notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Christine EbersoleChristine Ebersole
1953 N

Christine Ebersole (Winnetka, 21 febbraio 1953) è un'attrice e soprano statunitense, nota soprattutto come interprete di musical a Broadway, per cui ha vinto due Tony Award.



Biografia
Dopo essersi diplomata all'Accademia americana di arti drammatiche, Christine Ebersole ha fatto il suo debutto ufficiale sulle scene nel 1977, con la produzione di Shenandoah in scena alla Paper Mill Playhouse nel New Jersey. Sempre nello stesso anno debutta a New York con la produzione dell’Off Broadway del musical Green Pond. Nel 1978 debutta a Broadway nella produzione originale di On the Twentieth Century con Madeline Kahn; la Kahn resta nel musical per poco settimane e quando Judy Kaye la sostituisce, Christine Ebersole diventa l’interprete del ruolo di Agnes e la prima sostituta per il ruolo della protagonista Judy Garland. Nel 1979 interpreta Ado Anie in un revival di Broadway del classico Oklahoma! con Laurence Guittard, Mary Wickes e Christine Andreas.
Nei primi anni ottanta comincia a lavorare anche al Melody Top Theatre di Milwaukee, dove interpreta i ruoli da protagonista in un musical di successo come My Fair Lady e Evita. Nel 1980 è nuovamente a Broadway con un revival del musical Camelot, in cui interpreta Ginevra accanto al Re Artù di Richard Burton. Al termine delle repliche a Broadway, la Ebersole e Richard Burton continuano a interpretare i protagonisti di Camelot anche nel tour statunitense. Nel 1983 canta in una versione concertistica di Pal Joey in scena a New York con Tammy Grimes e Laurie Beechman. Nel 1985 torna a Broadway con Harrigan ‘n Hart. Nel 1982 inaugura la carriera cinematografica con Tootsie, esperienza bissata due anni dopo con Amadeus.
Nel 1994 recita in due produzioni della City Center!Encores a New York: Allegro con Karen Ziemba e Christopher Reeve e Lady in the Dark nel ruolo della protagonista Liza Elliot. Nel 1996 recita nella commedia di Stephen Sondheim e George Furth Getting Away with Murder a Broadway, ma la commedia ha vita breve. Nel 1999 recita ancora al City Center! Encores nel musical Ziegfeld Follies of 1934; nello stesso anno interpreta Mame Dennis in una produzione del New Jersey del musical Mame con Kelly Bishop. Nel 2001 torna a Broadway con un revival di successo del musical 42nd Street e per la sua performance nel ruolo di Dorothy Brock vince il Drama Desk Award ed il prestigioso Tony Award alla miglior attrice protagonista in un musical.Nel 2003 viene nominata al Tony Award alla miglior attrice non protagonista in una commedia per Dinner At Eight. Nel 2004 recita nuovamente in Mame, in una produzione in scena alla Hollywood Bowl con Ben Platt e Michele Lee. Nel 2006 recita nel musical Grey Gardens nell’Off Broadway e a Broadway e per la sua acclamata performance nel duplice ruolo di Edith Ewing Bouvier Beale ed Edith Bouvier Beale vince il Tony Award alla miglior attrice protagonista in un musical, oltre al Drama Desk Award, l’Obie Award, il Drama Critics' Circle Award, il Drama League Award e l'Outer Critics Circle Award. Nel 2008 recita a New York nel musical Applause nel ruolo originariamente interpretato da Lauren Bacall e a Boston in una versione concertistica di A Little Night Music.
Nel 2010 ha recitato in una versione concertistica di Brigadoon a New York e nel 2015, dopo cinque anni di assenza, torna a recitare in un musical con Even After alla Paper Mill Playhouse. Nel 2017 torna a Broadway dopo dieci anni per recitare nel ruolo di Elizabeth Arden accanto a Patti LuPone nel musical War Paint; per la sua performance viene candidata al Tony Award alla miglior attrice protagonista in uno spettacolo. Si esibisce regolarmente allo Studio 54 di New York. Ha inciso un album di canzoni di Noël Coward.La Ebersole è stata sposata due volte: con l'attore Peter Bergman dal 1976 al 1981 e dal 1988 con Bill Moloney, con cui ha adottato i tre figli Elijah, Mae Mae e Aron. È la zia dell'attrice Janel Moloney.
Filmografia
Cinema
Tootsie, regia di Sydney Pollack (1982)
Amadeus, regia di Miloš Forman (1984)
L'aria che uccide (Acceptable Risks), regia di Rick Wallace (1985)
Il mio amico Mac (Mac and Me), regia di Stewart Raffill (1988)
Ghost Dad - Papà è un fantasma (Ghost DaD), regia di Sidney Poitier (1990)
L'altro delitto (1991)
Guai in famiglia (Folks!), regia di Ted Kotcheff (1992)
Il mio primo bacio (My Girl 2), regia di Howard Zieff (1994)
Richie Rich - Il più ricco del mondo (Richie Rich), regia di Donald Petrie (1994)
La pecora nera (Black Sheep), regia di Penelope Spheeris (1996)
Solo se il destino ('Til There Was You), regia di Scott Winant (1997)
Martin il marziano (My Favorite Martian), regia di Donald Petrie (1999)
I Love Shopping (2009)
Big Wedding (The Big Wedding), regia di Justin Zackham (2013)
The Wolf of Wall Street, regia di Martin Scorsese (2013)Televisione
I Ryan - serie TV, 12 episodi (1977-1980)
Saturday Night Live - serie TV, 20 episodi (1981-1982)
Con affetto, tuo Sidney - serie TV, 1 epirosio (1982)
La famiglia Hogan - serie TV, 7 episodi (1986)
I Cavanaugh - serie TV, 26 episodi (1986-1989)
Murphy Brown - serie TV, 1 episodio (1990)
Il cane di papà - serie TV, 1 episodio (1991)
Rachel Gunn, R.N. - serie TV, 13 episodi (1993)
Hey, Arnold! - serie TV, 1 episodio (1996)
Ally McBeal, episodio 2x08 (1998) - Serie TV
Will & Grace - serie TV, 1 episodio (2001)
Crossing Jordan - serie TV, episodio 4.08 Fuoco nel cielo nel ruolo di Mrs.Maguire (2004)
Sullivan & Son – serie TV, 20 episodi (2012-2013)
Smash - serie TV, 1 episodio (2013)
American Horror Story - serie TV, 2 episodi (2013)
Royal Pains - serie TV, 14 episodi (2014-2016)
Madam Secretary - serie TV, 1 episodio (2015)
Crisis in Six Scenes – serie TV (2016)Teatrografia parziale
Angel Street, di Patrick Hamilton, regia di Shepard Traube. Lyceum Theatre di New York (1976)
Shenandoah, libretto di James Lee Barrett, Peter Udell e Philip Rose, musiche di Gary Geld, regia di Philip Rose. Paper Mill Playhouse di Millburn (1977)
Green Pond, libretto di Robert Montgomery, musiche di Mel Marvin, regia di David Chambers. Westide Theatre di New York (1977)
On the Twentieth Century, libretto di Betty Comden e Adolph Green, musiche di Cy Coleman, regia di Harold Prince. St James Theatre di New York (1978)
Charlie and Algernon, libretto di David Rogers, musiche di Charles Strouse, regia di Louis W. Scheeder. The Citadel Theater di Edmonton (1978)
Oklahoma!, libretto di Oscar Hammerstein II, musiche di Richard Rodgers, regia di William Hammerstein. Palace Theatre di New York (1979)
Camelot, libretto di Alan Jay Lerner, musiche di Frederick Loewe, regia di Frank Dunlop. New York State Theatre di New York (1980)
Camelot, libretto di Alan Jay Lerner, musiche di Frederick Loewe, regia di Frank Dunlop. Tour statunitense (1980)
Geniuses, di Jonathan Reynolds, regia di Gerald Gutierrez. Playwrights Horizons di New York (1982)
Tre sorelle, di Anton ÄŒechov, regia di Lynne Meadow. Manhattan Theatre Club di New York (1982)
My Fair Lady, libretto di Alan Jay Lerner, musiche di Frederick Loewe, regia di Tom Marks. Melody Top di Milwaukee (1984)
Evita, libretto di Tim Rice, musiche di Andrew Lloyd Webber, regia di Tom Marks. Melody Top di Milwaukee (1985)
Harrigan 'n Hart, libretto di Michael Stewart e Peter Walker, musiche di Max Showalter, regia di Joe Layton. Longrace Theatre di New York (1985)
Paper Moon, libretto di Martin Casella, Carol Hall ed Ellen Fitzhung, musiche di Larry Grossman, regia di Matt Casella. Paper Mill PLayhouse di Millburn (1992)
Allegro, libretto di Oscar Hammerstein II, musiche di Richard Rodgers, regia di Susan H. Schulman. New York City Center di New York (1994)
Lady in the Dark, libretto di Moss Hart e Ira Gershwin, musiche di Kurt Weill, regia di John Carpenter. New York City Center di New York (1994)
Getting Award With Murder, di Stephen Sondheim e George Furth, regia di Jack O'Bryen. Broadhurst Theatre di New York (1996)
Ziegfeld Follies of 1936, libretto di Ira Gershwin e David Freeman, musiche di Vernon Duke, regia di Mark Waldrop. New York City Center di New York (1999)
Mame, libretto di Jerome Lawrence e Robert Edwin Lee, musiche di Jerry Herman, regia di Robert Johanson. Paper Mill Playhouse di Millburn (1999)
The Best Man, di Gore Vidal, regia di Ethan McSweeney. Virginia Theatre di New York (2000)
A Connecticut Yankee, libretto di Herbert Fields e Lorenz Hart, musiche di Richard Rodgers, regia di Susan H. Shulman. New York City Center di New York (2001)
42nd Street, libretto di Michael Stewart, Mark Bramble e Al Dubin, musiche di Harry Warren, regia di Mark Bramble. Ford Center for the Performing Arts di New York (2001)
Dinner at Eight, di Edna Ferber e George S. Kaufman, regia di Gerald Gutierrez. Vivian Beaumont Theatre di New York (2002)
Talking Heads, di Alan Bennett, regia di Michael Engler. Minetta Lane Theatre di New York (2003)
Mame, libretto di Jerome Lawrence e Robert Edwin Lee, musiche di Jerry Herman, regia di Gordon Hunt. Hollywood Bowl di Los Angeles (2004)
The Drowsy Chaperone, libretto di Bob Martin e Don McKaller, musiche di Greg Morrison e Lisa Lambert, regia di Roy Miller. Dodges Stages di New York (2004)
Steel Magnolias, di Robert Harling, regia di Jason Moore. Lyceum Theatre di New York (2005)
Grey Gardens, libretto di Michael Korie e Doug Wright, musiche di Scott Frankel, regia di Michael Greif. Playwrights Horizons di New York (2006)
Grey Gardens, libretto di Michael Korie e Doug Wright, musiche di Scott Frankel, regia di Michael Greif. Walter Kerr Theatre di New York (2006)
Applause, libretto di Betty Comden, Adolph Green, Lee Adams e musiche di Charles Strouse, regia di Kathleen Marshall. New York City Center di New York (2008)
A Little Night Music, libretto di Hugh Wheeler e musiche di Stephen Sondheim, regia di Casey Hushion. Symphony Hall di Boston (2008)
Spirito allegro, di Noël Coward, regia di Michael Blakemore. Shubert Theatre di New York (2009)
Vanya e Sonia e Masha e Spike, di Christopher Durang, regia di David Hyde Pierce. Mark Taper Forum di Los Angeles (2014)
Ever After, libretto di Marcy Heisler, musiche di Zina Goldrich, regia di Kathleen Marshall. Paper Mill Playhouse di Millburn (2016)
War Paint, libretto di Michael Korie e Doug Wright, musiche di Scott Frankel, regia di Michael Greif. Goodman Theatre di Chicago (2016)
War Paint, libretto di Michael Korie e Doug Wright, musiche di Scott Frankel, regia di Michael Greif. Nederlander Theatre di New York (2017)
Candide, libretto di Hugh Wheeler, musiche di Leonard Bernstein. Los Angeles Opera di Los Angeles (2018)Doppiatrici in italiano
Silvia Pepitoni in Richie Rich - Il più ricco del mondo
Silvia Tognoloni in Il mio primo bacio
Lorenza Biella in Martin il marziano
Daniela Nobili in Amadeus
Stefanella Marrama in The Wolf of Wall StreetNote

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Christine EbersoleCollegamenti esterni
(EN) Christine Ebersole, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film christine ebersole

schede ultimi film christine ebersole


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema bologna trova cinema brescia trova cinema brindisi trova cinema cagliari trova cinema caltanissetta

cinema cinema cinema cinema
(c) media promotion srl - web agency