notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Mandy Moore


Mandy Moore, pseudonimo di Amanda Leigh Moore (Nashua, 10 aprile 1984), è una cantautrice e attrice statunitense.
Nota cantante, Mandy è anche un'attrice. Ha fatto il suo debutto cinematografico nel 2001 nelle commedie Il dottor Dolittle 2 e Pretty Princess al fianco di Anne Hathaway. Nel 2002 ottiene il suo primo ruolo da protagonista ne I passi dell'amore - A Walk to Remember, tratto dal romanzo di Nicholas Sparks. È in seguito apparsa in film come Romance & Cigarettes (2005), American Dreamz (2006), Perché te lo dice mamma (2007) e Licenza di matrimonio (2007). Nel 2016 recita sul piccolo schermo nel ruolo di Rebecca Pearson nella serie televisiva di successo This Is Us, per la quale riceve una nomination ai Golden Globe.



Carriera
Esordi
Nata nel New Hampshire e figlia di Stacy, giornalista e Don Moore, pilota dell'American Airlines, si trasferisce con la famiglia a Orlando in Florida dopo poche settimane dalla nascita. Già all'età di tredici anni si esibisce nella maggior parte degli stadi sportivi di Orlando, cantando l'inno americano.
Dopo aver firmato un contratto discografico a quattordici anni, debutta nell'estate del 1999 con il singolo Candy. Il singolo scala le classifica musicali di gran parte del mondo, viene infatti certificato Disco d'oro in America e Disco di Platino in Australia. Il suo album di debutto So Real esce nel dicembre del 1999, venendo raffigurata dalla critica come l'ennesimo clone di Britney Spears. In tre mesi dall'uscita l'album vende oltre 3.000.000 di copie in tutto il mondo e viene certificato Disco di Platino negli USA.
Sempre nel 2001 debutta come attrice a fianco ad Anne Hathaway e Julie Andrews nel film Pretty Princess.

Affermazione

Nel 2001 pubblica l'omonimo album Mandy Moore, contenente un suono più vicino alla dance e ad un genere di pop più maturo rispetto ai precedenti lavori. Apprezzato dalla critica, nella settimana di debutto nel mercato americano si piazza alla 35º posto della Billboard 200 vendendo oltre 20.000 copie nella prima settimana. Il primo singolo, In My Pocket riscuote un discreto successo nelle classifiche americane rispecchiando allo stesso tempo i canoni artistici delle rivali quali Britney Spears e Christina Aguilera. La canzone in questione mostra l'artista più matura in un pezzo dance, abbandonando l'immagine di ragazzina ingenua. La canzone viene certificata Disco d'oro in Australia. Come singolo successivo viene lanciato Crush, un pezzo pop che non riesce a riscuotere il successo dei precedenti singoli, ma che ottiene buone recensioni dalla critica americana. Entra comunque in varie classifiche e riesce a piazzarsi al primo posto dei video musicali più visti della trasmissione americana Trl.
Parallelamente alla carriera di cantante, ottiene la parte da protagonista nel film I passi dell'amore affiancata a Shane West. Il film esce nella sale americane all'inizio del 2002 ottenendo subito successo in tutto il mondo e sebbene la critica americana non apprezzi interamente la sceneggiatura, la prestazione della Moore è ben apprezzata e lodata e riceve anche alcuni premi per la parte interpretata.
Come terzo singolo dell'album uscito l'anno precedente viene scelto Cry, una delle più celebri canzoni dell'artista, inserita nella colonna sonora de I passi dell'amore: ottiene gran successo in Asia e Australia. Come ultimi singoli vengono pubblicati 17 e Saturate Me, entrambi con sound R&B, mirati esclusivamente a scopo promozionale. A differenza degli altri singoli, per questo non viene girato il video musicale poiché la Moore è maggiormente concentrata sulla carriera cinematografica e sul suo nuovo album. Dall'uscita ad oggi l'album Mandy Moore ha venduto oltre 500.000 copie in America, dove è stato premiato con il Disco d'oro; nel resto del mondo sono state vendute oltre un milione e mezzo di copie.

Coverage e la chiusura con la Epic
Nel 2003 recita in due commedie romantiche: All I want - Tutto quello che voglio e How to Deal a fianco di Elijah Wood e Allison Janney. Lo stesso anno pubblica Coverage, una raccolta di canzoni anni '80. Oltre a riscuotere buone critiche l'album vende nella prima settimana oltre 50.000 copie, stabilendo un record per l'artista. A causa delle basse vendite del disco, che si aggiravano sulle 250.000 copie solo negli States, la Epic Records decide di chiudere il contratto discografico pubblicando le prime due raccolte musicali dell'artista The Best Of Mandy Moore che vende all'incirca 100.000 copie e Candy.
Nel 2004 la Moore si dedica esclusivamente alla carriera da attrice recitando nella commedia romantica Amori in corsa e la commedia satirica Saved! con Jena Malone e Macaulay Culkin. Quest'ultima in particolare, sebbene non riscosse grande successo al botteghino, ottenne ottime critiche riguardo all'interpretazione della Moore. Nel 2005 recita nel musical Romance & Cigarettes con Kate Winslet e Susan Sarandon. Nel 2006 recita in Southland Tales con Sarah Michelle Gellar e Justin Timberlake.

