notizie cinema notizie cinema facebook notiziecinema.it twitter notiziecinema.it youtube notiziecinema.it
search music
notizie cinema
cinema news notizie ed aggiornamenti
prossimamente al cinema
film in uscita, i trailers, le trame

#notiziecinema

Rupert EverettRupert Everett
1959 N




Rupert James Hector Everett (Norwich, 29 maggio 1959) è un attore britannico.



Biografia
Infanzia

Nasce in Inghilterra dal Maggiore dell'Esercito Britannico e uomo d'affari Anthony Michael Everett (1921–2009) e da Sara MacLean (1934), figlia del Vice Ammiraglio Sir Hector Charles Donald MacLean (1908-2003) e pro-nipote del soldato scozzese Hector Lachlan Stewart MacLean (1870-1897), insignito della Victoria Cross, la più alta onorificenza britannica. La nonna materna, Opre Vyvyan, era una discendente dei Baroni Vyvyan di Trelowarren e del Freiherr (Barone) von Schmiedern. I suoi genitori, di origine scozzese, inglese, irlandese e alla lontana tedesca e olandese e di fede cattolica, prima lo iscrissero al Farleigh School nello Hampshire e poi lo inviarono all'austero college benedettino Ampleforth, perché vi facesse i suoi studi.
All'età di quindici anni lascia la scuola e la sua regione natìa per andare a studiare alla Central School of Speech and Drama di Londra. Dalla quale però verrà espulso dopo due anni per liti con il corpo docenti, e per un certo periodo di tempo, pur provenendo da una famiglia altolocata, vive in ristrettezze economiche e per potersi mantenere si prostituisce. Dopo aver studiato due anni alla "Royal Shakespeare Company", entra nella "Citizen company of Glasgow" dove inizia la sua carriera da attore.

Il successo

È nel 1984 che Rupert raggiunge il successo per la prima volta, interpretando un agente doppiogiochista nel film Another Country - La scelta. È a partire da questo periodo che risveglia un grande interesse nei produttori. Nel 1985, recita nel film di Mike Newell Ballando con uno sconosciuto, e nel 1987 lo si ritrova accanto a Ornella Muti, in un adattamento di un romanzo di Gabriel García Márquez Cronaca di una morte annunciata di Francesco Rosi. Poi, nel 1989, lo si ritrova nel primo lungometraggio di Pierre-Henri Salfati, Tolérance, che gli permetterà l'anno successivo di strappare un ruolo accanto a Christopher Walken in Cortesie per gli ospiti. In seguito, Prêt-à-Porter di Robert Altman, girato nel 1994, gli permetterà di ritrovarsi accanto a Sophia Loren, Marcello Mastroianni e Lauren Bacall. Nel 1995, Nicolas Hytner lo ingaggia per recitare nel suo film, La pazzia di Re Giorgio.
Diventa una icona maschile nel 1995, ritrovandosi sulla pubblicità del profumo Opium di Yves Saint Laurent.
L'anno successivo è protagonista in Il matrimonio del mio migliore amico (1996), dove recita al fianco di Julia Roberts e Cameron Diaz, sotto la regia dell'australiano P.J. Hogan: è questo film a consacrarlo maggiormente nell'immaginario collettivo. Nel 1999, gira di seguito tre film. Un marito ideale di Oliver Parker (adattamento di un'opera di Oscar Wilde), Sogno d'una Notte di mezza Estate di Michael Hoffman, con Michelle Pfeiffer (adattato dall'opera di Shakespeare) e Inspector Gadget di David Kellogg.
Lo si ritroverà nel 2000 accanto alla sua grande amica Madonna nel film Sai che c'è di nuovo?, nel 2001 in South Kensington insieme a Max Pisu e Enrico Brignano, nel 2002 è il protagonista insieme a Colin Firth ne: L'importanza di chiamarsi Ernest e nel 2003, accanto a Catherine Deneuve, in Le relazioni pericolose.
Nel 2007 pubblica l'autobiografia Red carpets and other banana skins edita in Italia da Sperling & Kupfer con il titolo Bucce di Banana.È noto in Italia per essere la figura di riferimento usata da Tiziano Sclavi per le fattezze del personaggio di Dylan Dog.
Everett è anche protagonista del film Dellamorte Dellamore di Michele Soavi, tratto dall'omonimo romanzo dello stesso Sclavi.

Vita Privata
Everett è apertamente omosessuale. Tra il 2006 e il 2010, ha vissuto a New York City, per poi tornare nel Regno Unito, a causa della cattive condizioni di salute di suo padre. Nel 2008, Everett ha comprato una casa nel distretto di Belgravia a West London.

Filmografia

Attore
Cinema
Il bugiardo innamorato (Real Life), regia di Francis Megahy (1984)
Another Country - La scelta (Another Country), regia di Marek Kanievska (1984)
Ballando con uno sconosciuto (Dance with a Stranger), regia di Mike Newell (1985)
Duet for One, regia di Andrej Končalovskij (1986)
Cronaca di una morte annunciata, regia di Francesco Rosi (1987)
Gli occhiali d'oro, regia di Giuliano Montaldo (1987)
Specchi del desiderio (The Right Hand Man), regia di Di Drew (1987)
Hearts of Fire, regia di Richard Marquand (1987)
Tolérance, regia di Pierre-Henry Salfati (1989)
Cortesie per gli ospiti (The Comfort of Strangers), regia di Paul Schrader (1990)
Inside Monkey Zetterland, regia di Jefery Levy (1992)
Dellamorte Dellamore, regia di Michele Soavi (1994)
Strelyayushchiye angely, regia di Vladimir Shteryanov (1994)
Remembrance of Things Fast: True Stories Visual Lies, regia di John Maybury (1994)
Prêt-à-Porter, regia di Robert Altman (1994)
La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George), regia di Nicholas Hytner (1994)
Dunston - Licenza di ridere (Dunston Checks In), regia di Ken Kwapis (1996)
Il matrimonio del mio migliore amico (My Best Friend's Wedding), regia di P.J. Hogan (1997)
B. Monkey - Una donna da salvare (B. Monkey), regia di Michael Radford (1998)
Shakespeare in Love, regia di John Madden (1998) - non accreditato
Un marito ideale (An Ideal Husband), regia di Oliver Parker (1999)
Sogno di una notte di mezza estate (A Midsummer Night's Dream), regia di Michael Hoffman (1999)
Inspector Gadget, regia di David Kellogg (1999)
Sai che c'è di nuovo? (The Next Best Thing), regia di John Schlesinger (2000)
South Kensington, regia di Carlo Vanzina (2001)
L'importanza di chiamarsi Ernest (The Importance of Being Earnest), regia di Oliver Parker (2002)
Insieme per caso (Unconditional Love), regia di P.J. Hogan (2002)
Uccidere il re (To Kill a King), regia di Mike Barker (2003)
Stage Beauty, regia di Richard Eyre (2004)
People, regia di Fabien Onteniente (2004)
Codice Homer - A Different Loyalty (A Different Loyalty), regia di Marek Kanievska (2004)
Un giorno per sbaglio (Separate Lies), regia di Julian Fellowes (2005)
Quiet Flows the Don, regia di Sergej Fëdorovič Bondarčuk (2006)
Stardust, regia di Matthew Vaughn (2007)
St. Trinian's, regia di Oliver Parker e Barnaby Thompson (2007)
St.Trinian's 2 - La leggenda del tesoro segreto (St Trinian's 2 - The Legend of Fritton's Gold), regia di Oliver Parker e Barnaby Thompson (2009)
Wild Target, regia di Jonathan Lynn (2010)
Hysteria, regia di Tanya Wexler (2011)
Una notte con la regina (A Royal Night Out), regia di Julian Jarrold (2015)
Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali (Miss Peregrine's Home for Peculiar Children), regia di Tim Burton (2016)
Altamira, regia di Hugh Hudson (2016)
The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde (The Happy Prince), regia di Rupert Everett (2018)Televisione
Strangers - serie TV, episodio 5x04 (1982)
Play for Today - serie TV, episodio 13x01 (1982)
L'ora di Agatha Christie (The Agatha Christie Hour) - serie TV, episodio 1x10 (1982)
La principessa Daisy (Princess Daisy), regia di Waris Hussein - miniserie TV (1983)
Padiglioni lontani (The Far Pavilions), regia di Peter Duffell - miniserie TV (1984)
La spada di Merlino (Arthur the King), regia di Clive Donner - film TV (1985)
Mr. Ambassador, regia di Victor Levin - film TV (2003)
Les liaisons dangereuses, regia di Josée Dayan - miniserie TV (2003)
Sherlock Holmes ed il caso della calza di seta (Sherlock Holmes and the Case of the Silk Stocking), regia di Simon Cellan Jones - film TV (2004)
Boston Legal – serie TV, episodi 2x01 - 2x02 (2005)
Tikhiy Don - serie TV (2006)
Black Mirror - serie TV, episodio 1x02 (2011)
L'altra moglie (The Other Wife), regia di Giles Foster - miniserie TV (2012)
Parade's End, regia di Susanna White - miniserie TV (2012)
The Musketeers - serie TV, 6 episodi (2016)Cortometraggi
A Shocking Accident, regia di James Scott (1982)
Dead on Time, regia di Lyndall Hobbs (1983)Doppiatore
La famiglia della giungla (The Wild Thornberrys Movie), regia di Cathy Malkasian e Jeff McGrath (2002)
Shrek 2, regia di Andrew Adamson, Kelly Asbury e Conrad Vernon (2004)
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio (The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe), regia di Andrew Adamson (2005)
Shrek terzo (Shrek the Third), regia di Chris Miller e Raman Hui (2007)Regista
The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde (The Happy Prince) (2018)Sceneggiatore
The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde (The Happy Prince) (2018)Doppiatori italiani
Nelle versioni in italiano dei suoi film, Rupert Everett è stato doppiato da:

Roberto Pedicini in Dellamorte Dellamore, La pazzia di Re Giorgio, Un marito ideale, L'importanza di chiamarsi Ernest, Codice Homer - A Different Loyalty, Sherlock Holmes ed il caso della calza di seta, Stage Beauty, Un giorno per sbaglio, St. Trinian's, The Musketeers
Angelo Maggi in Shakespeare in Love, Sogno di una notte di mezza estate, Sai che c'è di nuovo?, Hysteria
Francesco Prando in Cortesie per gli ospiti, Prêt-à-Porter, Stardust, Parade's End
Luca Ward in Insieme per caso, Uccidere il re, Le relazioni pericolose, Black Mirror
Massimo Rossi in Ballando con uno sconosciuto, Boston Legal, Una notte con la regina
Tonino Accolla in Gli occhiali d'oro, Dunston - Licenza di ridere
Danilo De Girolamo in Inspector Gadget
Mattia Sbragia in Another Country - La scelta
Antonio Sanna in Il matrimonio del mio migliore amico
Stefano De Sando in Cronaca di una morte annunciata
Giuliano Bonetto in Wild Target
Stefano Benassi in B. Monkey - Una donna da salvare
Alberto Bognanni in Chi ti credi di essere?
Franco Mannella in Miss Peregrine - La casa dei ragazzi specialiDa doppiatore è sostituito da:

Francesco Prando in Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio, Shrek 2, Shrek Terzo
Massimo Lodolo in La famiglia della giungla
Simone D'Andrea in Justin e i cavalieri valorosiPubblicazioni
Everett Rupert, Bucce di Banana, Milano, Sperling & Kupfer, 2007.
Everett Rupert, Anni Svaniti, Sperling & Kupfer, 2013Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Rupert EverettCollegamenti esterni
(EN) Rupert Everett, su Internet Movie Database, IMDb.com.

film rupert everett

schede ultimi film rupert everett


notizie cinema

Schede film

Cinema trailer

Film in sala

Cinema novità

Trova cinema roma

Trova cinema milano

Trova cinema napoli

Musica news

Musica top songs



INSERISCI LA TUA PUBBLICITA' SU


scopri come promuovere la tua attività



#notiziecinema film anteprime novità
notiziecinema.it
novità, film anteprime, cinema trailer, programmazione cinema, coming soon facebook notizie cinema twitter notizie cinema youtube notizie cinema rss notizie cinema

trova cinema biella trova cinema bologna trova cinema brescia trova cinema brindisi trova cinema cagliari

(c) media promotion srl - web agency