notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Michael NyqvistMichael Nyqvist
1960 2017

Rolf Åke Mikael Nyqvist, meglio noto come Michael Nyqvist (Stoccolma, 8 novembre 1960 – Stoccolma, 27 giugno 2017), è stato un attore svedese. Ha raggiunto la fama internazionale per aver interpretato nel 2009 il personaggio di Mikael Blomkvist nella trilogia cinematografica Millennium e, nel 2010, nell'omonima miniserie TV, entrambe tratte dai romanzi di Stieg Larsson.



Biografia
L'infanzia e la famiglia
Nyqvist nasce a Stoccolma, ma viene subito lasciato in un orfanotrofio, il padre biologico è un farmacista italiano originario di Firenze, che non sapeva della nascita del figlio. La madre naturale decide di darlo in adozione alla nascita. È una famiglia svedese di Malmö ad adottarlo quando non aveva ancora compiuto un anno di vita. I suoi genitori adottivi — il padre avvocato, la madre scrittrice — gli tengono nascoste le sue vere origini fino all'età di 6 anni, durante una vacanza in Italia. Solo a 30 anni, quando avrà avuto la sua prima figlia, Michael si metterà sulle tracce dei genitori biologici, ritrovando, dopo quasi sei anni di ricerca, la madre, svedese, mentre il padre lo ritrova all'età di 38 anni.

Gli studi giovanili
Molto prima di cimentarsi nella recitazione, Michael era giocatore di hockey, ma un brutto infortunio lo costringe a ritirarsi precocemente. A 17 anni si trasferisce come studente a Omaha, nel Nebraska, dove rimane per un anno. E proprio qui matura la passione per il teatro, prendendo le prime lezioni di recitazione e partecipando ai primi ruoli. Tornato in Svezia, si iscrive in una scuola di ballo, che tuttavia abbandona presto non sentendosi portato. A 19 anni viene accettato alla Swedish Academic School of Drama di Malmö, perseguendo il desiderio di diventare attore, per poi lavorare in piccoli lavori teatrali e quindi nel cinema e nella televisione.

La morte
Nyqvist è morto il 27 giugno 2017, a 56 anni, dopo aver lottato a lungo contro un cancro ai polmoni.

Carriera
La carriera televisiva
Negli anni '80 e '90 le apparizioni di Nyqvist sono tutte in televisione. Nel 1982 arriva il primo ruolo nel film TV Kamraterna, di Bodil Mamsten. Nel 1994 compare nella miniserie Döda danskar räknas inte, e nel 1997 partecipa alla serie TV Beck nel ruolo dell'agente di polizia Banck.
In seguito, i lavori in TV si riducono, per dare spazio a ben più consistenti apparizioni cinematografiche. Negli anni duemila lavora a due serie TV, Om Stig Petrés hemlighet (2004) e Nattsøsteren (2007). Nel 2010 è protagonista dei sei episodi della serie televisiva Millennium, ispirata alla famosa trilogia cinematografica da lui stesso interpretata. Nel 2013 interpreta White Vincent nella serie Zero Hour, ideata da Paul Scheuring.

La carriera cinematografica

La prima esperienza di Nyqvist nel cinema risale al 1987 con la pellicola Jim & piraterna Blom di Hans Alfredson, in cui recita al fianco di Stellan Skarsgård. Nel 1999 recita nel film Breaking out del regista svedese Daniel Lind Lagerlöf, morto tra l'altro prematuramente nel 2011. Ma il grande esordio nel cinema europeo avviene nel 2000 con il film Together diretto da Lukas Moodysson, in cui interpreta Rolf, l'alcolizzato e violento marito di Elisabeth, interpretata invece da Lisa Lindgren. Questo ruolo vale a Nyqvist la prima nomination al Guldbagge Award come miglior attore co-protagonista e una vittoria al Gijón International Film Festival nella categoria miglior attore.
Dopo questo ragguardevole successo le comparse dell'attore in ambito cinematografico si moltiplicano. Nel 2002 è protagonista al fianco di Elisabeth Carlsson della commedia romantica The Guy in the Grave Next Door diretta da Kjell Sundvall e tratta dall'omonimo romanzo di Katarina Mazetti, interpretazione che gli consente di vincere il Guldbagge Award come miglior attore. Nel 2004 recita in As it is in Heaven, di Kay Pollak, candidato all'Oscar al miglior film straniero, che gli vale un'altra nomination al Guldbagge Award come miglior attore.
Nel 2006 è ancora candidato al Guldbagge Award, questa volta come miglior attore co-protagonista per il film Due madri per Eero (in inglese Mother of Mine) di produzione finlandese e svedese. Lo stesso anno è protagonista del film Suddenly di Johan Brisinger e l'anno dopo di una grande produzione, The Black Pimpernel, diretto da Åsa Faringer e Ulf Hultberg, in cui interpreta l'ambasciatore svedese Harald Edelstam in Cile che si occupa della difesa dei civili innocenti dalle esecuzioni durante la guerra del 1973. Nel 2007 compare in Arn - L'ultimo cavaliere, diretto da Peter Flinth, con cui Nyqvist ha lavorato anche nel thriller Wallander - Mastermind (2005), incentrato sulle vicende del commissario svedese Kurt Wallander, creato dallo scrittore Henning Mankell.
Nel 2009 arriva all'apice del successo con l'interpretazione di Mikael Blomqvist nella trilogia svedese Millennium, composta da Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta, tutti ispirati agli omonimi romanzi di Stieg Larsson.
Sull'onda del successo accumulato, allo stesso modo di Noomi Rapace, altra protagonista della trilogia Millennium nei panni della "donna tatuata" Lisbeth Salander, Nyqvist viene chiamato a recitare in grosse produzioni hollywoodiane, come nel caso di Mission: Impossible - Protocollo fantasma quarto capitolo della serie Mission: Impossible. Nel 2011 fa la parte del potente sicario russo Nikola Kozlov in Abduction - Riprenditi la tua vita, al fianco di Taylor Lautner, Alfred Molina e Sigourney Weaver. Ma il film non viene accolto con giudizi positivi dalla critica.
Nel 2012 partecipa al thriller informatico Disconnect, e nel 2013 al fantascientifico Europa Report.
Nel 2014 veste i panni di Viggo Tarasov, principale Boss della città in John Wick.

Filmografia parziale
Cinema
Jim & piraterna Blom, regia di Hans Alfredson (1987)
Jerusalem, regia di Bille August (1996)
Sånt är livet, regia di Colin Nutley (1996)
Tic Tac, regia di Daniel Alfredson (1997)
Veranda för en tenor, regia di Lisa Ohlin (1998)
Breaking Out (Vägen ut) regia di Daniel Lind Lagerlöf (1999)
Together (Tillsammans), regia di Lukas Moodysson (2000)
Hjärta av sten, regia di Martin Munthe (2000)
Hans och hennes, regia di Daniel Lind Lagerlöf (2001)
Hem ljuva hem, regia di Dan Ying (2001)
Grabben i graven bredvid, regia di Kjell Sundvall (2002)
Bäst i Sverige!, regia di Ulf Malmros (2002)
Smala Sussie, regia di Ulf Malmros (2003)
Detaljer, regia di Kristian Petri (2003)
London Voodoo, regia di Robert Pratten (2004)
Dag och natt, regia di Simon Staho (2004)
Så som i himmelen, regia di Kay Pollak (2004)
Naboer, regia di Pål Sletaune (2005)
Äideistä parhain, regia di Klaus Härö (2005)
Bang Bang Orangutang, regia di Simon Staho (2005)
Sök, regia di Maria von Heland (2006)
Underbara älskade, regia di Johan Brisinger (2006)
The Black Pimpernel, regia di Åsa Faringer e Ulf Hultberg (2007)
Arn - L'ultimo cavaliere, regia di Peter Flinth (2007)
Kautokeino-opprøret, regia di Nils Gaup (2008)
Downloading Nancy, regia di Johan Renck (2008)
Iskariot, regia di Miko Lazic (2008)
Uomini che odiano le donne (Män som hatar kvinnor), regia di Niels Arden Oplev (2009)
La ragazza che giocava con il fuoco (Flickan som lekte med elden), regia di Daniel Alfredson (2009)
Bröllopsfotografen, regia di Ulf Malmros (2009)
La regina dei castelli di carta (Luftslottet som sprängdes), regia di Daniel Alfredson (2009)
Kvinden der drømte om en mand, regia di Per Fly (2010)
Änglavakt, regia di Johan Brisinger (2010)
Abduction - Riprenditi la tua vita (Abduction), regia di John Singleton (2011)
Mission: Impossible - Protocollo fantasma (Mission: Impossible - Ghost Protocol), regia di Brad Bird (2011)
Disconnect, regia di Henry Alex Rubin (2012)
Europa Report, regia di Sebastián Cordero (2013)
The Girl from Nagasaki, regia di Michel Comte e Ayako Yoshida (2013)
Days and Nights, regia di Christian Camargo (2014)
La ritournelle, regia di Marc Fitoussi (2014)
Min så kallade pappa, regia di Ulf Malmros (2014)
John Wick, regia di David Leitch e Chad Stahelski (2014)
The Girl King, regia di Mika Kaurismäki (2015)
Colonia, regia di Florian Gallenberger (2015)
The Girl in the Book, regia di Marya Cohn (2015)
Frank & Lola, regia di Matthew Ross (2016)
Den allvarsamma leken, regia di Pernilla August (2016)
I.T. - Una mente pericolosa (I.T.), regia di John Moore (2016)
Du forsvinder, regia di Peter Schønau Fog (2017)
Hunter Killer - Caccia negli abissi (Hunter Killer), regia di Donovan Marsh (2018) - postumo
Kursk, regia di Thomas Vinterberg (2018) - postumo
La vita nascosta - Hidden Life (A Hidden Life), regia di Terrence Malick (2019) - postumoTelevisione
Kamraterna - film TV (1982)
Pass - film TV (1990)
Kvällspressen - serie TV, 1 episodio (1992)
Döda danskar räknas inte - miniserie TV (1994)
Anmäld försvunnen - serie TV, 1 episodio (1995)
Zonen - miniserie TV, 1 episodio (1996)
Emma åklagare - serie TV, 1 episodio (1997)
Beck - serie TV, 7 episodi (1997-1998)
OP7 - serie TV, 1 episodio (1998)
S:t Mikael: Traumaenheten - serie TV, 2 episodi (1998)
Personkrets 3:1 - film TV (1998)
På sista versen - film TV (1999)
En dag i taget - serie TV, 1 episodio (1999)
Judith - miniserie TV, 2 episodi (2000)
Brott§våg - serie TV, 1 episodio (2000)
Bekännelsen - film TV (2001)
Skuggpojkarna - film TV (2001)
Reuter & Skoog - serie TV, 2 episodi (2001)
Den 5:e kvinnan - miniserie TV, 4 episodi (2002)
Olivia Twist - miniserie TV, 6 episodi (2002)
Veddemålet - miniserie TV, 3 episodi (2004)
ABBA: Our Last Video Ever - cortometraggio TV (2004)
Om Stig Petrés hemlighet - miniserie TV, 3 episodi (2004)
Skattejakten - serie TV, 1 episodio (2005)
Wallander - serie TV, 1 episodio (2005)
Nattsøsteren - miniserie TV, 4 episodi (2007)
Kennedys Hirn - film TV (2010)
Arn - miniserie TV, 2 episodi (2010)
Millennium – miniserie TV, 6 episodi (2010)
Der Chinese - film TV (2011)
Zero Hour – serie TV, 13 episodi (2013)
The Hundred Code - serie TV, 12 episodi (2015)
Madiba - miniserie TV, 6 episodi (2017)Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, è stato doppiato da:

Francesco Prando in Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco, La regina dei castelli di carta, Millennium, I.T. - Una mente pericolosa, The Girl in the Book
Luca Biagini in Mission: Impossible - Protocollo fantasma, Disconnect
Saverio Indrio in Abduction - Riprenditi la tua vita, John Wick
Fabrizio Temperini in Breaking Out, Hunter Killer - Caccia negli abissi
Stefano Benassi in Zero Hour
Paolo Buglioni in 100 Code
Rodolfo Bianchi in Colonia
Gianni Giuliano in Frank & LolaNote

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Michael Nyqvist
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Michael NyqvistCollegamenti esterni

(EN) Michael Nyqvist, su Find a Grave.
(EN) Opere di Michael Nyqvist, su Open Library, Internet Archive.
Michael Nyqvist, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
(EN) Michael Nyqvist, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Michael Nyqvist, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Michael Nyqvist, su filmportal.de.

film michael nyqvist

schede ultimi film michael nyqvist


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema brindisi trova cinema cagliari trova cinema caltanissetta trova cinema campobasso trova cinema caserta

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency