notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Anita KravosAnita Kravos


Anita Kravos (Trieste, 2 aprile 1974) è un'attrice italiana.



Biografia
Cresce a Gorizia, al confine con la Slovenia, in un ambiente multiculturale: di madrelingua italiana, parla correntemente lo sloveno, il russo, l'inglese, il francese e il tedesco. Durante gli anni del liceo interpreta i primi ruoli in commedie teatrali. Per seguire gli studi universitari, si trasferisce a Venezia, dove interpreta ruoli della commedia dell'Arte al Teatro all'Avogaria. Nel 1998 frequenta il corso di perfezionamento teatrale internazionale École des Maîtres, cui segue una tournée europea che giunge fino a Mosca. Qui frequenta per due anni l'Accademia Teatrale Russa GITIS.
Si laurea nel 2000 in Lingue discutendo una tesi relativa all'esperienza teatrale moscovita; nello stesso anno si trasferisce a Roma e prende parte, con piccoli ruoli, a film come Saimir di Francesco Munzi, Amore, bugie e calcetto di Luca Lucini, Manuale d'amore 2 e Italians di Giovanni Veronesi. Nel 2007, il suo primo ruolo da protagonista nel film Come l'ombra di Marina Spada le vale ben sette riconoscimenti. Dell'interpretazione viene soprattutto apprezzata “la gentilezza della gestualità” (Jeanne Moreau, presidente di giuria al Festival Nouvel Air a Parigi) e “la rara dote della giusta misura” (Gianluca Arcopinto). Il Morandini 2008 dizionario dei film, riporta: “c'è l'intensa Anita Kravos la cui Claudia dà ragione ad Aragon: La donna è l'avvenire dell'uomo”.
Seguono nel 2008 due lungometraggi in Svizzera e Slovenia: nella commedia Segreti e sorelle dello svizzero Francesco Jost interpreta Emilia che, tra screzi con la sorella e sonori battibecchi, si confronta col suo passato e scopre la straordinaria somiglianza con la madre, mentre nel thriller Transition di Boris Palčič interpreta la dark lady Rebecca, donna di grande carisma e pochi scrupoli, che sfrutta il suo fascino per la conquista del potere. Nello stesso periodo prende parte ai film per la televisione Un caso di coscienza 3 diretto da Luigi Perelli, Papa Luciani - Il sorriso di Dio, Il generale Dalla Chiesa e Ho sposato uno sbirro diretti da Giorgio Capitani.
Nel 2009 presenta al Festival Internazionale del Film di Roma Alza la testa di Alessandro Angelini con Sergio Castellitto. Nel film recita il complesso e difficile ruolo della transessuale Sonia. Per questa interpretazione si aggiudica il premio L.A.R.A. come miglior interprete italiana e la candidatura ai David di Donatello. Nello stesso anno partecipa al film La prima linea di Renato De Maria, dove interpreta il ruolo di una terrorista.
Nel 2010 è la protagonista del film Lamor cortese di Claudio Camarca, dove interpreta Gemma: una giornalista gourmet, divisa tra ristoranti di lusso e la cura del padre, che ritroverà la realizzazione e l'amore con l'incontro di un vecchio compagno di scuola. Sempre nel 2010 è testimonial della casa di abbigliamento Gotha per la collezione autunno-inverno 2010-2011. Nel 2011 prende parte ai film Tutto bene di Daniele Maggioni e Ruggine di Daniele Gaglianone, nel ruolo della madre del piccolo Sandro (il personaggio da adulto è interpretato da Stefano Accorsi). Nel 2012 è protagonista del cortometraggio Svegliati di Duccio Giordano e L'altra di Sergio Recchia.
Nel 2012 presenta alla VII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma due film: Italian Movies, opera prima del regista Matteo Pellegrini, commedia brillante dal cast internazionale prodotto dall'attore russo Aleksei Guskov, dove interpreta Charlotte, romantica e sognatrice. Charlotte e Ben, interpretato da Michele Venitucci, conducono la linea d'amore all'interno del film, ovvero la storia romantica all'interno dalla grande impresa che tutti i personaggi di Italian Movies, compiono: passare da un'impresa di pulizie a... una grande impresa cinematografica. E il film più discusso del festival: E la chiamano estate di Paolo Franchi, vincitore, quest'ultimo, del Premio per la migliore regia a Paolo Franchi e del Marc'Aurelio d'Argento per la miglior attrice a Isabella Ferrari e Nomination Marc'Aurelio d'Oro per il miglior film.
Tra il 2012 e il 2013 è interprete in diversi film per il cinema. Impegno e film d'autore, Ritratto di un imprenditore di provincia regia di Hermes Cavagnini e Se chiudo gli occhi non sono più lì, regia di Vittorio Moroni, si alternano a commedie per la famiglia Amori elementari regia di Sergio Basso e a commedie surreali Non scomparire! regia di Pietro Reggiani.
Nel 2013 prende parte al film La grande bellezza per la regia di Paolo Sorrentino presentato al 66º Festival di Cannes, vincitore del Golden Globe e del Premio Oscar come miglior film straniero 2014. Qui interpreta il ruolo della performance artist Talia Concept, irascibile e provocatrice, chiusa nella propria diffidenza, che non sa spiegare a Jep Gambardella, il protagonista del film interpretato da Toni Servillo, che cosa sia una vibrazione. (“Come si può spiegare con la volgarità della parola la poesia della vibrazione?”) ed offre a Jep Gambardella e allo “zoccolo duro” dei suoi lettori, soltanto “fuffa impubblicabile.” Il personaggio di Talia Concept è stato spesso preso a emblema della performance art.

Filmografia
Cinema
Saimir, regia di Francesco Munzi (2005)
Come l'ombra, regia di Marina Spada (2006)
Manuale d'amore 2, regia di Giovanni Veronesi (2006)
Amore, bugie e calcetto, regia di Luca Lucini (2007)
Italians, regia di Giovanni Veronesi (2008)
Segreti e sorelle, regia di Francesco Jost (2008)
Transition, regia di Boris Palcic (2008)
Lamor cortese, regia di Claudio Camarca (2008)
Principessa part time, regia Giorgio Arcelli (2008)
I casi della vita, regia di Corso Salani (2009)
Alza la testa, regia di Alessandro Angelini (2009)
La prima linea, regia di Renato De Maria (2009)
Mirna, regia di Corso Salani (2009)
Ruggine, regia di Daniele Gaglianone (2011)
Tutto bene, regia di Daniele Maggioni (2011)
E la chiamano estate, regia di Paolo Franchi (2012)
Italian movies, regia di Matteo Pellegrini (2012)
La grande bellezza, regia di Paolo Sorrentino (2013)
Amori elementari, regia di Sergio Basso (2013)
Se chiudo gli occhi non sono più qui, regia di Vittorio Moroni (2013)
Non scomparire!, regia di Pietro Reggiani (2013)
La vita oscena, regia di Renato De Maria (2014)
Fuori mira, regia di Erik Bernasconi (2014)
Ritratto di un imprenditore di provincia, regia di Hermes Cavagnini (2015)
Seconda primavera, regia di Francesco Calogero (2015)
La accabadora, regia di Enrico Pau (2015)
Storie dai boschi di castagne, regia di Gregor Bozic (2017)
Nome di donna, regia di Marco Tullio Giordana (2018)Televisione
Conduttrice di Light News, notiziario cinematografico settimanale dell'Istituto Luce Cinecittà (2013)
Ho sposato uno sbirro, regia Giorgio Capitani (2008)
Il generale Dalla Chiesa, regia Giorgio Capitani (2007)
Un caso di coscienza 3, regia Luigi Perelli (2007)
Papa Luciani - Il sorriso di Dio, regia Giorgio Capitani (2007)
Non uccidere - serie TV, episodio 1x08 (2016)
Donne-Jolanda, regia Emanuele Imbucci, 10 corti fiction, da 10 minuti ciascuno, tratti dai racconti di Andrea Camilleri (2016)
Romanzo famigliare, regia di Francesca Archibugi (2018)
La porta rossa - Seconda stagione, regia di Carmine Elia (2019)Teatro
Lieber Wolfi, Regia D. Debrea (2007)
Morte dell'aria, Regia G. Marini (2005)
Zio Vanja, Produzione G. Barberio Corsetti (2004)
Piece of monologue, Regia V.I. Skorik (Mosca) (1999)
L'orso, Regia V.I. Skorik (Mosca) (1999)
Don Giovanni, Regia V.I. Skorik (Mosca) (1998)
La scuola delle mogli, Regia V.I. Skorik (Mosca) (1998)
Le baccanti, Regia M. Langhoff (1998)
Artaud, Regia M. Mozzato (1996)
Tamburi nella notte, Regia V. Zernitz (1996)
La Turandot, Regia B. Morassi (1996)
Sogno di una notte di mezza estate, Regia B. De Meo (1994)
Music and Theatre on the road, Regia J.M. Solt (1992)
Our town, Regia W. Mramor (1990)Riconoscimenti
Speciale Nastro D'Argento 2014 cast de La grande Bellezza
Candidatura David di Donatello Alza la testa Miglior Attrice non protagonista 2010
L.A.R.A. Migliore Interprete Italiana Alza la testa Festival Internazionale del Film di Roma 2009
Nomination Migliore Attrice non protagonista Ciak d'oro 2009
Miglior Attrice Come l'ombra Festival Nuovel Air, Parigi 2007
Miglior Attrice Come l'ombra Festival di Mons, Belgio 2006
Miglior Attrice Come l'ombra Festival di Gallio (VI) 2007
Miglior Attrice Come l'ombra alla rassegna “Bimbi belli” 2007 diretta di Nanni Moretti al Nuovo Sacher
Miglior Attrice Come l'ombra Festival di Santa Marinella 2007
Miglior Attrice Come l'ombra Festival del Cinema Indipendente di Foggia 2007
Miglior Attrice Come l'ombra Ajaccio Film Festival, Francia 2007Note

Collegamenti esterni

Sito ufficiale, su anitakravos.com.
(EN) Anita Kravos, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film anita kravos

schede ultimi film anita kravos


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema bologna trova cinema brescia trova cinema brindisi trova cinema cagliari trova cinema caltanissetta

cinema Giada cinema Nuovo Cine Mandrioli cinema Don Bosco cinema Cinema Rialto Studio
(c) media promotion srl - web agency