Wild Hope: il cambiamento al folk/country
Dopo aver lasciato la Sony, passa alla Sire Records che fa parte della Warner Bros., e registra il demo Hey! che viene pubblicato sul suo sito ufficiale. In seguito però, senza nemmeno incidere un disco, decide di abbandonarli ed elimina la canzone dal suo repertorio.
Il 2007 segna il ritorno sulle scene musicali e cinematografiche. Il 19 giugno pubblica Wild Hope, un album interamente co-scritto che vanta collaborazioni di molti cantautori pop-folk come Lori Mckenna e Rachael Yamagata. La stessa Moore afferma: «Non sono mai stata così attaccata a un disco, sono molto orgogliosa del risultato, ci sono voluti due anni ma alla fine ce l'ho fatta». Ad aprile 2007, la Moore partecipa ai The BR!CK Awards, trasmessi dal canale The CW, dove canta per la prima volta il suo nuovo singolo Extraordinary. Nella settimana di debutto ovvero quella tra il 19 giugno e il 25 giugno l'album si piazza alla posizione numero n. 30 della classifica di Billboard, vendendo oltre 28.000 copie.
Mandy intraprende nell'estate del 2007 il Wild Hope Tour facendo il tutto esaurito in tutte le città come afferma il documentario I Am Mandy Moore presentato sul Canale Oxygen. Sono note in questo periodo moltissime apparizioni per promuovere i singoli e l'album, ma soprattutto la sua carriera di attrice. Partecipa a ben tre film, Perché te lo dice mamma, Licenza di matrimonio e Dedication, quest'ultimo uscito solo negli Stati Uniti. Cresce così la stima della critica nei confronti di Mandy, grazie alle interpretazioni accanto ad attori come Diane Keaton e Robin Williams.


Per la prima volta Mandy prolunga il suo tour aggiungendo delle tappe in Australia, dove presenta il disco e nello stesso tempo partecipa al concerto di Ben Lee con il quale ha cantato la canzone Birds And Bees presente nell'album Ripe. Sempre in Australia Mandy apre i concerti della sua collega Kelly Clarkson e le vendite dell'album si alzano. Le vendite totali dell'album si aggirano sulle 500 mila copie. Il secondo singolo Nothing That You Are ha avuto un lieve successo in più ma ha finalità puramente promozionale. Il 2007 e il 2008 sono l'anno del ritorno e del cambiamento musicale di Mandy Moore che afferma: «Inizialmente mi davano delle canzoni e mi dicevano 'adesso vai in sala e incidile', ma adesso le parole che canto in questo disco sono le mie, è stato un processo complicato ma non rinnego nulla del mio passato da pop artist, sono cresciuta e con me è cresciuta la mia musica».

Amanda Leigh
Il primo singolo I Could Break your heart any day of the week è stato presentato per la prima volta con l'uscita del mensile Marie Claire nell'aprile del 2009, in cui Mandy parla del nuovo sound dell'album e racconta delle sue nozze con il cantautore Ryan Adams avvenute a marzo 2009 in Georgia. Il singolo viene pubblicato in digitale nel marzo dello stesso anno su iTunes e ottiene un buon successo. Lo stesso viene presentato in molti spettacoli come il Late Night with Conan O'Brien oppure il The Ellen DeGeneres Show.
Il 26 maggio 2009 viene pubblicato Amanda Leigh, che nella settimana di debutto vende oltre 15.000 copie, e si piazza alla posizione 25 della classifica di Billboard.
L'album pur non riuscendo a riscuotere un notevole successo è acclamato dalla critica, e viene distribuito in tutto il mondo in forma digitale su iTunes store.
Questo album come il precedente Wild Hope, vanta collaborazioni di successo, come quelle con il cantautore Mike Viola e la cantautrice Inara George. Non può mancare la presenza di Lori McKenna, con la quale ha scritto il brano Everblue. L'album in complesso ha venduto 30.000 copie, oltre a 45.000 digitali, ed è stato presentato in un mini tour di 5 date tra cui New York, per invogliare i giovani a riascoltare i suoni vintage degli anni '80. Il secondo singolo dell'album è Fern Dell una canzone molto introspettiva e curiosa che Mandy Moore ha pubblicato solo in digitale poco dopo la fine del suo minitour nei pub americani. Durante lo stesso periodo Mandy è tornata in sala di incisione per nuove canzoni di progetti cinematografici.
La canzone colonna sonora del film Rapunzel - L'intreccio della torre è stata presentata agli Academy Awards 2011 in nomination come Miglior canzone originale. Nel 2017 è protagonista del thriller 47 metri, diretto da Johannes Roberts, e in cui recita accanto a Claire Holt e Matthew Modine.Dopo aver terminato il suo Tour destinato alla presentazione del suo nuovo album Wild Hope, ha preso parte all'Identified Tour con la pop star Vanessa Hudgens aprendo i suoi concerti e talvolta talmente tanto acclamata rimaneva sul palco a cantare celebri canzoni dei suoi precedenti album. Ha aperto anche i concerti della cantante Kelly Clarkson. Ha preso parte come Guest star insieme a Lori Mckenna del Concerto del suo coautore Mike Viola. In un'intervista Mandy ha sottolineato più volte di voler fare un tour oltre oceano in Europa.
Con una cover di I feel the earth move, prende parte a Love Rocks, compilation a favore dei diritti dei gay. È stata guest star di alcuni episodi della serie Scrubs - Medici ai primi ferri, How I Met Your Mother e Grey's Anatomy. Assieme a Justin Timberlake prende parte al videoclip di Original sin di Elton John diretto da David LaChapelle.
Mandy ha anche scritto una canzone per il film High School Musical cantata da Vanessa Hudgens. Ha prestato la voce al personaggio di Aerith Gainsborough nel primo episodio della serie di videogiochi Kingdom Hearts. Nel 2000 ha duettato con gli Nsync nella canzone On the line che era la colonna sonora del film omonimo.
Nel marzo 2019 riceve una stella sulla Hollywood Walk of Fame.
Vita privata
È cugina della cantautrice e attrice Alecia Beth Moore Hart in arte Pink.
Il 10 marzo 2009 ha sposato il cantante Ryan Adams, in una cerimonia privata in Georgia: la notizia delle nozze venne resa nota solo due settimane dopo. Nel gennaio 2015 la coppia annuncia il divorzio. Dal luglio 2015 ha una relazione con Taylor Goldsmith, chitarrista dei Dawes, con cui si è sposata il 18 novembre 2018 a Los Angeles.

Presente - When I Wasn't Watching & Nuovo Album
Il 17 Settembre 2019 dopo dieci anni dall'ultimo album, viene lanciato il primo singolo del nuovo progetto discografico.
Il primo singolo del nuovo album dopo 10 Anni dall’ultimo, si chiama "When I Wasn't Watching" ed è stato accompagnato dal video musicale ufficiale. Debutta su youtube e nelle maggiori piattaforme di streaming.
Ricevendo un buon successo in classifica.

Come annunciato dalla cantante in un Q&A su instagram, questa canzone è soltanto l'inizio del suo ritorno in campo musicale.
Secondo indiscrezioni, il lancio dell'album avverrà nei primi mesi del 2020.
Il 1 novembre 2019 esce un nuovo singolo promozionale dal nuovo album chiamato “I’d Rather Lose”; una canzone dalle sonorità Country/folk.
L'album della Moore uscirà su etichetta discografica Verve Forecast, e vanterà la produzione e collaborazione di Mike Viola (con cui aveva già lavorato dieci anni prima nel suo ultimo album "amanda leigh"), e di suo marito Taylor Goldsmith frontman della band "The Dawes".

Discografia
Album in studio
1999 - So Real
2000 - I Wanna Be with You
2001 - Mandy Moore
2003 - Coverage
2007 - Wild Hope
2009 - Amanda Leigh
2019 - (prossima uscita)Raccolte
2005 - The Best of Mandy Moore
2006 - Candy
2008 - Super Hits
2010 - Rapunzel - L'intreccio della torre
2016 - This Is Us (serie televisiva)Singoli
1999 - Candy
1999 - So Real
1999 - Walk Me Home
2000 - I Wanna Be with You
2001 - In My Pocket
2001 - Crush
2001 - Cry (colonna sonora del film I passi dell'amore - A walk to remember)
2002 - Only Hope
2003 - Have a Little Faith in Me (cover di un brano di John Hiatt)
2003 - Drop the Pilot
2004 - Senses Working Overtime
2007 - Extraordinary
2007 - Nothing That You Are
2007 - All Good Things
2009 - I Could Break Your Heart Any Day of the Week
2010 - I See The Light (colonna sonora Rapunzel & l'intreccio della torre)
2016 - Willin (colonna sonora della serie Tv "This Is Us")
2018 - Invisible Ink (colonna sonora della serie Tv "This Is Us")
2019 - When I Wasn't Watching
2019 - I’d Rather LoseFilmografia
Attrice
Cinema
Pretty Princess (The Princess Diaries), regia di Garry Marshall (2001)
I passi dell'amore - A Walk to Remember (A Walk to Remember), regia di Adam Shankman (2002)
Tutto quello che voglio (All I Want), regia di Jeffrey Porter (2002)
Contratto d'amore (How to Deal), regia di Clare Kilner (2003)
Amori in corsa (Chasing Liberty), regia di Andy Cadiff (2004)
Saved!, regia di Brian Dannelly (2004)
Striscia, una zebra alla riscossa (Racing Stripes), regia di Frederik Du Chau (2005)
Romance & Cigarettes, regia di John Turturro (2005)
American Dreamz, regia di Paul Weitz (2006)
Southland Tales - Così finisce il mondo (Southland Tales), regia di Richard Kelly (2006)
Dedication, regia di Justin Theroux (2007)
Perché te lo dice mamma (Because I Said So), regia di Michael Lehmann (2007)
Licenza di matrimonio (License to Wed), regia di Ken Kwapis (2007)
Swinging with the finkels, regia di Jonathan Newman (2011)
Amore e matrimonio (Love, Wedding, Marriage), regia di Dermot Mulroney (2011)
Hotel Noir, regia di Sebastian Gutierrez (2012)
47 metri (47 Meters Down), regia di Johannes Roberts (2017)
Darkest Minds (The Darkest Minds), regia di Jennifer Yuh Nelson (2018)
Midway, regia di Roland Emmerich (2019)Televisione
Entourage - serie TV
Scrubs - serie TV, episodi 5x09-5x10 (2006)
How I Met Your Mother - serie TV, episodio 3x01 (2007)
Grey's Anatomy - serie TV, 4 episodi (2010)
Family Trap, regia di Shawn Levy - film TV (2012)
Red Band Society - serie TV, (2014-2015)
This Is Us - serie TV (2016-in corso)Doppiatrice
Cinema
Koda, fratello orso 2, regia di Ben Gluck (2006)
Il dottor Dolittle 2 (Dr. Dolittle 2), regia di Steve Carr (2001)
Rapunzel - L'intreccio della torre (Tangled), regia di Nathan Greno e Byron Howard (2010)
Ralph spacca Internet (Ralph Breaks the Internet), regia di Phil Johnston e Rich Moore (2018)Televisione
I Simpson (The Simpsons) - serie TV, episodio 17x22 (2006)
Rapunzel - Le incredibili nozze (Tangled Ever After), regia di Byron Howard e Nathan Greno - cortometraggio (2012)
Rapunzel - La serie (Tangled: The Series) - serie TV (2017-in corso)Videogiochi
Kingdom Hearts (2002)Doppiatrici italiane
Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Mandy Moore è stata doppiata da:

Domitilla D'Amico in I passi dell'amore - A Walk to Remember, Amori in corsa, Saved!, Romance & Cigarettes, American Dreamz, Perché te lo dice mamma, Midway
Claudia Razzi in Southland Tales - Così finisce il mondo
Eleonora De Angelis in Tutto quello che voglio
Connie Bismuto in Licenza di matrimonio
Barbara De Bortoli in Pretty Princess
Perla Liberatori in Red Band Society
Chiara Gioncardi in Darkest Minds
Emanuela D'Amico in This Is Us
Federica De Bortoli in 47 Metri
Alessia Amendola in ScrubsDa doppiatrice è sostituita da:

Federica De Bortoli in Sofia la principessa, Rapunzel - La serie, Ralph spacca Internet
Laura Chiatti in Rapunzel - L'intreccio della torre, Rapunzel - Le incredibili nozze
Domitilla D'Amico in Tron - La serie, Callie sceriffa del West
Barbara De Bortoli in Striscia, una zebra alla riscossa
Myriam Catania in Koda, fratello orso 2
Ilary Blasi ne I SimpsonPremi
MTV Movie Awards come migliore attrice protagonista in I passi dell'amore - A Walk to RememberNote

Voci correlate
Celebrità della Hollywood Walk of FameAltri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Mandy MooreCollegamenti esterni

Mandy Moore, su Last.fm, CBS Interactive.
(EN) Mandy Moore, su AllMusic, All Media Network.
(EN) Mandy Moore, su Discogs, Zink Media.
(EN) Mandy Moore, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Mandy Moore, su genius.com.
Mandy Moore, su MYmovies.it, Mo-Net Srl.
(EN) Mandy Moore, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Mandy Moore, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Mandy Moore, su TV.com, CBS Interactive Inc.

film mandy moore

schede ultimi film mandy moore


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema matera trova cinema messina trova cinema milano trova cinema modena trova cinema napoli

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency