notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Brendan GleesonBrendan Gleeson
1955
età 65

Brendan Gleeson (Dublino, 29 marzo 1955) è un attore irlandese.
Noto caratterista, interpreta spesso il ruolo del mentore o della figura burbera e autoritaria. Ha recitato in più di settanta film a partire dagli anni novanta, tra cui 28 giorni dopo, A.I. - Intelligenza artificiale, Braveheart - Cuore impavido, Le crociate - Kingdom of Heaven, Gangs of New York, Michael Collins, Mission: Impossible II, Ritorno a Cold Mountain, Troy e The Village. Ha interpretato "Malocchio" Moody nel quarto, quinto e settimo film della serie di Harry Potter.
Conosciuto principalmente per i suoi ruoli di supporto, ha anche recitato da protagonista in film come Calvario, In Bruges - La coscienza dell'assassino, The General e Un poliziotto da happy hour, ottenendo tre candidature ai Golden Globe e una ai BAFTA.
È il padre degli attori Domhnall e Brian Gleeson.



Biografia
Brendan Gleeson nasce il 29 marzo 1955 a Dublino, da Pat e Frank Gleeson. Ha le sue prime esperienze recitative al liceo, dove è a capo del gruppo di teatro della scuola. Terminato il percorso scolastico, studia per diventare attore. Successivamente, rispolverata la passione giovanile per la letteratura, lavora per dieci anni come insegnante di lingua e letteratura inglese e irlandese al Catholic Belcamp College di Dublino (chiuso nel 2004). Contemporaneamente alla sua carriera didattica, lavora in produzioni teatrali e televisive locali. Nel 1989, all'età di trentaquattro anni, abbandona il suo lavoro di insegnante per dedicarsi esclusivamente alla sua carriera di attore.In un'intervista del 2014 all'emittente National Public Radio, Gleeson ha raccontato di essere stato molestato da un membro dei Fratelli cristiani d'Irlanda durante l'infanzia: “mi ricordo di questo Fratello cristiano che una volta allungò la mano su di me. Non fu particolarmente traumatico e non durò molto, fu solo una di quelle situazioni in cui avviene qualcosa di bizzarro. Andavo alle elementari in quel periodo, ma, francamente, non ne fui affatto traumatizzato. Quel tizio lavorava anche alle medie, ed un paio di noi raccontarono storie simili. Pensavamo tutti che fosse un po' fuori. Tuttavia non pensai neanche per sogno di dirlo a qualcuno, nemmeno ai miei genitori, non l'avrebbero presa alla leggera e ne sarebbero stati furiosi. Non ho mai pensato di dirglielo”.
Carriera
Gleeson inizia a recitare con la compagnia teatrale di Dublino Passion Machine, apparendo in diversi spettacoli tra cui Wasters (1985), Brownbread (1987) e Home (1988). Per Passion Machine scrive anche The Birdtable (1987) e Breaking Up (1988), che dirige, e Babies and Bathwater (1994), in cui recita. Appare inoltre nella pièce di Patrick Süskind The Double Bass ed in quella di John B. Keane The Year of the Hiker.
All'età di trentaquattro anni, Gleeson comincia la sua carriera cinematografica, ed un paio di anni dopo ottiene il suo primo ruolo da protagonista interpretando Michael Collins nel film per la televisione The Treaty, trasmesso nel 1991 su RTÉ One. Negli anni seguenti si fa riconoscere interpretando ruoli secondari in film irlandesi-britannici come Braveheart - Cuore impavido, I dilettanti e Michael Collins, in cui stavolta interpreta un aiutante del Collins di Liam Neeson. Nel 1998 ottiene il riconoscimento e il plauso della critica grazie alla sua interpretazione del gangster irlandese Martin Cahill nel film The General di John Boorman. L'anno seguente è un sadico sceriffo del Maine nell'horror Lake Placid, il suo primo ruolo con un accento straniero, mentre nel 2000 interpreta un antagonista in Mission: Impossible II.Negli anni seguenti consolida la sua fama di caratterista recitando in film internazionali di spicco come il film di fantascienza di Steven Spielberg A.I. - Intelligenza artificiale, i drammi storici Gangs of New York di Martin Scorsese, in cui interpreta una sorta di mentore per il personaggio di Leonardo DiCaprio, e Ritorno a Cold Mountain, il film di zombie 28 giorni dopo, il film epico Troy, nel ruolo dell'Acheo Menelao, ed il thriller The Village di M. Night Shyamalan. Nel maggio del 2004, Gleeson entra a far parte del cast del quarto film della saga di Harry Potter, Harry Potter e il calice di fuoco, nel ruolo del professore di Hogwarts Alastor Moody. L'attore ha accettato la parte principalmente per via dei figli, grandi fan della saga. Oltre ad Harry Potter, nel 2005 Gleeson appare ne Le crociate - Kingdom of Heaven di Ridley Scott e nel cortometraggio premio Oscar Six Shooter.
Nel 2008, l'attore riprende il ruolo di Moody in Harry Potter e l'Ordine della Fenice e torna a collaborare con il regista di Six Shooter Martin McDonagh nella commedia nera In Bruges - La coscienza dell'assassino, in cui interpreta il mentore dell'assassino interpretato da Colin Farrell. La sua interpretazione gli fa ottenere molti riconoscimenti, tra cui la sua prima nomination ai Golden Globe ai BAFTA, ed ottiene il plauso della critica, tra cui Roger Ebert. L'anno seguente, Gleeson interpreta il primo ministro inglese Winston Churchill nel film HBO Into the Storm - La guerra di Churchill, lodato per la sua accuratezza storica. La sua interpretazione gli vale un Emmy come miglior attore protagonista in una miniserie o un film TV e una candidatura ai Golden Globe come miglior attore in una mini-serie o film per la televisione. Lo stesso anno, Gleeson doppia Abbot Cellach nel film d'animazione irlandese The Secret of Kells.Negli anni seguenti, interpreta altri ruoli da caratterista in Perrier's Bounty e Green Zone, mentre ricopre per un'ultima volta il ruolo di Malocchio Moody in Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1. Nel 2011 viene diretto dal fratello di Martin McDonagh, John Michael, in un'altra commedia nera, Un poliziotto da happy hour, in cui Gleeson interpreta un poliziotto poco ortodosso, affiancato da un agente dell'FBI interpretato da Don Cheadle. Per la sua interpretazione Gleeson riceve una terza candidatura ai Golden Globe, nella categoria miglior attore in un film commedia o musicale. Nei due anni seguenti appare anche in Albert Nobbs, The Raven, Safe House - Nessuno è al sicuro e La regola del silenzio - The Company You Keep. Nel 2014, il remake del francese La grande seduzione in cui recita al fianco di Taylor Kitsch viene stroncato dalla critica, ma l'interpretazione di Gleeson viene comunque apprezzata, mentre appare nel ruolo di un generale che ostacola Tom Cruise nel fantascientifico Edge of Tomorrow - Senza domani.Lo stesso anno torna a collaborare con John Michael McDonagh in Calvario, interpretando Padre James Lavelle, un prete irlandese invecchiato e pieno di dubbi che viene minacciato da un uomo, abusato in gioventù da un altro prete. Sia la performance di Gleeson, definita da alcuni la migliore della sua carriera, che il film vengono acclamati dalla critica. Dopo una serie di ruoli secondari in Suffragette, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick e Lettere da Berlino, tutti accolti abbastanza tiepidamente dalla critica, Gleeson torna protagonista, a fianco a Michael Fassbender in Codice criminale (2016). Lo stesso anno interpreta nuovamente il padre del personaggio di Fassbender in Assassin's Creed, stroncato dalla critica.

Vita privata
È sposato dal 1982 con Mary Weldon, da cui ha avuto quattro figli: gli attori Domhnall e Brian, Fergus e lo scrittore Rúairí. Gleeson parla la sua lingua madre ed è promotore della conservazione e diffusione della cultura e del folclore irlandese. Tifoso dell'Aston Villa, suona il violino ed il mandolino, e ha dato prova di tale abilità in vari film in cui ha recitato, come Ritorno a Cold Mountain, Michael Collins e The Grand Seduction.
Filmografia
Attore
Cinema
Il campo (The Field), regia di Jim Sheridan (1990)
Cuori ribelli (Far and Away), regia di Ron Howard (1992)
Tir-na-nog - È vietato portare cavalli in città (Into the West), regia di Mike Newell (1992)
Braveheart - Cuore impavido (Braveheart), regia di Mel Gibson (1995)
Michael Collins, regia di Neil Jordan (1996)
Trojan Eddie, regia di Gilles MacKinnon (1996)
Messaggi quasi segreti, regia di Valerio Jalongo (1996)
Angela Mooney, regia di Tommy McArdle (1996)
Turbulence - La paura è nell'aria (Turbulence), regia di Robert Butler (1997)
Il garzone del macellaio - The Butcher's Boy (The Butcher's Boy), regia di Neil Jordan (1997)
I dilettanti (I Went Down), regia di Paddy Breathnach (1997)
A Further Gesture, regia di Robert Dornhelm (1997)
The General, regia di John Boorman (1998)
This Is My Father, regia di Paul Quinn (1998)
The Tale of Sweety Barrett, regia di Stephen Bradley (1998)
Lake Placid, regia di Steve Miner (1999)
La mia vita fino ad oggi (My Life So Far), regia di Hugh Hudson (1999)
Mission: Impossible II, regia di John Woo (2000)
Harrison's Flowers, regia di Élie Chouraqui (2000)
Saltwater, regia di Conor McPherson (2000)
Wild About Henry, regia di Declan Lowney (2000)
Il sarto di Panama (The Tailor of Panama), regia di John Boorman (2001)
A.I. - Intelligenza artificiale (Artificial Intelligence: AI), regia di Steven Spielberg (2001)
28 giorni dopo (28 Days Later...), regia di Danny Boyle (2002)
Gangs of New York, regia di Martin Scorsese (2002)
Indagini sporche - Dark Blue (Dark Blue), regia di Ron Shelton (2002)
Ritorno a Cold Mountain (Cold Mountain), regia di Charles Frazier (2003)
In My Country (Country of my Skull), regia di John Boorman (2004)
Six Shooter, regia di Martin McDonagh - cortometraggio (2004)
Troy, regia di Wolfgang Petersen (2004)
The Village, regia di M. Night Shyamalan (2004)
Le crociate - Kingdom of Heaven (Kingdom of Heaven), regia di Ridley Scott (2005)
Breakfast on Pluto, regia di Neil Jordan (2005)
Harry Potter e il calice di fuoco (Harry Potter and the Goblet of Fire), regia di Mike Newell (2005)
Studs, regia di Paul Mercier (2006)
The Tiger's Tail, regia di John Boorman (2006)
Harry Potter e l'Ordine della Fenice (Harry Potter and the Order of the Phoenix), regia di David Yates (2007)
La leggenda di Beowulf (Beowulf), regia di Robert Zemeckis (2007)
In Bruges - La coscienza dell'assassino (In Bruges), regia di Martin McDonagh (2008)
Perrier's Bounty, regia di Ian Fitzgibbon (2009)
Green Zone, regia di Paul Greengrass (2010)
Noreen, regia di Domnhall Gleeson - cortometraggio (2010)
Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 (Harry Potter and the Deathly Hallows: Part I), regia di David Yates (2010)
Un poliziotto da happy hour (The Guard), regia di John Michael McDonagh (2011)
Albert Nobbs, regia di Rodrigo García (2011)
The Raven, regia di James McTeigue (2012)
Safe House - Nessuno è al sicuro (Safe House), regia di Daniel Espinosa (2012)
La regola del silenzio - The Company You Keep (The Company You Keep), regia di Robert Redford (2012)
The Grand Seduction, regia di Don McKellar (2013)
Edge of Tomorrow - Senza domani (Edge of Tomorrow), regia di Doug Liman (2014)
Calvario (Calvary), regia di John Michael McDonagh (2014)
Stonehearst Asylum, regia di Brad Anderson (2014)
Pursuit, regia di Paul Mercier (2014)
Suffragette, regia di Sarah Gavron (2015)
Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick (In the Heart of the Sea), regia di Ron Howard (2015)
Lettere da Berlino (Alone in Berlin), regia di Vincent Pérez (2016)
Codice criminale (Trespass Against Us), regia di Adam Smith (2016)
Assassin's Creed, regia di Justin Kurzel (2016)
La legge della notte (Live by Night), regia di Ben Affleck (2016)
Appuntamento al parco (Hampstead), regia di Joel Hopkins (2017)
Paddington 2, regia di Paul King (2017)
La ballata di Buster Scruggs (The Ballad of Buster Scruggs), regia di Joel ed Ethan Coen (2018)Televisione
Dear Sarah, regia di Frank Cvitanovich - film TV (1989)
Hard Shoulder, regia di Mark Kilroy - film TV (1990)
Saint Oscar, regia di Guy Slater - film TV (1991)
4 Play - serie TV, 1 episodio (1991)
The Treaty, regia di Jonathan Lewis - film TV (1991)
The Snapper, regia di Stephen Frears - film TV (1993)
Screenplay - serie TV, 1 episodio (1993)
The Lifeboat - serie TV, 9 episodi (1994)
Avventure nei mari del nord (Kidnapped), regia di Ivan Passer - film TV (1995)
Making the Cut, regia di Martyn Friend - film TV (1998)
Into the Storm - La guerra di Churchill (Into the Storm), regia di Thaddeus O'Sullivan - film TV (2009)
The Money, regia di Justin Chadwick - film TV (2014)
Mr. Mercedes - serie TV, 10 episodi (2017)Doppiatore
Wilde Stories - serie TV, episodio 1x03 (2003)
The Secret of Kells, regia di Tomm Moore e Nora Twomey (2009)
Pirati! Briganti da strapazzo (The Pirates! Band of Misfits), regia di Peter Lord e Jeff Newitt (2012)
I Puffi 2 (The Smurfs 2), regia di Raja Gosnell (2013)
La canzone del mare (Song of the Sea), regia di Tomm Moore (2014)Teatro
Attore
Drowning, di e regia di Paul Mercer. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1984)
Wasters, di e regia di Paul Mercer. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1985)
Spacers, di e regia di Paul Mercer. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1987)
Home, di e regia di Paul Mercer. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1988)
Brownbread, di Roddy Doyle, regia di Paul Mercier. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1987)
War, di Roddy Doyle, regia di Paul Mercier. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1989)
Prayers of Sherkin, di Sebastian Barry, regia di Caroline Fitzgerald. Amharclann na Mainistreach, Abbey Theatre di Dublino (1990)
Pilgrims, di e regia di Paul Mercer. Passion Machine, Project Arts Centre di Dublino (1993)
Babies and Bathwater, di Brendan Gleeson regia di Ruth McCabe. Passion Machine, Project Arts Centre di Dublino (1994)
On Such as We, di Billy Roche, regia di Wilson Milam. Amharclann na Mainistreach, Abbey Theatre di Dublino (2001)
The Walworth Farce, di Enda Walsh, regia di Sean Foley, con Brendan Gleeson (Dinny), Domhnall Gleeson (Blake), Brian Gleeson (Sean) e Leona Allen (Hayley). Olympia Theatre di Dublino (2015)Drammaturgo
The Birdtables, regia di Brendan Gleeson. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1987)
Breaking Up, regia di Brendan Gleeson. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1988)
Babies and Bathwater, regia di Ruth McCabe. Passion Machine, Project Arts Centre di Dublino (1994)Regista
The Birdtables, di Brendan Gleeson. SFX City Theatre di Dublino (1987)
Breaking Up, di Brendan Gleeson. Passion Machine, SFX City Theatre di Dublino (1988)Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Brendan Gleeson è stato doppiato da:

Rodolfo Bianchi in In Bruges - La coscienza dell'assassino, Green Zone, Albert Nobbs, The Raven, The Grand Seduction, Suffragette, Lettere da Berlino, Codice criminale, Appuntamento al parco
Paolo Buglioni in The General, Harry Potter e il calice di fuoco, Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1, Un poliziotto da happy hour, Assassin's Creed
Angelo Nicotra in Turbulence - La paura è nell'aria, Lake Placid, Gangs of New York, Safe House - Nessuno è al sicuro, I Puffi 2
Francesco Pannofino ne La sconosciuta di Belfast, Il sarto di Panama, Harrison's Flowers, Le crociate - Kingdom of Heaven
Ugo Maria Morosi in A.I. - Intelligenza Artificiale, Ritorno a Cold Mountain, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick
Stefano De Sando in Troy, La regola del silenzio - The Company You Keep
Michele Gammino in Messaggi quasi segreti, Edge of Tomorrow - Senza domani
Edoardo Siravo ne La legge della notte, Paddington 2
Bruno Alessandro in Into the Storm - La guerra di Churchill, Stonehearst Asylum
Luciano De Ambrosis in Mission: Impossible II, La ballata di Buster Scruggs
Roberto Pedicini in Braveheart - Cuore impavido
Massimo Lodolo ne I dilettanti
Massimo Corvo in 28 giorni dopo
Giorgio Lopez in Indagini sporche
Ennio Coltorti in In My Country
Roberto Draghetti ne La leggenda di Beowulf
Enrico Maggi ne Il garzone del macellaio
Dario Penne in The Village
Paolo Marchese in CalvarioDa doppiatore è sostituito da:

Bruno Alessandro in Pirati! Briganti da strapazzo
Alessio Cigliano ne La canzone del marePremi e riconoscimenti
Golden Globe
2009 - Candidato al miglior attore in un film commedia o musicale per In Bruges - La coscienza dell'assassino
2010 - Candidato al miglior attore in una mini-serie o film per la televisione per Into the Storm - La guerra di Churchill
2012 - Candidato al miglior attore in un film commedia o musicale per Un poliziotto da happy hour
Premi Emmy
2009 - Miglior attore protagonista in una miniserie o un film TV per Into the Storm - La guerra di Churchill
Premi BAFTA
2009 - Candidato al miglior attore non protagonista per In Bruges - La coscienza dell'assassino
British Independent Film Awards
2008 - Candidato al miglior attore per In Bruges - La coscienza dell'assassino
2011 - Candidato al miglior attore per Un poliziotto da happy hour
2014 - Miglior attore per Calvario
2015 - Miglior attore non protagonista per Suffragette
Irish Film and Television Awards
2006 - Candidato al miglior attore per Studs
2008 - Candidato al miglior attore per In Bruges - La coscienza dell'assassino
2009 - Candidato al miglior attore televisivo per Into the Storm - La guerra di Churchill
2011 - Candidato al miglior attore per Un poliziotto da happy hour e Albert Nobbs
2014 - Miglior attore per Calvario
National Society of Film Critics Award
Candidato al miglior attore per I dilettanti
Candidato al miglior attore per The General
Satellite Awards
1999 - Candidato al miglior attore in un film drammatico per The General
2008 - Candidato al miglior attore in un film commedia o musicale per In Bruges - La coscienza dell'assassino
2009 - Miglior attore in una miniserie o film TV per Into the Storm - La guerra di ChurchillNote

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Brendan GleesonCollegamenti esterni

(EN) Brendan Gleeson, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Brendan Gleeson, su AllMovie, All Media Network.
(DE, EN) Brendan Gleeson, su filmportal.de.
(EN) Brendan Gleeson, su Discogs, Zink Media.
(EN) Brendan Gleeson, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Brendan Gleeson, su Irish Theatre Institute's Playography Database, Irish Theatre Institute.

film brendan gleeson

schede ultimi film brendan gleeson

scheda film Harry Potter e i doni della morte - Parte I Harry Potter e i doni della morte - Parte I
regia : david yates
Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Helena Bonham Carter, Bonnie Wright, Alan Rickman, Tom Felton, Ralph Fiennes, Evanna Lynch, Bill Nighy, Julie Walters, Maggie Smith, Jamie Campbell Bower, Michael Gambon, Rhys Ifans, Ciarán Hinds, John Hurt, Jason Isaacs, Miranda Richardson, Robbie Coltrane, David Thewlis, Warwick Davis, Brendan Gleeson, Toby Regbo, Helen McCrory, Timothy Spall, Stanislav Ianevski, Imelda Staunton, Clémence Poésy, Rade Serbedzija, Richard Griffiths, Dave Legeno, James Phelps, Domhnall Gleeson, Chris Rankin, Natalia Tena, David O'Hara, Chase Armitage, Matthew Lewis, Oliver Phelps, Fiona Shaw, Toby Jones, Sophie Thompson, Simon McBurney, Harry Melling, Mark Williams, Nick Moran, Alex Crockford, Paul Khanna, Michelle Fairley, Andy Linden, Matyelok Gibbs, Hazel Douglas, David Ryall, Steffan Rhodri, Carolyn Pickles, Rod Hunt, Jim Broadbent, David Bradley, Frances de la Tour, Geraldine Somerville, George Harris, Jon Campling, Alfie Enoch, Angelica Mandy, Arben Bajraktaraj, David Knijnenburg, Sian Thomas, Kate Fleetwood, Matthew Bancroft, Andy Callaghan, Peter Mullan, Ian Kelly, Graham Duff, Guy Henry, Suzanne Toase, Ralph Ineson, Adrian Annis, Emil Hostina, Richard Strange, Anthony John Crocker, Peter G. Reed, Granville Saxton, Judith Sharp, Ashley McGuire, Penelope McGhie, Bob Yves Van Hellenberg Hubar, Tony Kirwood, Eva Alexander, Devon Murray, William Melling, Simon Grover, Freddie Stroma, Isabella Laughland, Jessie Cave, Anna Shaffer, Josh Herdman, Katie Leung.
scheda film

notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema genova trova cinema imperia trova cinema latina trova cinema lecce trova cinema lecco

cinema Mignon cinema Mignon cinema Mignon cinema
(c) media promotion srl - web agency