notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Alexander ScheerAlexander Scheer
1976
età 44

Alexander Scheer (Berlino, 1º giugno 1976) è un attore tedesco.



Biografia
Scheer frequentò il ginnasio Georg-Friedrich-Händel di Berlino Est focalizzandosi sulla musica. Oltre al canto suonò il pianoforte e la batteria in diverse band. Abbandonò la scuola e fu occupato da diversi impieghi lavorativi. In questo periodo di tempo apparì come attore nelle pubblicità e girò un proprio film amatoriale con degli amici. La rassegna cinematografica "American Showdown" di André Jagusch, nella quale Scheer stette davanti alla telecamera, divenne una piccola hit del festival e venne inserito nel programma del Werkstatt der Jungen Filmszene e del Open Air Filmfest Weiterstadt. Grazie ad un casting venne scoperto dal regista Leander Haußmann il quale lo impiegò nel suo film Sonnenallee. Dopo le riprese Scheer seguì Haußmann alla Schauspielhaus Bochum dove recitò in opere teatrali come Molto rumore per nulla, Leonce e Lena e La tempesta.
Successivamente lavorò con registi come Christoph Marthaler, Frank Castorf o Stefan Pucher ed entrò in scena negli allestimenti di Berlin Alexanderplatz, L'idiota al Volksbühne di Berlino e Il gabbiano alla Schauspielhaus di Amburgo. Per la sua prestazione attoriale viene premiato con il premio Ulrich-Wildgruber. Venne scelto come attore dell'anno da Theater Heute la personificazione dell'attore inglese shakespeariano Edmund Kean nell'omonima messinscena popolare di Frank Castorf del 2009. Accanto ai suoi impegni teatrali lo si vede anche in produzioni nazionali e internazionali come Mrs. Ratcliffe's Revolution, Viktor Vogel – Commercial Man, Das wilde Leben, Carlos – Der Schakal, il quale festeggiò la sua Premiere di successo al Festival di Cannes nel 2010.
Per la preparazione alla rappresentazione di Keith Richards nel film Das Wilde Leben, Scheer fondò la band The Rockboys che face dei concerti per tutta un'estate. Nel 2007 entrò come chitarrista nella band di Jan Opoczynski Der Internationale Wettbewerb. L'anno seguente divenne il frontman del gruppo viennese Gruppe Pegel. Nel 2009 prese parte al tour in Europa di The Whitest Boy Alive come percussionista. Nel 2012 entrò in scena come Mefisto nella tragedia di Goethe Faust.
Nella biografia cinematografica di Andreas Dresen Gundermann sul cantautore, musicista rock e manovratore di escavatrici tedesco occidentale Gerhard Gundermann, Scheer interpretò il ruolo principale in cui lui stesso cantò tutte le canzoni.

Filmografia parziale
Cinema
Sonnenallee, regia di Leander Haußmann (1999)
1999: Tatort – Tödliches Labyrinth
2001: Mein Bruder der Vampir
2001: Viktor Vogel – Commercial Man
2005: Der Adler – Die Spur des Verbrechens – Codename: Kronos
2007: Das wilde Leben
2009: Stralsund – Mörderische Verfolgung
2009: 12 Meter ohne Kopf
2010: Carlos – Der Schakal (Carlos)
2010: Im Alter von Ellen
2011: Als der Weihnachtsmann vom Himmel fiel
2011: Schief gewickelt
2012: Eine Hand wäscht die andere
2012: Nachtschicht – Geld regiert die Welt
2013: Westen
2014: Tatort – Im Schmerz geboren
2014: Quatsch und die Nasenbärbande
2015: Tod den Hippies!! Es lebe der Punk
2015: Tatort – Niedere Instinkte
2015: Kommissar Marthaler – Ein allzu schönes Mädchen
2015: Blochin – Die Lebenden und die Toten
2016: Nachtschicht – Ladies First
2016: Lou Andreas-Salomé
Tschick, regia di Fatih Akin (2016)
Il giovane Karl Marx (Le jeune Karl Marx), regia di Raoul Peck (2017)
2017: Schnitzel geht immer
Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales), regia di Joachim Rønning e Espen Sandberg (2017)
2018: Gladbeck
2018: Gundermann
2018: WachTelevisione
Lolle - Serie TV, 60 episodi (2003-2005)
SK Kölsch - Serie TV, episodio Schmock (2004)
Squadra Speciale Cobra 11 - Serie TV, episodio Revolution (2014)
Ultima traccia: Berlino - Serie TV, episodio Machtspiele (2014)
Morgen hör ich auf - Serie TV, 3 episodi (2016)Teatro (parziale)
1999: Molto rumore per nulla di William Shakespeare alla Schauspielhaus Bochum (Regia: Leander Haußmann)
1999–2000: Leonce e Lena di Georg Büchner alla Schauspielhaus Bochum (Regia: Stefan Mayer)
1999–2000: La tempesta di William Shakespeare come Iris alla Schauspielhaus Bochum (Regia: Jürgen Kruse)'
2000–2005: Il gabbiano di Anton Tschechow come Konstantin Gawrilowitch Treplew alla Deutschen Schauspielhaus Hamburg (Regia: Stefan Pucher)
2002–2004: Leonce e Lena di Georg Büchner come Leonce alla Deutschen Schauspielhaus Hamburg (Regia: Stefan Pucher)
2002–2006: L'idiota di Fjodor Dostojewski come Ippolit Terentjew al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)
2004–2006: Cocaina di Pitigrilli come Pietro Nocera al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)
2004–2009: Otello di William Shakespeare come Otello alla Deutschen Schauspielhaus Hamburg (Regia: Stefan Pucher)
seit 2005: Berlin Alexanderplatz di Alfred Döblin come Herbert al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)
seit 2009: Antonio e Cleopatra di William Shakespeare come Cesare al Burgtheater Wien (Regia: Stefan Pucher)
seit 2011: Il giocatore (Dostoevskji) di Fjodor Dostojewskij come Alexej Iwanowitsch al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)
2012: Faust di Goethe come Mephistopheles al Schauspiel Frankfurt (Regia: Stefan Pucher)
2015: I fratelli Karamasov di Fjodor Dostojewskij come Iwan Fjodorowitsch al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)
2017: Faust di Goethe come Anaxagoras / Lord Byron al Volksbühne, Berlino (Regia: Frank Castorf)Radiodrammi (parziale)
2005: Jörg Böckem: Laß mich die Nacht überleben, Roof Music
2005: Ermanno Cavazzoni: Kurze Lebensläufe der Idioten, Wagenbach
2009: Kai-Uwe Kohlschmidt: Im Feuer, Regia: Kai-Uwe Kohlschmidt (HR)
2009: Kai-Uwe Kohlschmidt: Leichhardt, Regia: Kai-Uwe Kohlschmidt (rbb)
2013: Kai-Uwe Kohlschmidt: Insorbia, Regia: Kai-Uwe Kohlschmidt (rbb)
2013: Henri Alain-Fournier: Der große Meaulnes – Regia: Leonhard Koppelmann (DLF)
2013: E. M. Cioran: Vom Nachteil, geboren zu sein – Regia: Kai Grehn (SWR)
2015: David Zane Mairowitz: Hornissengedächtnis – Regia: David Zane Mairowitz (SRF/ORF)
2017: Kai-Uwe Kohlschmidt: Detzman walking, Regia: Kai-Uwe Kohlschmidt (rbb)Riconoscimenti
2006: Deutscher Theaterpreis Der Faust nomina per la miglior prestazione attoriale
2008: Ulrich-Wildgruber-Preis per „Originalität und darstellerische Bestleistung“ (originalità e miglior performance)
2009: Schauspieler des Jahres per Kean, Theater Heute
2018: Günter-Rohrbach-Filmpreis per Gundermann
2019: Bayerischer Filmpreis 2018 per GundermannNote

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Alexander ScheerCollegamenti esterni
Alexander Scheer in Internet Movie Database (inglese)
Vita bei der Agentur
Ein Drache zwischen Ratten, Berliner Zeitung, 4. Novembre 2008

film alexander scheer

schede ultimi film alexander scheer


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema biella trova cinema bologna trova cinema brescia trova cinema brindisi trova cinema cagliari

cinema Verdi cinema Cinema Mazzini cinema Verdi cinema Giletti
(c) media promotion srl - web agency