notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Ines Pellegrini


Ines Pellegrini (Milano, 7 novembre 1954) è un'attrice italiana di origini eritree.



Biografia

Nata a Milano, la Pellegrini passò molta della sua infanzia in Eritrea frequentando scuole italiane fino all'adolescenza, ha debuttato sul grande schermo nel 1973 con una piccola parte nel film Il brigadiere Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia di Mario Forges Davanzati.
Grazie alla particolare bellezza esotica, è diventata, verso la metà degli anni Settanta, un'affermata starlette del cinema italiano. Frequentemente si è adoperata in scene di nudo, sia in film d'autore come Il fiore delle mille e una notte (1974) e Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975), diretti da Pier Paolo Pasolini, che in film di genere, anche di stampo erotico, fra cui Scandalo in famiglia (1976) di Marcello Andrei, Una bella governante di colore (1976) di Luigi Russo, La fine dell'innocenza (1976) di Massimo Dallamano e Le evase - Storie di sesso e di violenze (1978) di Giovanni Brusadori. Ed è stato proprio Pasolini a ribattezzarla, forse esagerando, come la "Mangano nera".
Ha concluso la carriera d'attrice nel 1985 con un'apparizione nel film Sono un fenomeno paranormale di Sergio Corbucci.
Sposata con un italiano, Giulio, si è trasferita a Los Angeles assieme al marito, dove ha aperto un negozio di mobili antichi e si dedica all'assistenza dei poveri e dei senzatetto.

Filmografia
Cinema

Il brigadiere Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia, regia di Mario Forges Davanzati (1973)
Noa Noa, regia di Ugo Liberatore (1974) (col nome di Macia Pellegrini)
Il fiore delle mille e una notte, regia di Pier Paolo Pasolini (1974)
Il bacio, regia di Mario Lanfranchi (1974)
Gatti rossi in un labirinto di vetro, regia di Umberto Lenzi (1975)
Salò o le 120 giornate di Sodoma, regia di Pier Paolo Pasolini (1975)
Una bella governante di colore, regia di Luigi Russo (1976)
Scandalo in famiglia, regia di Marcello Andrei (1976)
La madama, regia di Duccio Tessari (1976)
La fine dell'innocenza, regia di Massimo Dallamano (1976)
Orazi e curiazi 3-2, regia di Giorgio Mariuzzo (1977)
Italia: ultimo atto?, regia di Massimo Pirri (1977)
La guerra dei robot, regia di Alfonso Brescia (1978) (col nome di Micky Pilgrim)
Comincerà tutto un mattino: io donna tu donna, regia di Angelo Pannacciò (1978)
Le evase - Storie di sesso e di violenze, regia di Giovanni Brusadori (1978)
L'ebreo fascista, regia di Franco Molè (1980)
Peccato originale, regia di Mario Sabatini (1981)
Sono un fenomeno paranormale, regia di Sergio Corbucci (1985)TV
Il superspia, regia di Eros Macchi (1977) (serie TV)Riviste
Playboy (edizione italiana) n.11 - Anno III (novembre 1974)
Playmen (maggio 1977)Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Ines PellegriniCollegamenti esterni

(EN) Ines Pellegrini, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film ines pellegrini

schede ultimi film ines pellegrini


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema asti trova cinema avellino trova cinema bari trova cinema benevento trova cinema bergamo

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency