci ne La legge del desiderio
Sandro Acerbo in Intrighi e piaceri a Baton Rouge
Pino Ammendola in Terre nuove
Emilio Bonucci ne Il giovane Mussolini
Massimo De Ambrosis in Philadelphia
Pasquale Anselmo in Machete Kills
Andrea Ward in AltamiraCome doppiatore è stato doppiato da:

Massimo Rossi in Shrek 2
Massimo Bitossi in Justin e i cavalieri valorosi
Mauro Gravina in NasonexIn Shrek Terzo, Shrek e vissero felici e contenti Il gatto con gli stivali Il gatto con gli stivali: I Tre Diablos e Il gatto con gli stivali 2: l'ultimo desiderio doppia sia la versione in inglese che quella in italiano.

Note

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Antonio Banderas
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Antonio BanderasCollegamenti esterni

Sito ufficiale, su antoniobanderas.me.
Banderas, Antonio, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
Banderas, Antonio (propr. Jose Antonio Dominguez Banderas), in Lessico del XXI secolo, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2012-2013.
(EN) Antonio Banderas, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
(EN) Antonio Banderas, su Models.com, Models.com, Inc.
Antonio Banderas / Antonio Banderas (altra versione), su Last.fm, CBS Interactive.
(EN) Antonio Banderas, su AllMusic, All Media Network.
(EN) Antonio Banderas, su Discogs, Zink Media.
(EN) Antonio Banderas, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Antonio Banderas, su Billboard.
Antonio Banderas, su CineDataBase, Rivista del cinematografo.
Antonio Banderas, su Movieplayer.it.
Antonio Banderas, su FilmTv.it, Arnoldo Mondadori Editore.
Simonetta Paoluzzi, BANDERAS, Antonio, in Enciclopedia del cinema, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2003.
Antonio Banderas, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
(EN) Antonio Banderas, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Antonio Banderas, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Antonio Banderas, su Rotten Tomatoes, Flixster Inc.
(EN) Antonio Banderas, su Metacritic, Red Ventures.
(EN) Antonio Banderas, su TV.com, Red Ventures (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2012).
(EN) Antonio Banderas, su AFI Catalog of Feature Films, American Film Institute.
(EN) Antonio Banderas, su BFI Film & TV Database, British Film Institute.
(EN) Antonio Banderas, su Internet Broadway Database, The Broadway League.
(DE, EN) Antonio Banderas, su filmportal.de.
(EN) Antonio Banderas, su Behind The Voice Actors, Inyxception Enterprises.

film antonio banderas

schede ultimi film antonio banderas


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scarica gratis



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema catanzaro trova cinema chieti trova cinema cosenza trova cinema firenze trova cinema foggia

(c) media promotion srl - web agency