notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Geoffrey RushGeoffrey Rush
1951 N

Geoffrey Roy Rush (Toowoomba, 6 luglio 1951) è un attore, doppiatore e produttore cinematografico australiano.
Nel corso della sua carriera, ha vinto un Premio Oscar, un Tony Award e un Emmy Award. Ha vinto l'Oscar per l'interpretazione di David Helfgott nel film Shine (1997) (su quattro nomination), tre BAFTA Award (su cinque nomination), due Golden Globe (su sei nomination) e quattro Screen Actors Guild Awards (su nove nomination). Inoltre è il presidente della fondazione "Australian Academy of Cinema and Television Arts" e nel 2012 è stato nominato "australiano dell'anno".



Biografia
Figlio di Merle Bischof e Roy Baden Rush, i suoi genitori divorziarono quando aveva 5 anni. Laureato in Letteratura inglese all'Università del Queensland, si trasferisce per due anni a Parigi, dove frequenta la Scuola internazionale di teatro Jacques Lecoq di Jacques Lecoq. Torna in Australia per dedicarsi al teatro e lavora alla produzione teatrale di Aspettando Godot, opera di Samuel Beckett, con il suo compagno di stanza Mel Gibson.
Nel 1997 vince l'Oscar come miglior attore per la sua interpretazione di David Helfgott nel film Shine di Scott Hicks, battendo il favorito della vigilia Tom Cruise, interprete di Jerry Maguire. Per interpretare il personaggio, Rush ha dovuto riprendere le lezioni di piano che aveva sospeso quando aveva 14 anni. Nel 1999 riceve la nomination all'Oscar come migliore attore non protagonista per il film Shakespeare in Love. Lo stesso avviene nel 2001, quando ottiene la nomination all'Oscar come migliore attore protagonista per il film Quills - La penna dello scandalo, in cui interpreta la parte del protagonista Marchese de Sade. Per interpretare al meglio il suo personaggio, Rush ideò il personaggio seguendo uno stile da cantante rock e si documentò leggendo la biografia di Francine du Plessix Gray e l'opera teatrale Marat/Sade.Nel 2003 interpreta il pirata Hector Barbossa nel film La maledizione della prima luna di Gore Verbinski, accanto a Johnny Depp, Orlando Bloom e Keira Knightley. Secondo Verbinski, Rush, che era la terza scelta del regista, è stato in grado di rendere il personaggio meno complesso e più scellerato sotto diversi aspetti ed ha affermato che l'attore era praticamente tagliato per il ruolo. Rush ha ottenuto ottime critiche per la sua interpretazione e ha ripreso il ruolo di Barbossa anche nei successivi film della saga, vale a dire La maledizione del forziere fantasma (2006), Ai confini del mondo (2007), Oltre i confini del mare (2011) e La vendetta di Salazar (2017).
Nel 2005 recita in Munich di Steven Spielberg, nel 2007 in Elizabeth: The Golden Age. Nel 2011 ottiene la quarta nomination all'Oscar come migliore attore non protagonista per il film Il discorso del re, film su Re Giorgio VI d'Inghilterra, Rush doppia Tomar-Re, in Lanterna Verde dello stesso anno. Nel 2012 è protagonista della pellicola La migliore offerta di Giuseppe Tornatore, dove interpreta il ruolo del collezionista e battitore d'aste Virgil Oldman. Nel 2013 recita nel film Storia di una ladra di libri, mentre nel 2016 interpreta il dio egizio Ra nel film Gods of Egypt.

Vita privata
Nel 1988 si sposa con l'attrice Jane Menelaus, dalla quale avrà due figli, Angelica (1992) e James (1995).

Filmografia

Attore
Cinema
Hoodwink, regia di Claude Whatham (1981)
Starstruck, regia di Gillian Armstrong (1982)
Twelfth Night, regia di Neil Armfield (1987)
Dave and Dave: On Our Selection, regia di George Whaley (1995)
Shine, regia di Scott Hicks (1996)
Figli della rivoluzione (Children of the Revolution), regia di Peter Duncan (1996)
Con un po' d'anima (A Little Bit of Soul), regia di Peter Duncan (1998)
I miserabili (Les Misérables), regia di Bille August (1998)
Elizabeth, regia di Shekhar Kapur (1998)
Shakespeare in Love, regia di John Madden (1998)
Mystery Men, regia di Kinka Usher (1999)
Il mistero della casa sulla collina (House on Haunted Hill), regia di William Malone (1999)
Quills - La penna dello scandalo (Quills), regia di Philip Kaufman (2000)
Il sarto di Panama (The Tailor of Panama), regia di John Boorman (2001)
Lantana, regia di Ray Lawrence (2001)
Frida, regia di Julie Taymor (2002)
Due amiche esplosive (The Banger Sisters), regia di Bob Dolman (2002)
Una bracciata per la vittoria (Swimming Upstream), regia di Russell Mulcahy (2003)
Ned Kelly, regia di Gregor Jordan (2003)
La maledizione della prima luna (Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl), regia di Gore Verbinski (2003)
Prima ti sposo poi ti rovino (Intolerable Cruelty), regia di Joel ed Ethan Coen (2003)
Tu chiamami Peter (The Life and Death of Peter Sellers), regia di Stephen Hopkins (2004)
Munich, regia di Steven Spielberg (2005)
Paradiso + Inferno (Candy), regia di Neil Armfield (2006)
Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma (Pirates of the Caribbean: Dead Man's Chest), regia di Gore Verbinski (2006) - cameo
Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (Pirates of the Caribbean: At World's End), regia di Gore Verbinski (2007)
Elizabeth: The Golden Age, regia di Shekhar Kapur (2007)
Bran Nue Dae, regia di Rachel Perkins (2009)
Il discorso del re (The King's Speech), regia di Tom Hooper (2010)
The Warrior's Way, regia di Sngmoo Lee (2010)
Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare (Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides), regia di Rob Marshall (2011)
The Eye of the Storm, regia di Fred Schepisi (2011)
La migliore offerta, regia di Giuseppe Tornatore (2013)
Storia di una ladra di libri (The Book Thief), regia di Brian Percival (2013)
The Daughter, regia di Simon Stone (2015)
Holding the Man, regia di Neil Armfield (2015)
Gods of Egypt, regia di Alex Proyas (2016)
Final Portrait - L'arte di essere amici (Final Portrait), regia di Stanley Tucci (2017)
Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales), regia di Joachim Rønning e Espen Sandberg (2017)
Storm Boy, regia di Shawn Seet (2019)Televisione
Menotti - serie TV, 13 episodi (1981)
Twisted Tales - serie TV, 1 episodio (1996)
Mercury - serie TV, 13 episodi (1996)
Frontier, regia di Bruce Belsham e Victoria Pitt - miniserie TV (1997)
Kath & Kim - serie TV, 1 episodio (2004)
Being Brendo - serie TV, 1 episodio (2012)
Genius - serie TV, 10 episodi (2017)Cortometraggi
The Added Dimension, regia di Ian Bone (1981)
Midday Crisis, regia di Garry Richards (1994)
Call Me Sal, regia di Arianna Bosi (1996)
Harvie Krumpet, regia di Adam Elliot (2003)
Brand New Day, regia di Mark Raso (2010)
The Man Who Could Not Dream, regia di James Armstrong e Kasimir Burgess (2012)
Oscar Wilde's the Nightingale and the Rose, regia di Del Kathryn Barton e Brendan Fletcher (2015)Doppiatore
Oscar e Lucinda, regia di Gillian Armstrong (1997)
Il budino magico, regia di Karl Zwicky (2001)
Alla ricerca di Nemo, regia di Andrew Stanton e Lee Unkrich (2003)
Harvie Krumpet, regia di Adam Elliot (2003)
$9.99, regia di Tatiana Rosenthal (2008)
Il regno di Ga'Hoole - La leggenda dei guardiani, regia di Zack Snyder (2010)
Lowdown - serie TV, 16 episodi (2010)
Lanterna Verde, regia di Martin Campbell (2011)
Minions, regia di Kyle Balda e Pierre Coffin (2015)Produttore
Il discorso del re (The King's Speach), regia di Tom Hooper (2010)
Storm Boy, regia di Shawn Seet (2019)Premi e nomination
Premi Oscar
1997 - Miglior attore protagonista per Shine
1999 - Nomination al miglior attore non protagonista per Shakespeare in Love
2001 - Nomination al miglior attore protagonista per Quills - La penna dello scandalo
2011 - Nomination al miglior attore non protagonista per Il discorso del re
Golden Globe
Miglior attore in un film drammatico per Shine (1997)
Nomination come Miglior attore non protagonista per Shakespeare in Love (1999)
Nomination come Miglior attore in un film drammatico per Quills - La penna dello scandalo (2001)
Nomination come Miglior attore non protagonista per Il discorso del re (2010)
Nomination come Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione per Genius (2017)
Premi BAFTA
Miglior attore protagonista per Shine (1997)
Miglior attore non protagonista per Elizabeth (1999)
Nomination come Miglior attore non protagonista per Shakespeare in Love (1999)
Nomination come Miglior attore protagonista per Quills - La penna dello scandalo (2001)
Miglior attore non protagonista per Il discorso del re (2010)
Satellite Award
Nomination come miglior attore non protagonista per Il discorso del re (2010)
Screen Actors Guild Award
Miglior attore protagonista per Shine (1996)
Nomination come miglior attore non protagonista per Il discorso del re (2010)
Nomination come Screen Actors Guild Award miglior attore in un film televisivo o miniserie|miglior attore in un film televisivo o miniserie per Genius (2017)Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Geoffrey Rush è stato doppiato da:

Pietro Ubaldi in La maledizione della prima luna, Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma, Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo, Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare, Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar
Rodolfo Bianchi ne La migliore offerta, Gods of Egypt, Genius, Final Portrait - L'arte di essere amici
Mattia Sbragia in Shine, Figli della rivoluzione, Shakespeare in Love
Mariano Rigillo in Elizabeth, Elizabeth: The Golden Age
Claudio Sorrentino in Quills - La penna dello scandalo, Paradiso + Inferno
Dario Penne in Munich, Storia di una ladra di libri
Massimo Lodolo in Con un po' d'anima
Massimo Corvo ne Il mistero della casa sulla collina
Luca Biagini ne I miserabili
Renato Cortesi in Mystery Men
Giorgio Lopez ne Il sarto di Panama, Holding the Man
Fabrizio Temperini in Lantana
Ugo Pagliai in Frida
Carlo Reali in Due amiche esplosive
Stefano De Sando in Una bracciata per la vittoria
Mario Scarabelli in Ned Kelly
Saverio Moriones in Prima ti sposo, poi ti rovino
Pino Insegno in Tu chiamami Peter
Francesco Vairano ne Il discorso del re
Nino Prester in The Warrior's WayDa doppiatore è stato sostituito da:

Pietro Ubaldi in Alla ricerca di Nemo
Massimo Corvo in Oscar e Lucinda
Alessandro Quarta ne Il budino magico
Angelo Nicotra ne Il regno di Ga'Hoole - La leggenda dei guardiani
Luca Biagini in Lanterna Verde
Alberto Angela in MinionsOnorificenze
Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Geoffrey RushCollegamenti esterni

(EN) Geoffrey Rush, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
(EN) Geoffrey Rush, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Geoffrey Rush, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Geoffrey Rush, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Geoffrey Rush, su Internet Broadway Database, The Broadway League.
(DE, EN) Geoffrey Rush, su filmportal.de.

film geoffrey rush

schede ultimi film geoffrey rush


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema campobasso trova cinema caserta trova cinema catania trova cinema catanzaro trova cinema chieti

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency