notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Ennio Fantastichini
1955
età 65

Ennio Fantastichini (Gallese, 20 febbraio 1955 – Napoli, 1º dicembre 2018) è stato un attore italiano.



Biografia
Fratello minore del pittore e scultore Piero Fantastichini, nel 1975 si trasferì da Fiuggi (dove il padre, maresciallo dei Carabinieri, comandava la locale stazione) a Roma per studiare recitazione all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, avendo già esordito a teatro all'età di 15 anni in un'opera di Samuel Beckett ed in altri spettacoli minori.Nel 1982 esordì sul grande schermo con il film Fuori dal giorno di Paolo Bologna. Ottenne una piccola parte anche nella pellicola I soliti ignoti vent'anni dopo (1985) di Amanzio Todini, al fianco di Vittorio Gassman e Marcello Mastroianni.
Dopo aver interpretato Enrico Fermi ne I ragazzi di via Panisperna (1988) di Gianni Amelio, fu ancora sotto la regia di quest'ultimo che ebbe il suo più grande successo con Porte aperte (1990), grazie al quale - interpretando il personaggio di Tommaso Scalia accanto al suo maestro Gian Maria Volonté - ricevette vari premi: Ciak d'oro 1991, Nastro d'argento (miglior attore non protagonista), European Film Awards (scoperta dell'anno) e il Premio Felix 1991.
Attore sanguigno ed incisivo, ottenne grande successo la sua interpretazione del romano prepotente con Sabrina Ferilli nel film Ferie d'agosto (1996) di Paolo Virzì, per il quale ebbe anche una nomination per il David di Donatello di quell'anno.
Dopo aver recitato in Saturno contro (2007) di Ferzan Özpetek, tre anni dopo fu nuovamente da lui diretto in Mine vaganti, per il quale vinse il David di Donatello come miglior attore non protagonista.
Oltre ad aver interpretato numerosi film, Fantastichini recitò con successo in fiction quali La piovra 7 - Indagine sulla morte del commissario Cattani (1997), Sacco e Vanzetti (2005), dove interpretò l'anarchico Bartolomeo Vanzetti (ruolo ricoperto proprio da Volonté nella pellicola di Montaldo del 1971), e La freccia nera (2006), in cui impersonò il ruolo del perfido nobile medievale Raniero.
Morì la sera del 1º dicembre 2018 all'età di 63 anni per una grave emorragia cerebrale al Policlinico Federico II di Napoli, dove era ricoverato da quindici giorni a seguito di una leucemia promielocitica acuta. Per Fabrizio De André - Principe libero ottenne una candidatura postuma ai David di Donatello come miglior attore non protagonista.

Filmografia
Cinema
Fuori dal giorno, regia di Paolo Bologna (1983)
Il ragazzo di Ebalus, regia di Giuseppe Schito (1984)
I soliti ignoti vent'anni dopo, regia di Amanzio Todini (1985)
I cammelli, regia di Giuseppe Bertolucci (1988)
I ragazzi di via Panisperna, regia di Gianni Amelio (1988)
Porte aperte, regia di Gianni Amelio (1990)
Una vita scellerata, regia di Giacomo Battiato (1990)
La stazione, regia di Sergio Rubini (1990)
Les secrets professionnels du Docteur Apfelgluck, regia di Alessandro Capone, Stéphane Clavier, Mathias Ledoux, Thierry Lhermitte ed Hervé Palud (1991)
Una storia semplice, regia di Emidio Greco (1991)
18 anni tra una settimana, regia di Luigi Perelli (1991)
Mezzaestate, regia di Daniele Costantini (1991)
Caldo soffocante, regia di Giovanna Gagliardo (1991)
Gangsters, regia di Massimo Guglielmi (1992)
La bionda, regia di Sergio Rubini (1993)
La vera vita di Antonio H., regia di Enzo Monteleone (1994)
Vendetta, regia di Mikael Håfström (1995)
Ferie d'agosto, regia di Paolo Virzì (1996)
Arlette, regia di Claude Zidi (1997)
Altri uomini, regia di Claudio Bonivento (1997)
Consigli per gli acquisti, regia di Sandro Baldoni (1997)
Viol@, solo voce, regia di Donatella Maiorca (1998)
Vite in sospeso, regia di Marco Turco (1998)
Per tutto il tempo che ci resta, regia di Vincenzo Terracciano (1998)
Il corpo dell'anima, regia di Salvatore Piscicelli (1999)
Senza movente, regia di Luciano Odorisio (1999)
Nina, cortometraggio, regia di Marco Bellocchio (1999)
Controvento, regia di Peter Del Monte (2000)
Come si fa un Martini, regia di Kiko Stella (2001)
Sei come sei, episodio "Appuntamento al buio", regia di Herbert Simone Paragnani (2002)
Rosa Funzeca, regia di Aurelio Grimaldi (2002)
Appuntamento al buio, cortometraggio, regia di Herbert Simone Paragnani (2002)
Alla fine della notte, regia di Salvatore Piscicelli (2003)
Marcondirondera, cortometraggio, regia di Paolo Borgato (2003)
Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek (2007)
Notturno bus, regia di Davide Marengo (2007)
Prova a volare, regia di Lorenzo Cicconi Massi (2007)
Ripopolare la Reggia, regia di Peter Greenaway (2007)
Two Fists, One Heart, regia di Shawn Seet (2008)
Fortapàsc, regia di Marco Risi (2009)
Le ombre rosse, regia di Francesco Maselli (2009)
Io, Don Giovanni, regia di Carlos Saura (2009)
Viola di mare, regia di Donatella Maiorca (2009)
La cosa giusta, regia di Marco Campogiani (2009)
Mine vaganti, regia di Ferzan Özpetek (2010)
Tutti al mare, regia di Matteo Cerami (2011)
L'arrivo di Wang, regia di Antonio e Marco Manetti (2011)
Ciliegine, regia di Laura Morante (2012)
Il pasticciere, regia di Luigi Sardiello (2012)
Breve storia di lunghi tradimenti, regia di Davide Marengo (2012)
Studio illegale, regia di Umberto Carteni (2013)
La mossa del pinguino, regia di Claudio Amendola (2013)
Caserta Palace Dream, regia di James McTeigue (2014) - cortometraggio
Ti Ricordi di Me?, regia di Rolando Ravello (2014)
Scusate se esisto!, regia di Riccardo Milani (2014)
Io e lei, regia di Maria Sole Tognazzi (2015)
La stoffa dei sogni, regia di Gianfranco Cabiddu (2016)
Caffè, regia di Cristiano Bortone (2016)
Una famiglia, regia di Sebastiano Riso (2017)
La musica del silenzio, regia di Michael Radford (2017)
Fabrizio De André - Principe libero, regia di Luca Facchini (2018)
Lontano Lontano, regia di Gianni Di Gregorio (2019) - postumoTelevisione
Aeroporto internazionale - serie TV, 1 episodio (1985)
Caccia al ladro d'autore - serie TV, 1 episodio (1985)
Un siciliano in Sicilia - miniserie TV, 3 episodi (1987)
Un cane sciolto - film TV (1990)
Una vita in gioco - film TV (1991)
I misteri della giungla nera – miniserie TV, 3 episodi (1991)
Il caso Dozier - film TV (1993)
A che punto è la notte – miniserie TV (1994)
La piovra 7 - Indagine sulla morte del commissario Cattani – miniserie TV, 6 episodi (1995)
Les mercredis de la vie - serie TV, 1 episodio (1986)
Nessuno escluso - film TV (1997)
Gli amici di Gesù - Giuseppe di Nazareth - film TV (2000)
San Paolo – miniserie TV (2000)
Les ritaliens: Un'aria italiana - film TV (2000)
Il testimone - miniserie TV (2001)
Maria José, l'ultima regina - miniserie TV (2002)
Napoleone – miniserie TV, 4 episodi (2002)
La fuga degli innocenti - film TV (2004)
Paolo Borsellino - miniserie TV (2004)
Cuore contro cuore – serie TV, 1 episodio (2004)
Karol, un uomo diventato papa - miniserie TV (2005)
Sacco & Vanzetti - miniserie TV (2005)
La freccia nera - miniserie TV, 1 episodio (2006)
Tigri di carta - miniserie TV, 3 episodi (2008)
Questione di gusti - cortometraggio TV (2009)
Il mostro di Firenze – miniserie TV, 6 episodi (2009)
Le cose che restano – miniserie TV, 2 episodi (2010)
Gli anni spezzati - serie TV, 1 episodio (2014)
La tempesta - film TV (2014)
La strada dritta - miniserie TV (2014)
Max e Hélène - film TV (2015)
Squadra antimafia - Il ritorno del boss – serie TV, (2016)Videoclip
In fondo al mare dei Mary in June, regia di Paoloreste Gelfo (2012)Premi e riconoscimenti
David di Donatello
1990 - Candidato al David di Donatello per il miglior attore non protagonista, per Porte aperte
1996 - Candidato al David di Donatello per il miglior attore protagonista, per Ferie d'agosto
2007 - Candidato al David di Donatello per il miglior attore non protagonista, per Saturno contro
2010 - David di Donatello per il miglior attore non protagonista, per Mine vaganti
2017 - Candidato al David di Donatello per il miglior attore non protagonista, per La stoffa dei sogni
2019 - Candidato al David di Donatello per il miglior attore non protagonista, per Fabrizio De André - Principe libero
Nastro d'argento
1991 - Nastro d'argento al migliore attore non protagonista, per Porte aperte
1992 - Candidato al Nastro d'argento al migliore attore non protagonista, per Una storia semplice
2004 - Candidato al Nastro d'argento al migliore attore protagonista, per Alla fine della notte
2007 - Candidato al Nastro d'argento al migliore attore non protagonista, per Saturno contro
2010 - Nastro d'argento al migliore attore non protagonista, per Mine vaganti
2017 - Candidato al Nastro d'argento al migliore attore non protagonista, per Caffè e La stoffa dei sogni
Premio Flaiano
2018 - Miglior interpretazione maschile per Re Lear
European Film Awards
1990 - Prix Fassbinder, per Porte aperteNote

Altri progetti

Wikiquote contiene citazioni di o su Ennio Fantastichini
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Ennio FantastichiniCollegamenti esterni

(EN) Ennio Fantastichini, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Ennio Fantastichini, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Ennio Fantastichini, su filmportal.de.

film ennio fantastichini

schede ultimi film ennio fantastichini


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema caserta trova cinema catania trova cinema catanzaro trova cinema chieti trova cinema cosenza

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency