notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Marcello Pagliero
1907 1980

Marcello Pagliero (Londra, 15 gennaio 1907 – Parigi, 9 dicembre 1980) è stato uno sceneggiatore, regista e attore italiano attivo nel cinema italiano e francese.



Biografia
Figlio di un genovese e di una francese, nel 1914 viene condotto in Italia per gli studi regolari, arrivando a laurearsi in legge. Dopo aver collaborato a diverse riviste e giornali come critico letterario e d'arte, iniziò a dedicarsi al cinema come traduttore di dialoghi per film stranieri, e dal 1940 scrisse copioni per film italiani di non grande rilievo diretti da Giorgio Simonelli, Flavio Calzavara e Carlo Campogalliani.
Nel 1943 passò dietro la macchina da presa, ma i suoi primi tentativi di dirigere un film non furono molto felici; inizia tre pellicole e ne deve abbandonare due per mancanza di finanziamenti e soprattutto per il precipitare degli eventi bellici. Sul set di Scalo merci incontra Roberto Rossellini, che diventa suo amico e nel 1945 lo fa partecipare come attore (interpreta una delle parti fondamentali del film, l'ingegnere comunista Manfredi, capo della resistenza) e aiuto operatore, insieme a Carlo Di Palma e Gianni Di Venanzo, al capolavoro Roma città aperta. Insieme a Rossellini, scrive il soggetto di un'altra opera cardine del neorealismo, Paisà.
Nel 1946 riuscì a dirigere il suo primo film, Roma città libera, di ambientazione neorealista, ma in realtà surreale e fiabesco, sceneggiato da Ennio Flaiano, Cesare Zavattini e Marcello Marchesi, e interpretato da Vittorio De Sica, Andrea Checchi, Valentina Cortese, Ave Ninchi e il regista Camillo Mastrocinque. Distribuito soltanto due anni dopo la realizzazione, il film si rivelò un insuccesso.
Dopo aver interpretato ancora il ruolo di un ingegnere nel film L'altra diretto da Carlo Ludovico Bragaglia, si trasferì in Francia, dove iniziò una carriera come attore in diversi film drammatici e noir (oltralpe venne ribattezzato Marcel Paglierò e paragonato al grande Jean Gabin, al quale peraltro somigliava abbastanza per espressione del viso) e continuò quella da regista, dirigendo il suo film più importante, Un homme marche dans la ville, ritenuto da molti il suo capolavoro.
In Italia rientrò verso la metà degli anni cinquanta, per l'unica sua esperienza teatrale (nel 1953 mette in scena, collaborando con Luciano Lucignani, un'edizione de La Mandragola di Niccolò Machiavelli) e alcune altre cinematografiche, dirigendo nel biennio 1954-1955 film drammatici come Vestire gli ignudi, tratto da Luigi Pirandello, Vergine moderna e avventurosi come Chéri Bibi, quindi avvenne il rientro definitivo in Francia, dove diresse altre opere di non particolare rilievo e continuò più saltuariamente le apparizioni come attore fino al suo ritiro, avvenuto verso la fine degli anni sessanta.
Nel 1963 fu scagionato dall'accusa di mancata assistenza alla madre Clara Renaud, suicidatasi nel marzo del 1958 nel mare di Ostia.

Filmografìa
Regista
07... tassì (1946)
Nebbie sul mare - co-regia con Hans Hinrich (1944)
Desiderio - co-regia con Roberto Rossellini (1945)
Giorni di gloria - documentario (1945)
Roma città libera (1946)
Un homme marche dans la ville (1949)
La Rose rouge (1950)
Gli amanti del fiume (1950)
Azur - documentario (1951)
La mondana rispettosa (La Putain respectueuse) (1952)
Elizabeth - la vittima della guerra, episodio di Destini di donne (Destinées) (1953)
Vestire gli ignudi (1954)
Vergine moderna (1954)
Chéri Bibi (1955)
Tesoro nero (L'Odyssée du Capitaine Steve (1956)
Vingt-mille lieues sur la terre (1960)Attore
Roma città aperta, regia di Roberto Rossellini (1945)
L'altra, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1947)
Risorgere per amore (Les jeux sont faits), regia di Jean Delannoy (1947)
Dédée d'Anvers, regia di Yves Allégret (1947)
La Voix du rêve, regia di Jean-Paul Paulin (1948)
Désordre, regia di Jacques Baratier - cortometraggio (1949)
Turbine (Tourbillon), regia di Alfred Rode (1953)
La Casbah di Marsiglia (Seven Thunders), regia di Hugo Fregonese (1957)
La dolce età (Le Bel Âge), regia di Pierre Kast (1959)
I cattivi colpi (Les Mauvais Coups), regia di François Leterrier (1961)
La scelta di Davy (Ton ombre et la mienne), regia di André Michel (1962)
Sinfonia per un massacro (Symphonie pour un massacre), regia di Jacques Deray (1963)
Les beaux jours d'Agatha, regia di Pierre Cardinali - Film TV (1964)
Nick Carter e il trifoglio rosso (Nick Carter et le trèfle rouge), regia di Jean-Paul Savignac (1965)
Da New York: mafia uccide! (Je vous salue, Mafia!), regia di Raoul J. Lévy (1965)
Affaire Vilain contre ministère public, regia di Robert Guez - serie TV, 19 episodi (1968)
Les Gauloises bleues, regia di Michel Cournot (1968)
La Nuit bulgare, regia di Michel Mitrani (1969)Sceneggiatore
La danza del fuoco, regia di Camillo Mastrocinque (sceneggiatura) (1940)
Anime in tumulto, regia di Giulio Del Torre (soggetto e sceneggiatura) (1941)
Confessione, regia di Flavio Calzavara (sceneggiatura) (1941)
Le due tigri, regia di Giorgio Simonelli (sceneggiatura) (1941)
Si chiude all'alba, regia di Nino Giannini (soggetto) (1944)
La gondola del diavolo, regia di Carlo Campogalliani (sceneggiatura) (1945)
Paisà, regia di Roberto Rossellini (soggetto) (1946)Collegamenti esterni

(EN) Marcello Pagliero, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
Marcello Pagliero, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
Marcello Pagliero, su CineDataBase, Rivista del cinematografo.
(EN) Marcello Pagliero, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Marcello Pagliero, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Marcello Pagliero, su filmportal.de.

film marcello pagliero

schede ultimi film marcello pagliero


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema catania trova cinema catanzaro trova cinema chieti trova cinema cosenza trova cinema firenze

cinema Cinema King Multisala Cinestudio cinema Cinema King Multisala Cinestudio cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency